Engel & Völkers Licenziatario Brescia > Blog > Officina domestica: il sogno degli appassionati di fai da te

Officina domestica: il sogno degli appassionati di fai da te

A seguito degli eventi provocati dalla pandemia, l’utilizzo ottimale della propria casa e la ridefinizione degli spazi hanno acquisito sempre maggiore importanza. Per molti, questo significa anche la realizzazione di un sogno: creare un’officina o un laboratorio tra le pareti domestiche. In questo articolo scoprirete gli aspetti preliminari da considerare, assieme all’attrezzatura e agli utensili necessari. A lavoro!

Prima di strutturare il proprio laboratorio, è necessario porsi alcune domande.

Un progetto di questo tipo dovrà infatti essere ben ponderato, perché è una decisione che costa tempo, spazio e denaro. Una volta chiarita la questione budget, potete dedicarvi a una pianificazione dettagliata.

 Brescia
- Un’officina in casa: ora è il momento di realizzare il vostro sogno. Tutto ciò che c’è da sapere su infrastruttura e attrezzatura

Qual è lo spazio più adatto in casa da destinare a un’officina?

Nella scelta dello spazio dovrete considerare che in un laboratorio accadono alcune cose che potrebbero non propriamente entusiasmare chi vive con voi:

• Sporco, polvere

• Cattivi odori

• Rumore

Lo spazio prescelto è di solito la cantina o il garage. In questi casi, particolarmente utile risulta una qualche forma di isolamento (acustico e termico), da associare a un buon sistema di areazione. Oltre alla luce artificiale infine, l’illuminazione dovrà essere garantita da abbondante luce naturale.

Quali elementi / componenti non possono mancare in un laboratorio?

Prima di parlare di attrezzatura vera e propria, sfruttate l’opportunità di ottimizzare l’”infrastruttura” dello spazio:

• Prese elettriche (220 / 380 Volt): andranno installate sopra l’altezza del tavolo da lavoro in numero sufficiente. Gli esperti consigliano, 4 prese a ogni parete.

• Illuminazione: pensate a una buona illuminazione naturale (luce diurna) e affidatevi a un professionista. Oltre a luci fisse (soffitto, parete), considerate di installare corpi illuminanti mobili,

• Scaffali a sufficienza sulle pareti, ben fissati e con una portata sufficiente

• Tavoli / panche da lavoro stabili, che consentano di utilizzare utensili pesanti come un martello.

• Sistema di erogazione e scarico dell’acqua, per lavarsi le mani dopo il lavoro.

• Sistemi di riscaldamento per la stagione fredda.

Anche se siete esperti del settore, per alcune attività è necessario l’intervento di un professionista. Per ragioni di sicurezza perciò, affidate nelle mani di un esperto tutto ciò che riguarda acqua, corrente elettrica ed eventualmente gas.

Strumenti e utensili necessari

Il tipo di utensili dipende principalmente dal tipo di hobby e dall’abilità dell’artigiano. Se vi piace lavorare il legno, sega e pialla non possono mancare. Se invece preferite il metallo, pensate a una saldatrice, una lama a disco o anche un tornio. Se vi occupate soprattutto della riparazioni di orologi, l’attrezzatura necessaria è completamente diversa.

Anche per gli utensili, affidatevi non solo a un commesso di un negozio specializzato ma anche a un artigiano professionista, che ha già realizzato o lavora in un’officina.

Panoramica dell’attrezzatura standard per un’officina domestica

• Trapano e avvitatore

• Vari morsetti

• Seghe per legno e metallo, eventualmente un seghetto elettrico con diverse lame

• Trivelle per legno o metallo in diverse grandezze

• Set chiavi inglesi o ad anello

• Set brugole

• Set avvitatori (con punta a croce, a stella e spax), adatte anche per l’avvitatore

• Varie tronchesi (combinata, a taglio laterale, a punta)

• Pistola per colla a caldo

• Set di viti per legno e metallo (varie lunghezze e diametro)

• Cassetta con minuteria: nastro solante, eventualmente tester di corrente, cacciaviti, 

torcia, matite, altre viti per legno o metallo

Acquistare o affittare un laboratorio: ne vale la pena?

Se non avete posto a sufficienza per un’officina domestica, potete pensare all’acquisto o alla locazione di uno spazio. Il mercato è attualmente in movimento e non sono poche le persone che desiderano vendere il proprio immobile Cercando su internet “prezzi immobiliari coronavirus”, si potrà notare come l’acquisto di proprietà e uno stile di vita più sostenibile sono tra i risultati sempre più frequenti. Magari è proprio il momento giusto per realizzare il vostro sogno di un laboratorio tutto vostro.


Contattaci ora
Engel & Völkers
Licenziatario Brescia
  • Via Crocifissa di Rosa, 90
    25128 Brescia
    Italia P.IVA 02043790985
  • Fax: +39 030 200 82 26

CONOSCIAMO IL GIUSTO VALORE DEL SUO IMMOBILE

È al corrente del valore attuale della sua proprietà? Non importa se vuole solo conoscere il prezzo di mercato o se vuole vendere il suo immobile al miglior prezzo: i nostri esperti di marketing saranno lieti di assisterla con una valutazione gratuita.

Ci segua sui Social Media