Questo sito utilizza i cookie. Continuando ad utilizzare il sito, Lei acconsente all'utilizzo dei cookie.
X

Come fa un locatore privato a calcolare il canone di locazione corretto?

Diventare locatore privato può essere a lungo termine un’attività lucrativa, ma solo se, a breve termine, saprete gestire bene il canone di locazione. Il calcolo dell’affitto di un immobile, infatti, è il primo passo per raggiungere i vostri obiettivi. In generale, quale che sia la destinazione della vostra proprietà, il canone di locazione minimo da fissare dovrà essere sufficiente a coprire mutuo ed eventuali spese. Ecco alcuni aspetti da considerare per un calcolo corretto dell’affitto di un immobile:

Capri, Italia - Come fa un locatore privato a calcolare il canone di locazione corretto?

Tenete d’occhio la concorrenza

Verificate il canone di locazione di immobili simili presenti nella vostra zona, controllando su internet, sulla stampa locale e anche in gruppi di locatori privati. Se ad esempio un locatore sta offrendo particolari incentivi per incoraggiare l’affitto, come TV inclusa e internet gratuito, questo potrebbe voler dire che l’area è satura e il canone di locazione medio piuttosto basso. Invece di stabilire un canone di locazione in autonomia, dunque, è sempre opportuno che un locatore privato si rivolga ad agenti immobiliari locali per il calcolo dell’affitto di un immobile.

Valutate la zona

La zona della città in cui la proprietà è situata esercita una certa influenza sull’attrattiva dell’immobile e dunque anche sul suo canone di locazione. Verificate prima di tutto i servizi e i trasporti disponibili nei pressi del vostro stabile. E ricordate che nel calcolo dell’affitto di un immobile, anche il panorama ha la sua importanza. I piani alti sono naturalmente i più richiesti. Secondo alcune stime, infatti, in caso di locazione di un appartamento al secondo piano, un inquilino può ragionevolmente aspettarsi un aumento dell’affitto pari a 10 dollari al mese, rispetto ad appartamenti al primo piano. In ogni caso, tuttavia, verificate sempre che l’edificio disponga di un’ascensore, perché in generale le persone non amano salire a piedi oltre il terzo piano.

Siate consapevoli del vostro “pacchetto” immobiliare

La proprietà, per un locatore privato, è come un pacchetto. La presenza di arredi o di elettrodomestici all’interno di un immobile, ad esempio, si rifletterà inevitabilmente sul canone di locazione. Anche balconi e parcheggi rivestono la loro importanza, specie in centro città. Qualsiasi servizio incluso nello stabile, come concierge, giardiniere o pulizia delle finestre, dovrà comunque rientrare nel canone di locazione e non tra le spese extra. Non dimenticate perciò di verificare questi aspetti quando calcolate l’affitto di un immobile e quando lo pubblicizzate, in modo che i potenziali affittuari sappiano esattamente cosa include il canone di locazione.

Effettuate valutazioni periodiche

La vostra proprietà non potrà certo avere per sempre lo stesso canone di locazione. Dopo aver effettuato il calcolo dell’affitto per la vostra casa o il vostro appartamento, ricordate di fare valutazioni periodiche in linea con i cambiamenti del mercato. Alla fine dell’anno finanziario, considerate le fluttuazioni commerciali e integratele nelle vostre stime quando cambierete affittuario. Se il vostro obiettivo di locatore privato è avere un inquilino a lungo termine, assicuratevi di inserire una clausola contrattuale relativa alla modifica del canone di locazione; in caso contrario, il vostro immobile non si rivelerà poi così lucrativo come avrete sperato. Potete anche decidere di integrare un piccolo extra, di solito fino al 6% dell’affitto totale, come puro profitto. Ricordate in questo caso che proprio come un normale reddito, anche le vostre entrate di locatore privato sono, in molti Paesi, soggette a tassazione. In parte proprio per questo, un locatore privato non realizza il reale profitto della sua proprietà fino a quando non la vende. Scoprite di più su come acquistare un immobile o iniziate a cercare il vostro investimento ideale.

Contattaci ora

Engel & Völkers Amalfi-Capri
indietro
Contattaci
Inserisci qui i tuoi dati di contatto
Grazie per il suo interesse. Sarà ricontattato al più presto.

Il team Engel & Völkers
Appellativo
  • Sig.
  • Sig.ra

Qui è possibile conoscere quali dati in dettaglio vengono memorizzati e chi vi ha accesso.

Posso revocare i miei consensi per il futuro in qualsiasi momento.

Invia ora

CONOSCIAMO IL GIUSTO VALORE DEL SUO IMMOBILE

È al corrente del valore attuale della sua proprietà? Non importa se vuole solo conoscere il prezzo di mercato o se vuole vendere il suo immobile al miglior prezzo: i nostri esperti di marketing saranno lieti di assisterla con una valutazione gratuita.
Richieda una valutazione
indietro
Contattaci
Inserisci qui i tuoi dati di contatto
Grazie per il suo interesse. Sarà ricontattato al più presto.

Il team Engel & Völkers
Appellativo
  • Sig.
  • Sig.ra
Per favore inserisca le informazioni relative alla proprietà.

Qui è possibile conoscere quali dati in dettaglio vengono memorizzati e chi vi ha accesso.

Posso revocare i miei consensi per il futuro in qualsiasi momento.

Invia ora

Ci segua sui Social Media



Array
(
[EUNDV] => Array
(
[67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_offer-form] => MTM5MjE5NzU3NkJ4d29xancwTDVhZWFIRzEycXAxcW9SdElHdVBqMTdV
[67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_contact-form] => MTM5MjE5NzU3NnlHcUR0Y2VlTXVPUndLMHZkMW9zMnRmRlgxaUcwaFVG
)
)