5 consigli per una casa sempre in ordine

Tutti ci affezioniamo agli oggetti che accumuliamo nel corso degli anni, ma non è detto che questi siano sempre adatti a noi - o alla nostra casa. Alcuni studi hanno dimostrato il legame esistente tra disordine, stress e minore produttività. Dare una sistemata alla propria casa, dunque, le regala nuova linfa e nuova vita ed è il primo passo per decorare con eleganza una proprietà e aumentare così le opportunità do una vendita vantaggiosa.

5 consigli per una casa sempre in ordineAttenti al disordine

I tavoli all’ingresso, nel guardaroba o nel salotto sono vere e proprie calamite per il disordine. Tenete gli oggetti più piccoli - chiavi, gemelli e i gioielli usati quotidianamente - ben organizzati, magari all’interno di una ciotola ornamentale o un elegante vassoio in metallo. Eliminate tutto ciò che non è più necessario, per esempio i vecchi inviti, e riponete accessori come sciarpe e guanti, una volta terminata la stagione.

Catalogate

Anche la casa più immacolata può ritrovarsi d’un tratto sommersa da documenti e scartoffie varie. Comprate un’apposita cassetta, così da tenere le vostre lettere in ordine e in un solo posto. Eliminate subito la posta indesiderata e rispedite immediatamente al mittente le lettere inviatevi per sbaglio. Gli scontrini e le fatture utili per la dichiarazione dei redditi vanno conservati e catalogati in modo altrettanto ordinato: parlate con il vostro commercialista della strategia più appropriata, meglio se telematica e non cartacea. Comprate infine una rubrica, dove copiare indirizzi e numeri telefonici dei biglietti da visita ricevuti.

Ripulite l’armadio

Snellite il guardaroba con questa semplice strategia. Per prima cosa, ruotate tutte le vostre grucce appendiabiti nella stessa direzione. Ogni volta che indossate un capo, rimettetelo in armadio nella direzione opposta. Dopo un mese, verificate quanti e quali abiti avete indossato e per quale ragione. Se il motivo è stagionale, o se vi è mancata l’occasione di mettere alcuni capi, teneteli pure. Ma se invece non sapete più come usarli, meglio donarli ai più bisognosi. Una tecnica simile si può impiegare per scarpe e borse.

Stabilite un limite allo spazio disponibile

Mettete in evidenza solo gli oggetti più pregiati e per ogni superficie della vostra casa, stabilite un limite ben preciso: ognuna di esse non deve, ad esempio, contenere più di cinque oggetti, sebbene le disposizioni esatte dipendano dalla grandezza dei pezzi in questione e dalla loro funzione. Per esempio, sui tavolini da caffè, lasciate sempre un piccolo spazio dove gli ospiti possano poggiare gli occhiali o una rivista, mentre sulla mensola del camino sistemate un vaso decorativo o un ritratto di famiglia.

La regola delle quattro scatole

Quando decidete di riordinare un’area della casa, prendete quattro scatole e contrassegnatele con altrettante etichette: da tenere, da dare in beneficienza, da buttare via e da regalare. Una volta che avrete classificato ciascun oggetto, riponendolo in ognuna delle scatole, apprezzate lo spazio che avete disponibile: e chissà che alcuni oggetti “da tenere” non possano diventare “da dare in beneficienza”.

Una volta riordinata la vostra casa, è tempo di rilassarsi e di godersi appieno lo spazio a disposizione - o magari prepararlo al meglio per un’imminente vendita. Se state pensando di vendere la vostra proprietà, recentemente ripulita da cima a fondo, rivolgetevi a Engel & Völkers. I nostri esperti in immobili di lusso sono presenti in 37 Paesi del mondo e sanno esattamente come trovare il buyer giusto per la vostra proprietà. Per maggiori informazioni contattateci online o venite a farci visita.

Engel & Völkers

Paris
24 bis rue de Berri
75008 Paris
Francia
Tel.
+33 1 45 64 30 30

Vai allo shop



Array
(
    [EUNDV] => Array
        (
            [67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_offer-form] => MTM5MjE5NzU3NkJ4d29xancwTDVhZWFIRzEycXAxcW9SdElHdVBqMTdV
            [67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_contact-form] => MTM5MjE5NzU3NnlHcUR0Y2VlTXVPUndLMHZkMW9zMnRmRlgxaUcwaFVG
        )

)