Vendita
Lista
Prenda contatto

Cascinali con parco piantumato in Cuneo

Casa, Vendita | Italia, Piemonte, Provincia di Cuneo
-Icon
(su richiesta)
Prezzo
Locali-Icon
25
Locali
Bagni-Icon
11
Bagni
Superficie commerciale-Icon
12.669,12 sqft
Superficie commerciale
Terreno-Icon
10,6 ac
Terreno
-Icon
(su richiesta)
Prezzo

Richiedere ora un Exposè

Contatti
Viewing Appointment
Indietro
Contatti
Viewing Appointment
Sig. / Sig.ra
  • Sig.
  • Sig.ra
Messaggio inviato con successo
Invia
Continue
chiudi
Please select an option

Quello che dovreste sapere su questa casa


Caratteristiche e particolarità di questa casa

Elegante dimora storica, a pochi minuti dal centro di Cuneo, completamente immersa nel verde.
Questa non e’ una realtà qualunque, e questo lo si denota dall’ingresso principale, molto privato che ci porta, a scoprire, mano a mano, una proprietà incredibile con anni di storia.
Oltrepassando l’imponente cancello d’ingresso veniamo accolti da un meraviglioso parco piantumato e recintato, di c.a 18.500 mq, che fa da sfondo a tre dimore indipendenti, immerse nella più totale tranquillità e privacy.
Le dimore, in ottimo stato di manutenzione (di cui due oggetto di un fine intervento di ristrutturazione) si sviluppano su due livelli e sono caratterizzate da spaziosi vani, ampie vetrate, con meravigliosi caminetti, quali elementi distintivi. La proprietà dispone, inoltre, al suo interno, di un pozzo, di un forno, oltre ad ulteriori 24.300 ma circa di terreno formanti un solo corpo.
La dimora trasmette una accogliente sensazione di quiete, requisito fondamentale per chi ricerca un piccolo angolo di paradiso, senza rinunciare alla vicinanza del centro città.


Provincia di Cuneo: ubicazione e contesto di questo immobile

Un po' di storia della dimora:
I Baroni Savio proprietari dell’immobile erano una famiglia nobile di Torino. Andrea Savio infatti con decreto 27 luglio 1862 ricevette da Vittorio Emanuele II° il titolo di barone per la morte eroica dei due figli maggiori nelle campagne del 1860-61. La famiglia Savio destinò la Cascina di Tetto Franchino, poi rinominata ‘Villa I Ruscelli’ a loro residenza di campagna per trascorrere i mesi estivi al riparo dalla calura di Torino ove risiedevano presso Villa Millerose sulla collina di Torino ai piedi di Superga. Nella proprietà di Cuneo destinarono parte del fabbricato ad attività rurale, cimentandosi anche nella coltivazione del baco da seta, sfruttando le numerose piante di gelsi che erano presenti e costruendo in tale sede le abitazioni adibite ai massari, ai giardinieri e alla loro servitù, costruendo un ‘imponente Villa, via via ampliata sino all’attuale consistenza e circondata da un ampio parco, progettato nei primi anni del ‘700 da un architetto francese, sullo stile dei parchi parigini, con siepi e piante divenute ora secolari. Durante i soggiorni nella villa di Cuneo i Savio ricevevano personalità politiche e la nobiltà in transito verso le montagne del cuneese. I Baroni si rifugiarono in tale residenza anche nel periodo bellico, ritenendo la stessa più sicura ed appartata rispetto alle altre proprietà in Torino. Privi di discendenti i Baroni, lasciarono in eredità i loro beni alla confraternita dei gesuiti di Torino e la proprieta’ di Cuneo venne acquistata nel 1974 dagli attuali proprietari che ne hanno mantenuto pressochè immutate le condizioni originarie, adibendo la villa e le abitazioni limitrofe nelle loro residenze, lasciando immutato e preservando il complesso nel fascino originario di un tempo.


Contatti il Suo consulente personale
Engel & Völkers Cuneo - coming soon
  • ABITARE S.A.S. di Gianfranco Lerda & C.
  • Affiliato di E&V Italia S.r.l.
  • Erika Macario
  • Tel.:
E-mail
Colophon
Indietro
Colophon

Informazioni sull'energia


Comma relativo al diritto di mediazione

L’incarico di mediazione con la nostra agenzia e/o i nostri agenti immobiliari è formalizzato con la stipula di un accordo o con la fruizione dei servizi elencati nella nostra brochure dei servizi nelle nostre schede immobiliari e relative clausole. Il compenso per la mediazione (provvigione) corrisposto dall’acquirente è pari al 4% oltre ad IVA di legge sul prezzo della compravendita. La provvigione si considera guadagnata e dovuta contestualmente alla firma del contratto preliminare di compravendita (compromesso). L’importo lordo della provvigione può variare nel caso in cui ci sia un adeguamento dell’IVA. La Società Abitare 4 s.a.s (affiliato di Engel&Völkers Italia Srl) ed i suoi eventuali agenti immobiliari, hanno il diritto di richiedere immediatamente il pagamento di tale provvigione (contratto a favore di terzi). L’imposta di registro, l'eventuale IVA se dovuta, i costi notarili e le imposte catastali ed ipotecarie sono a carico dell’acquirente. La nostra società non accetta responsabilità di qualsiasi genere collegata alle informazioni da noi riportate, in quanto tutto il materiale si basa su informazioni fornite da terze persone. La nostra società considera queste informazioni veritiere e non si assume alcuna responsabilità circa omissioni, inesattezze ed attualità delle stesse. Per il resto valgono le nostre condizioni generali.


Anche questi immobili Le potrebbero interessare



Ci segua sui Social Media