Engel & Völkers Licenziatario Italia > Blog > La città di Ferrara

La città di Ferrara

Ferrara, grazie alla sua ricca storia, è da sempre considerata un importante centro politico, culturale ed artistico.
Soprattutto durante il periodo degli Estensi, la cittadina emiliano-romagnola rappresentò un punto di riferimento notevole nella vita delle signorie italiane, capitanando l’omonimo Ducato.
Il suo sviluppo fu così rilevante nel corso del Rinascimento che, grazie alla cosiddetta opera urbanistica Addizione Erculea, è considerata la prima capitale moderna d’Europa.
A dimostrazione dell’importanza e delle bellezze della città ferrarese l’UNESCO l’ha dichiarata Patrimonio dell’Umanità come “Città del Rinascimento” nel 1995 e nel 1999, invece, Ferrara ha ottenuto un secondo riconoscimento dalla medesima istituzione per il Delta del Po’ e per le sue delizie estensi.
Uno degli aspetti più intriganti e caratteristici di Ferrara è sicuramente la ben riconoscibile atmosfera che si respira nelle piazze, nelle vie e nei piccoli vicoli da percorrere a piedi o in bicicletta. Si tratta, infatti, di una città silenziosa e riservata che, in ogni sua sfaccettatura, rievoca magiche sensazioni apparentemente appartenenti ad altre epoche.
La magia di Ferrara è data, poi, dall’architettura cittadina che fonde in un modo unico al mondo elementi medievali con canoni tipici del Rinascimento, rendendo una passeggiata nel centro storico della città una vera e propria esperienza da apprezzare almeno una volta nella vita.

 Milano
- Ferrara.jpg

Una destinazione ricca di luoghi d’interesse

I luoghi da visitare a Ferrara sono veramente innumerevoli.
Principale attrazione della città è sicuramente il Castello Estense, vero fulcro e punto nevralgico del centro storico e un tempo residenza dei Duchi d’Este.
Palazzo Schifanoia, poi, è un altro dei luoghi d’interesse più affascinanti, con il suo meraviglioso Salone dei Mesi, affrescato nel XV secolo dai pittori dell’Officina Ferrarese.
Si tenga presente però, data la ricchezza del patrimonio artistico ed urbanistico della città, che sarebbe impossibile citare tutti gli innumerevoli punti di interesse degni di nota.
La bellezza della città e l’alto livello del settore museale hanno permesso, infatti, la crescita dell’attenzione verso Ferrara da parte di visitatori italiani e stranieri, facendo del turismo uno dei principali comparti dell’economia cittadina.
Nella provincia ferrarese, poi, una forte attrattiva è esercitata dai lidi di Comacchio e dal Parco Regionale del Delta del Po’ dell’Emilia Romagna, che contribuiscono al cospicuo numero di visitatori che si registrano ogni anno nella località estense.

Il mercato immobiliare

Uno dei comparti economici più sviluppati è senza dubbio il settore immobiliare.
Basti pensare che nel corso del 2018 l’Agenzia delle Entrate ha registrato, in provincia di Ferrara, ben 4154 transazioni immobiliari, di cui 1665 nel solo capoluogo.
E’ facile intuire come questi dati siano indice di un fermento molto positivo del settore.
In particolare, in città si contano un numero considerevole di immobili di pregio, soprattutto nelle immediate vicinanze dello storico Castello degli Estensi, che rendono Ferrara la città ideale per gli imprenditori che desiderino investire nel segmento premium del settore immobiliare.

Per maggiori informazioni o per approfondire il sistema di franchising Engel & Völkers, specializzato nell’immobiliare di pregio, clicca qui.

 Milano
- Alberto Vettore - Expansion Manager E&V Italia.jpg
Contattaci ora
Engel & Völkers
Licenziatario Italia

Orari d'apertura

Lun-Ven 09:00-18:00

CONOSCIAMO IL GIUSTO VALORE DEL SUO IMMOBILE

È al corrente del valore attuale della sua proprietà? Non importa se vuole solo conoscere il prezzo di mercato o se vuole vendere il suo immobile al miglior prezzo: i nostri esperti di marketing saranno lieti di assisterla con una valutazione gratuita.

Ci segua sui Social Media