Engel & Völkers Licenziatario Ascona > Blog > Consigli utili per mettere in risalto il vostro giardino urbano

Consigli utili per mettere in risalto il vostro giardino urbano

Siete i fortunati possessori di un giardino urbano? Sì perché avere un giardino in un’area industrializzata, dove abbondano le superfici pavimentate, è davvero una grande fortuna. Anche se di piccole dimensioni, un giardino vi offre infatti l’opportunità di strutturare uno spazio all’aperto secondo i vostri desideri!

Noi vogliamo aiutarvi nell’ardua sfida di realizzare, tra le pareti delle tante abitazioni cittadine, il vostro personalissimo rifugio immerso nel verde.

 Ascona
- Scoprite nel nostro blog tutti i trucchi per trasformare il vostro piccolo giardino urbano nel luogo dei vostri sogni.

Dare forma ai propri desideri su una superficie di piccole dimensioni

In un certo senso, meno spazio si ha a disposizione, più difficile è utilizzarlo nel modo più appropriato. Per creare il giardino dei vostri sogni in formato ridotto, può tuttavia essere utile un cambio di prospettiva: ogni metro del vostro giardino ha la sua importanza e andrà utilizzato per far spazio alle vostre priorità.

Per questo è necessario procedere con un’attenta pianificazione iniziale. Quale tipologia di giardino potrebbe rendervi felici ogni giorno, arricchire il vostro tempo libero e migliorare sensibilmente la qualità della vostra vita? La risposta a questa domanda vi consentirà di realizzare il giardino urbano dei vostri sogni. 

Lasciatevi ispirare dai pionieri di quest’arte personale e unica. Tra gli esempi forse più “estremi”, c’è di sicuro un giardino composto unicamente da una piscina. Una tipologia, questa, che può comunque funzionare perfettamente. La cosa importante infatti è che il proprietario del giardino sia pienamente soddisfatto della sua scelta coraggiosa. 

O magari, dopo aver sperimentato in quest’ultimo periodo le sfide del lavoro da casa, potete pensare di realizzare un home office sotto forma di garden cube modulare. O ancora attrezzare un piccolo atelier, per immergervi nell’atmosfera zen e dare spazio alla creatività.

Come influisce la forma del giardino urbano sulla progettazione?

Il primo passo per creare un nuovo giardino o rinnovare lo spazio esistente resta sempre la progettazione. Non appena avete chiaro in mente se dare priorità a un certo tipo di utilizzo o se invece combinare armonicamente tanti piccoli desideri, troverete tante indicazioni utili per sviluppare un progetto di sicuro successo.

Il nostro consiglio: date un’occhiata alle opere realizzate dagli architetti, veri e propri professionisti dello spazio. I giardini urbani sono per lo più rettangolari o quadrati. Proprio come una stanza del vostro appartamento. Nelle aree residenziali più antiche, è possibile inoltre trovare giardini dalla forma sottile e molto allungata, esattamente come un corridoio. I principi per strutturare uno spazio interno si possono dunque applicare anche a un giardino di piccole dimensioni.

Non ostinatevi ad esempio a lasciare la superficie quanto più “libera” possibile per mantenere un senso di ampiezza. Si tratta di un pensiero pressoché inutile e limitante. Piuttosto lasciatevi ispirare.

Utilizzare gli spazi in modo intelligente

Se volete creare delle aree separate tra loro, vi consigliamo di inserire diversi livelli, attraverso ad esempio dei gradini o una terrazzina rialzata. Potete però anche fare il contrario. Se provate a sterrare o abbassare il livello di una superficie, che utilizzerete ad esempio come area salotto o angolo per i bambini, potrete infatti creare un effetto ottico di profondità. 

Con i classici elementi del giardino, come piccole siepi, muri, paraventi o pareti per rampicanti, potrete inoltre separare visivamente ogni singola zona. Questo crea una sorta di tensione positiva per l’occhio dell’osservatore, che tenderà inconsciamente a esplorare l’intero spazio. Eviterete così un effetto di monotonia e di noia. Similmente, potete anche suddividere le aree relax da quelle dedicate alla coltivazione. 

Anche creare punti di fuga ottici è un principio applicato da molti paesaggisti per ottenere un effetto unitario. Potete anche integrare una scultura nella parte posteriore del giardino o magari una decorazione acquatica. Realizzate un piccolo sentiero, curvo ma organico, per arrivarci, in modo da aprire lo sguardo e creare una sensazione di grandezza.

Un altro ottimo trucco è disporre gli spazi in diagonale. In particolare, i piccoli giardini quadrati garantiscono un effetto ottico di ampliamento ed estensione.

Piante preferite e sempreverdi

Poiché le dimensioni limitate non consentono di piantare tante specie diverse, può essere una buona idea circondarsi dei propri fiori preferiti o di singole piante che catturano particolarmente l’attenzione. Per ottenere un effetto rilassante e positivo sull’umore, una giusta quantità di sempreverdi non può certamente mancare. Un vantaggio degli alberi latifoglie: quando in autunno le foglie cadono, i raggi del sole invernale possono passare più facilmente nel vostro giardino urbano e renderlo ancora più luminoso.

Tirando le somme dunque, con tanti piccoli trucchi decorativi e di progettazione, potrete trasformare un giardino di piccole dimensioni nel vostro rifugio preferito. 

Contattaci ora
Engel & Völkers
Licenziatario Ascona
  • Piazza G. Motta 57
    6612 Ascona
    Switzerland
  • Fax: +41 91 78514-85

Lu. - Ve.: 09:00 - 20:00 (orario continuato)

Sa.: 10:00 - 19:00 (orario continuato)

Do.: 10:30 - 16:30 (orario continuato)

CONOSCIAMO IL GIUSTO VALORE DEL SUO IMMOBILE

È al corrente del valore attuale della sua proprietà? Non importa se vuole solo conoscere il prezzo di mercato o se vuole vendere il suo immobile al miglior prezzo: i nostri esperti di marketing saranno lieti di assisterla con una valutazione gratuita.

Seguici sui Social Media