Interior trend: quadri alle pareti

L’attore americano Harvey Fierstein non esagerava affatto quando diceva che «l’arte ha il potere di trasformare, illuminare, istruire, ispirare e motivare». Non sorprende perciò che molti di noi amino decorare le pareti della propria casa. Dalle stampe dei dipinti a olio più famosi fino alle istantanee di un fotografo locale, non c’è nulla di meglio che appendere dei quadri alle pareti per dare ai vostri interni un tocco di personalità.

Interior trend: quadri alle pareti

Tuttavia, una volta scelte le immagini giuste e dopo averle incorniciate con gusto, è importante capire bene come appenderle. Ecco dunque alcuni consigli fai da te che possono aiutarvi a trarre il meglio dalle vostre opere d’arte.

Altezza coerente

Non importa se decidete di appendere cento quadri o soltanto dieci, uno dei segreti per decorare con eleganza è la coerenza. Questa è particolarmente importante quando si parla di altezza.

L’altezza solitamente consigliata è 1.45 metri. In questo modo, l’immagine è a livello dello sguardo della gran parte delle persone, dividendo inoltre la parete in modo uniforme. Certo, dovrete fare qualche piccola modifica, soprattutto in quelle aree dove appenderete più immagini in verticale.

Valutate il risultato in base al centro dell’immagine

Se invece decidete di allineare i vostri quadri in orizzontale, non fate l’errore di disporli seguendo il bordo della cornice. Questo va bene se le cornici sono tutte uguali, ma diventa problematico se decidete di aggiungere un tocco di varietà.

I quadri vanno invece appesi, come già ribadito, a partire dal centro dell’immagine, in modo che i quadri che preferite siano tutti allo stesso livello: quello dello sguardo.

Non dimenticate la luce

A cosa serve appendere quadri alle pareti, se questi non risaltano a ogni ora del giorno? Per una decorazione perfetta, perciò, prestate attenzione alla luce. Se la luce naturale non è sufficiente, utilizzate lampadine o plafoniere che illuminino le vostre opere d’arte.

Immagini in serie

Non è solo una questione di cornici quando appendete i vostri quadri. Anche la scelta dei motivi richiede un’attenta valutazione. Abbinate immagini con temi ed elementi simili.

La vostra stampa di Rembrandt è di sicuro bellissima, ma c’entra ben poco con le foto delle vostre ultime vacanze estive. La parola d’ordine per un perfetto home design è: contestualizzare.

Distribuite equamente le vostre immagini.

Come già detto, il numero di immagini che appendete non è importante. Un design minimalista può funzionare tanto bene quanto un numero spropositato di eleganti opere d’arte. Ciò che conta davvero è che le immagini siano distribuite uniformemente in tutta la casa, piuttosto che concentrate in una o due zone.

Noi di Engel & Völkers, abbiamo anni di esperienza nella vendita di proprietà esclusive in tutto il mondo. Per maggiore assistenza, consigli fai da te per la vostra casa o per i nostri fantastici immobili ubicati in 32 Paesi, visitate oggi stesso il nostro portale.

Engel & Völkers

Paris
24 bis rue de Berri
75008 Paris
Francia
Tel.
+33 1 45 64 30 30

Vai allo shop



Array
(
    [EUNDV] => Array
        (
            [67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_offer-form] => MTM5MjE5NzU3NkJ4d29xancwTDVhZWFIRzEycXAxcW9SdElHdVBqMTdV
            [67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_contact-form] => MTM5MjE5NzU3NnlHcUR0Y2VlTXVPUndLMHZkMW9zMnRmRlgxaUcwaFVG
        )

)