Questo sito utilizza i cookie. Continuando ad utilizzare il sito, Lei acconsente all'utilizzo dei cookie.
X

Investire nel Franchising come seconda fonte di reddito

Investire in un franchising come seconda attività

Sempre più spesso imprenditori che sono già a capo di un’azienda di successo, decidono di investire in un secondo modello d’affari. 

Abbiamo parlato con Jan Saunier di Engel & Völkers riguardo al tema “Franchising come colonna portante secondaria”. Engel & Völkers è uno dei franchise leader sul mercato immobiliare. Jan Saunier lavora ad Amburgo come Responsabile Ampliamenti nel campo delle vendite in franchising a livello nazionale e internazionale.

Jan Saunier ci racconta le sue impressioni sulla sua esperienza lavorativa e ci spiega perché molti imprenditori decidono di cimentarsi con le imprese in franchising. “Mi capita sempre più spesso di notare come molti imprenditori desiderino una seconda fonte di attività oltre a quella che già conducono con successo”, ha commentato il manager. Tra le motivazioni, la volontà di consolidarsi dal punto di vista finanziario o di costruire un’impresa per le generazioni future.

“Il franchising può diventare un investimento di successo”

Jan Saunier sottolinea che investire in una impresa in franchising richiede una preparazione intensiva che può rivelarsi assai fruttuosa se fin da subito sono stati seguiti alcuni parametri importanti. Innanzitutto è necessario trovare il sistema di franchising più adeguato. Gli investitori possono hanno a disposizione una scelta sempre più ampia fra tali sistemi. Per trovare il modello che fa al proprio caso è opportuno eseguire un controllo dettagliato dei sistemi offerti su diversi portali online. Dopodiché si procede a un’analisi dettagliata della sede, poiché, aggiunge Jan Saunier, alcuni stabilimenti possono essere più o meno idonei al concetto di franchise desiderato. Jan Saunier conferma che già dalla ricerca online è possibile ricavare parecchie informazioni sui sistemi proposti. Il suo consiglio, però, è quello di occuparsi per tempo della ricerca in modo da poter stabilire un contatto diretto con le imprese desiderate. Da questi colloqui dovranno emergere, in particolar modo, i principali fattori di successo. Nel migliore dei casi, l’analisi della sede viene condotta insieme all’affiliante. 

“Crescere con successo all’interno di un franchising”

Fondamentalmente, il concetto di franchising prevede che l’investitore investa su un progetto già avviato, traendo profitto dall‘esperienza e dagli standard di sistema presenti. In pratica è possibile stabilire più colonne portanti all’interno del medesimo progetto. La maggior parte delle imprese in franchising valorizza grandemente il fatto che l’affiliato si affermi come partner di successo per poter eseguire nuovi investimenti nel medesimo network.

“In qualità di investitori in un progetto di franchising è necessario non impegnarsi nelle attività commerciali in maniera fondamentale. In questo caso, il successo della messa in pratica del progetto dipende da una gestione corretta”, evidenzia Jan Saunier. È quindi necessaria una solida base di fiducia tra investitore e direttore, il quale dovrà applicare la struttura progettuale del franchise seguendo le direttive che consentono un posizionamento di successo sul mercato locale.” 

Engel & Völkers

Italia
Via Dante, 16
20121 Milano
Italia | P.Iva 07768820966
Tel.
+39 02 584 99 61

Vai allo shop


Offri una proprietà

 
Sì, desidero far valutare il mio immobile gratuitamente e senza impegno da Engel & Völkers.

Ho letto e accetto la politica della privacy di Engel & Völkers Italia S.R.L. e le condizioni del trattamento dei miei dati personali.


Array
(
    [EUNDV] => Array
        (
            [67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_offer-form] => MTM5MjE5NzU3NkJ4d29xancwTDVhZWFIRzEycXAxcW9SdElHdVBqMTdV
            [67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_contact-form] => MTM5MjE5NzU3NnlHcUR0Y2VlTXVPUndLMHZkMW9zMnRmRlgxaUcwaFVG
        )

)