Consigli per la carriera: lavorare in home-office

A lavorare in home-office sono soprattutto i freelance. Tuttavia, sempre più dipendenti decidono di trascorrere un periodo di tempo limitato tra le quattro mura di casa propria per incrementare creatività e produttività. State pensando anche voi di lavorare da casa? Leggete i nostri consigli per ottenere i migliori risultati all’interno del vostro home-office.

Consigli per la carriera: lavorare in home-office1. Al mattino, la giusta carica

Chi lavora in home-office non fa nessun percorso casa-ufficio.  E’ dunque a casa che deve necessario mettere in moto il proprio corpo e attivare l’organismo. E quale modo migliore se non un po’ di movimento e una scarica di ossigeno? Uscite per una breve passeggiata, o fate in casa un po’ di jogging o di esercizio aerobico a tempo di musica: inizierete la giornata con la giusta energia. E la circolazione vi ringrazierà.

2. Decoro e compostezza

No alla sciatteria: un atteggiamento eccessivamente “sbracato” si rispecchierà inevitabilmente anche nel vostro modo di lavorare. Per quanto allettante dunque, lasciate la tuta nell’armadio, e vestitevi come se doveste recarvi in ufficio. Cambierete così il vostro atteggiamento e la percezione di voi stessi.

3. To-do list

Non c’è nulla di meglio di un progetto strutturato e regolato in ogni sua fase per raggiungere i propri obiettivi. Cercate di avere sempre uno sguardo d’insieme, annotando e modificando le vostre principali attività. In questo modo sarete più motivati e in grado di riorganizzare al meglio il caos della vostra scrivania.

4. Ordine!

E a proposito di caos: cercate di non smarrirvi in un labirinto di post-it, fogli e raccoglitori. Anche in questo caso è importante avere una precisa visione d’insieme. Tenere il vostro spazio in ordine aiuterà anche il vostro ordine mentale. O quantomeno vi eviterà di cercare affannosamente i vostri documenti più importanti e vi darà la sensazione di avere tutto, ma proprio tutto, sotto controllo.

5. Pausa pranzo

Anche a casa, non dimenticate di prendervi delle pause ed evitate di mangiare davanti al PC. Pranzate piuttosto con dei colleghi con cui parlare di lavoro e scambiare opinioni professionali. Cercate poi di portare a termine i compiti più noiosi entro mezzogiorno. Inizierete il pomeriggio con un nuovo slancio, pronti ad affrontare sfide ben più piacevoli!

6. Rispettare le scadenze

La to-do list non è solo utile per mettere in ordine la vostra postazione, ma vi permette di rispettare le scadenze con il capo o i colleghi. Vi sentirete così più stimolati e avrete al contempo una panoramica precisa dei prossimi progetti e delle attività imminenti.

7. La giusta atmosfera

Per trovare il giusto stimolo anche a casa, è importante separare nettamente la sfera professionale da quella privata. Avere il proprio ufficio in una stanza apposita è ovviamente, in questo senso, la condizione lavorativa ideale. Tuttavia, se non disponete di spazio a sufficienza, provate quantomeno a disporre la scrivania in modo che induca alla concentrazione e dunque al lavoro. Sistematela, ad esempio, di fronte alla finestra, così da creare una postazione ariosa e luminosa. Vi piace ascoltare musica? Fatelo pure, purché non interferisca con la vostra concentrazione.

Engel & Völkers

Paris
24 bis rue de Berri
75008 Paris
Francia
Tel.
+33 1 45 64 30 30

Vai allo shop



Array
(
    [EUNDV] => Array
        (
            [67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_offer-form] => MTM5MjE5NzU3NkJ4d29xancwTDVhZWFIRzEycXAxcW9SdElHdVBqMTdV
            [67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_contact-form] => MTM5MjE5NzU3NnlHcUR0Y2VlTXVPUndLMHZkMW9zMnRmRlgxaUcwaFVG
        )

)