Engel & Völkers Licenziatario Costa Adeje > Blog > Più spazio in una cucina minimal: 8 consigli di design

Più spazio in una cucina minimal: 8 consigli di design

Una cucina minimal, dall’aspetto pulito e ordinato, può diventare uno spazio dedicato tanto alla preparazione dei cibi, quanto alla socializzazione. E tuttavia, il rischio di ritrovarsi con credenze sovraccariche di stoviglie e svariati utensili disseminati sui piani di lavoro è spesso dietro l’angolo. Ecco dunque alcuni consigli per evitare gli eccessi e realizzare così una cucina minimal che sia al contempo accogliente e funzionale.

 Costa Adeje
- Adottate un design minimal per la vostra cucina e ricreate uno spazio pulito e tranquillo.

1. Verifica approfondita

Il primo passo per abbracciare un design minimal e trasformare la vostra cucina è eliminare tutti quegli oggetti che non usate regolarmente. Tra questi, pensate a gelatiere, misurini in più o pentole di grandi dimensioni. Conservate gli utensili in un luogo separato o, se non vi servono più, eliminateli del tutto.

2. Credenze chiuse

Le credenze aperte sono la soluzione ideale in una cucina dallo stile rustico. All’interno di una cucina minimal, tuttavia, meglio sostituire l’open space e privilegiare soluzioni chiuse. Scegliete credenze eleganti e dai toni metallici, con rifiniture in bianco o in legno per uno straordinario tocco finale.

3. Cucina a isola

Come abbiamo già visto, l’isola rappresenta ormai un must delle cucine moderne. Inoltre, una soluzione freestanding di questo tipo è perfetta in caso di spazio ridotto. Le linee geometriche e pulite di una cucina a isola ben si sposano con il design minimal, offrendo al contempo soluzioni di storage integrate, come cassetti a incasso e scaffali estraibili.

4. Elettrodomestici multitasking

Per risparmiare spazio all’interno di una cucina minimal, optate per elettrodomestici semplici e multifunzione. Un forno “tutto in uno” ad esempio, che vi offra microonde, convezione e vapore, vi permette di liberare spazio dalle superfici di lavoro.

5. Un’alternativa ai piani di lavoro

E a proposito di superfici di lavoro, un tratto tipico delle cucine più caotiche è proprio la presenza di svariati utensili sui diversi ripiani. Ciò interrompe il flusso visivo e rende difficile la preparazione dei cibi. Piuttosto che usare i piani di lavoro, montate dei ganci per le pentole e gli utensili o strisce magnetiche per i coltelli. Una volta appesi, mettete in ordine gli utensili in base alla forma, in modo da ricreare appieno un design minimal.

6. Tutti gli oggetti in un unico luogo

Non è facile eliminare gli utensili in eccesso e riordinare la cucina tutta in una volta. Iniziate perciò limitando l’ingombro a un unico luogo. Scegliete un cassetto e destinatelo ad esempio a cavi, block notes e batterie.

7. Punto focale

Per accentuare al meglio tutte le caratteristiche di una cucina minimal, fate in modo di distogliere l’attenzione dai piani di lavoro e destinarla a un singolo punto focale. Usate un unico tocco di colore per mettere in risalto un design minimal elegante e monocromo, che si tratti di un’opera d’arte dai toni particolarmente sgargianti o di un paraschizzi originale con mattonelle in ceramica.

8. Più luce naturale

Il design minimal si caratterizza per lampade dal sapore contemporaneo o lampadine sospese, è vero, ma non c’è nulla di più arioso e pulito dell’atmosfera che solo la luce naturale è in grado di ricreare. All’interno della vostra cucina minimal, integrate dunque delle ampie finestre, così da far entrare in abbondanza la luce naturale, mantenendo comunque uno stile sempre chic e moderno.

Dagli elettrodomestici all’illuminazione, ci sono infiniti modi per realizzare un design minimal in cucina e diffondere un clima accogliente ed elegante. Inoltre, potete ricreare un’estetica similare anche in soggiorno. Grazie ai nostri cinque principi per un soggiorno moderno e minimalista, tutto sarà subito più semplice.

Contattaci ora
Engel & Völkers
Licenziatario Costa Adeje
  • Avenida Bruselas 18, Terrazas del Duque, Local 11
    38670 Costa Adeje
    Spagna
  • Fax: +34 922 71 42 20

Orari d'ufficio

Lunedi - Venerdì: 10:00 - 18:00

Ci segua sui Social Media