Sei passi da seguire per il vostro business plan immobiliare

Quando decidete di iniziare un nuovo percorso professionale, è sempre consigliabile avere con sé una road map di riferimento. Ciò è particolarmente vero se state intraprendendo la carriera di agente immobiliare; l’unica differenza, tuttavia, è che in questo caso la vostra mappa avrà la struttura e i contenuti di un business plan. Un business plan efficace, infatti, vi eviterà di accedere a un mercato già saturo di concorrenza o andare fuori strada sotto il profilo finanziario. Ecco dunque sei punti essenziali da incorporare in un business plan immobiliare di successo e che vi aiuteranno a gestire il vostro percorso lavorativo con semplicità.

Civitanova Marche - Sei passi da seguire per il vostro business plan immobiliare

1. Stabilite i vostri obiettivi professionali

Dove vi vedete tra un anno? Se non sapete rispondere a questa domanda, il primo passo per il vostro business plan è creare un executive summary del vostro profilo. Ciò significa formulare una lista di obiettivi personali e professionali e calcolare da un lato gli utili che vi aspettate nel prossimo anno, dall’altro i reali guadagni a cui mirate. Nel primo caso, dovrete tener conto delle spese quotidiane, nel secondo, invece, del tenore di vita che vorrete mantenere. Delineate dunque le competenze su cui volete puntare, che siano le vendite, le trattative commerciali o un certo tipo di immobili di lusso.

2. Studiate il vostro mercato

Dopo aver definito il vostro ambito operativo, è il momento di fare una valutazione completa e imparare a conoscere il vostro mercato di riferimento. Questo si traduce in un’analisi approfondita del tempo di attesa della proprietà sul mercato prima che sia venduta o affittata, come pure dei prezzi medi di locazione e vendita. Allo stesso modo, prendete informazioni sulla demografia del territorio, che si tratti di famiglie giovani, professionisti del settore tecnologico o pensionati provenienti da varie parti del mondo.

3. Sviluppate una rete con colleghi e potenziali acquirenti

Se da un alto il vostro mentore è una risorsa estremamente utile, dall’altro avrete anche bisogno di creare nuovi contatti e sviluppare una rete di svariati professionisti. Una parte del vostro business plan consiste proprio nel fare rete con altri agenti della zona di riferimento; non abbiate paura, perciò di porre domande e ascoltare criticamente tutte le discussioni riguardanti il vostro mercato obiettivo. In questa fase, potete anche iniziare a sviluppare la vostra rete di influenza, una lista di contatti che includa famiglia, amici e colleghi, che all’inizio vi servirà come potenziale base clienti. 

4. Fate un quadro delle vostre spese

Un budget realistico è una componente essenziale di qualsiasi business plan immobiliare. Magari avete già considerato spese come costi di formazione o di acquisizione della licenza, ma che dire della cancelleria, il marketing e l’assicurazione auto? Non dimenticate inoltre le spese di pubblicità e trasporto e assicuratevi di considerare i costi di manutenzione del software di marketing e del vostro sito web.

5. Definite una strategia guida per generare nuovi contatti

La vostra sfera di influenza è sicuramente il punto di partenza per generare nuovi contatti. Formulare una strategia mirata all’acquisizione di nuovi clienti rappresenta infatti la base per far crescere il vostro business: informate perciò la vostra sfera di influenza dell’avvio della vostra nuova attività e fate in modo che il passaparola all’interno della vostra rete vi consenta di ottenere nuovi contatti. Un’altra strategia efficace per il vostro business plan immobiliare è trovare una nicchia di mercato ancora inesplorata e pubblicizzare le vostre competenze a questo gruppo mirato di clienti.

6. Create un piano di marketing realistico.

Per concludere, ogni business plan immobiliare che si rispetti deve prevedere strategie per diffondere le vostre competenze al di fuori della vostra lista di contatti. Create dunque una strategia di marketing che punti a una forte presenza online e sui social media e allocate un budget corrispondente. Tuttavia, ricordate che non c’è nulla di meglio di un incontro di persona per generare nuovi contatti, perciò riempite la vostra agenda di eventi di pubbliche relazioni, in modo da far girare il vostro nome in modo organico.

Engel & Völkers garantisce formazione di elevata qualità e offre valide risorse ai suoi agenti immobiliari: potete leggere ulteriori consigli per i nuovi agenti qui. Ricordate infine di mantenere il vostro business plan sempre aggiornato, in modo da tener traccia dei risultati e modificare la vostra strategia ove necessario.

Villa Simona

Marche, Civitanova Marche, Italia
Prezzo di acquisto EUR
Superficie lotto 4.550 m²
Locali 15

Engel & Völkers

Civitanova Marche
Via S. Luigi Versiglia, 17
62012 Civitanova Marche
Marche - P.IVA/C.F.: 01914000433
Tel.
+39 0733 471862

Vai allo shop


Offri una proprietà

 
Sì, desidero far valutare il mio immobile gratuitamente e senza impegno da Engel & Völkers.

Array
(
    [EUNDV] => Array
        (
            [67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_offer-form] => MTM5MjE5NzU3NkJ4d29xancwTDVhZWFIRzEycXAxcW9SdElHdVBqMTdV
            [67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_contact-form] => MTM5MjE5NzU3NnlHcUR0Y2VlTXVPUndLMHZkMW9zMnRmRlgxaUcwaFVG
        )

)