Questo sito utilizza i cookie. Continuando ad utilizzare il sito, Lei acconsente all'utilizzo dei cookie.
X

Caratteristiche di una casa passiva: vale la pena acquistarla?

Quando il Dott. Wolfgang Feist ha capito che la gran parte del consumo energetico moderno proveniva dal riscaldamento domestico, ha deciso di trovare una soluzione. Attraverso la rielaborazione di concept sviluppati in Svezia e Nord America, ha così ottimizzato lo scambio termico e i sistemi di isolamento, migliorandone sensibilmente l’efficienza. Il risultato è stata la prima Passivhaus (casa passiva), costruita a Darmstadt nel 1990. Oggi, le caratteristiche di una casa passiva sono veri e propri pilastri del design sostenibile.

Hamburg - La casa passiva spiana la strada al design sostenibile ormai da decenni. Ma quali sono le sue caratteristiche?

Quali sono le caratteristiche di una casa passiva?

Affinché una proprietà venga classificata come casa passiva, è necessario che rispetti gli standard della  Passive House Association, vale a dire:

  • potenza richiesta di riscaldamento inferiore a 15kWh all’anno o a 10W per metro quadro di area calpestabile,

  • potenza richiesta di raffreddamento uguale o simile a quella di riscaldamento,

  • consumo complessivo di energia inferiore a 120kWh all’anno,

  • un massimo di 0,6 ricambi d’aria all’ora a 50 Pascal di pressione, per evitare spifferi e perdita di calore e infine

  • aree abitabili che mantengano temperature costanti di 20-25°C durante il 90% dell’anno.

Come funziona una casa passiva?

Le caratteristiche di una casa passiva sono proprie di quegli edifici in grado di mantenere un’atmosfera costante, anziché garantire riscaldamento, raffreddamento e ricambio d’aria “su richiesta”. Per raggiungere questo obiettivo, la chiave risiede nel concetto di isolamento continuo.

La metodologia di costruzione dovrà dunque evitare i ponti termici, vale a dire aree che facilitano il ricambio di area calda e fredda, provocando così dispersione di calore in inverno e surriscaldamento in estate. L’isolamento continuo aiuta inoltre a prevenire la condensazione, causa principale dei problemi di umidità. Tra le caratteristiche di una casa passiva rientrano, oltre a un buon isolamento, anche finestre estremamente efficienti in grado di prevenire flussi d’aria indesiderati, umidità e scambio termico.

L’atmosfera è così rigidamente controllata e successivamente regolata da pompe di calore ad aria e/o geotermiche. Queste ultime utilizzano sistemi idraulici per scambiare calore ed aria fresca tra interno ed esterno, mantenendo così una temperatura costante con dispendio energetico minimo.

Casa passiva: ne vale la pena?

Il mantenimento di un’atmosfera controllata consente non solo di risparmiare denaro ma anche di ridurre in modo significativo il consumo energetico rispetto alle abitazioni standard. Le case passive sono dunque decisamente eco-friendly. Inoltre, dati recenti hanno dimostrato come le case passive siano incredibilmente confortevoli. Le temperature quasi sempre costanti e la ventilazione meccanica aiutano infatti a migliorare la qualità dell’aria, senza la discontinuità e gli improvvisi cambiamenti propri della ventilazione mediante finestre.

L’aspetto forse meno positivo è la difficoltà di adattamento ai grandi cambiamenti. Se ad esempio state ristrutturando il vostro immobile e aprite porte e finestre per garantire la ventilazione, il sistema perderà il suo equilibrio e avrà bisogno di tempo per tornare alla normalità. Allo stesso modo, se voi (o i vostri ospiti) siete amanti di un ambiente molto caldo o molto freddo, non potete certo accendere il riscaldamento o aprire tutte le finestre per ottenere l’effetto desiderato.

Come acquistare o costruire una casa passiva?

Se da un lato il concept viene spesso pubblicizzato come un’alternativa ecologica ed economicamente accessibile, sono molti gli architetti che hanno realizzato anche immobili di lusso con le caratteristiche di una casa passiva. Ciò significa che potrete trovare abitazioni passive moderne, minimaliste e sostenibili con al contempo tutti i comfort delle proprietà di lusso. E poiché funzionano bene tanto nei climi caldi, quanto in quelli freddi, le case passive vengono realizzate in aree totalmente diverse tra loro, dalla costa del Portogallo fino alla Columbia Britannica.

E tuttavia, se non siete ancora pronti ad acquistare una casa passiva, ci sono altrettanti trend architettonici da esplorare, dagli edifici in legno fino al vertical living. E con una panoramica più chiara delle opzioni disponibili, avrete tutto ciò che serve per scegliere l’approccio edilizio giusto per la vostra casa.

Contattaci ora

Engel & Völkers Residential GmbH
indietro
Contattaci
Inserisci qui i tuoi dati di contatto
Grazie per il suo interesse. Sarà ricontattato al più presto.

Il team Engel & Völkers
Appellativo
  • Sig.
  • Sig.ra

Qui è possibile conoscere quali dati in dettaglio vengono memorizzati e chi vi ha accesso.

Posso revocare i miei consensi per il futuro in qualsiasi momento.

Invia ora

CONOSCIAMO IL GIUSTO VALORE DEL SUO IMMOBILE

È al corrente del valore attuale della sua proprietà? Non importa se vuole solo conoscere il prezzo di mercato o se vuole vendere il suo immobile al miglior prezzo: i nostri esperti di marketing saranno lieti di assisterla con una valutazione gratuita.
Richieda una valutazione
indietro
Contattaci
Inserisci qui i tuoi dati di contatto
Grazie per il suo interesse. Sarà ricontattato al più presto.

Il team Engel & Völkers
Appellativo
  • Sig.
  • Sig.ra
Per favore inserisca le informazioni relative alla proprietà.

Qui è possibile conoscere quali dati in dettaglio vengono memorizzati e chi vi ha accesso.

Posso revocare i miei consensi per il futuro in qualsiasi momento.

Invia ora


Array
(
[EUNDV] => Array
(
[67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_offer-form] => MTM5MjE5NzU3NkJ4d29xancwTDVhZWFIRzEycXAxcW9SdElHdVBqMTdV
[67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_contact-form] => MTM5MjE5NzU3NnlHcUR0Y2VlTXVPUndLMHZkMW9zMnRmRlgxaUcwaFVG
)
)