Engel & Völkers Licenziatario Italia > Blog > OPPORTUNITA’ DI INVESTIMENTO IMMOBILIARE A NARDO’, PERLA DEL SALENTO

OPPORTUNITA’ DI INVESTIMENTO IMMOBILIARE A NARDO’, PERLA DEL SALENTO

Il Salento è senza ombra di dubbio una delle aree geografiche italiane di maggior bellezza naturalistica, storica ed artistica.
Spiagge meravigliose e paesaggi mozzafiato si sposano meravigliosamente con città ricche di arte e di tradizione.
E’ proprio in questo contesto che sorge una delle città più magiche e nobili dell’intero sud Italia, la straordinaria Nardò.

Se Lecce è sicuramente da considerarsi il centro più popoloso e conosciuto del Salento, Nardò può essere definita come la capitale storica e culturale di questa zona.

La sua storia, infatti, è antichissima e gloriosa. Fu per moltissimi anni un importante centro bizantino, raggiungendo il periodo di massimo splendore dall’anno 1497 in poi, sotto la guida della famiglia ducale degli Acquaviva. E’ proprio in quegli anni che divenne il principale e più rinomato polo culturale del Salento, divenendo sede di Università, Accademie e di studi letterari e filosofici.
Tale fermento culturale ha permesso alla cittadina salentina di arrivare ad essere soprannominata addirittura Nuoua Atene litterarum, con chiaro riferimento alla ricchezza artistica ed intellettuale della capitale greca.

Il passato prestigioso e fiero di Nardò è rintracciabile nella straordinaria ricchezza di palazzi, chiese e dettagli architettonici che ne adornano il centro storico, rendendola una delle massime e più riuscite espressioni del barocco leccese.

Il fulcro della magnificenza architettonica del nucleo più antico della città risiede senza ombra di dubbio nella barocca Piazza Salandra, su cui si affacciano monumenti religiosi e civili di immenso valore come il Palazzo Sedile con la statua di San Gregorio Armeno, il Palazzo di Città e la Chiesa di San Trifone. Al centro della piazza, poi, svetta la Guglia dell’Immacolata, alta diciannove metri, eretta nel 1769 come ringraziamento per lo scampato pericolo del terremoto.

 Milano
- Piazza Salandra di Nardò, Lecce.

Credits photoLupiae CC BY 3.0




L’economia neretina

L’economia di Nardò è ben sviluppata, essendo cresciuta negli ultimi anni soprattutto grazie al comparto turistico. Il territorio vasto e diversificato, infatti, rende attrattiva la cittadina per numerosissimi turisti italiani e stranieri.
Di particolare interesse sono le sue marine d’eccellenza come, ad esempio, Santa Maria al Bagno, Santa Caterina o Torre Inserragglio, piccoli centri che nel corso degli anni si stanno ritagliando un ruolo sempre più preminente nell’attività ricettiva di qualità.
Anche altri settori dell’economia sono fortemente sviluppati, come l’agricoltura, l’industria meccanica, l’artigianato e il commercio, con botteghe storiche in cui si possono trovare svariate tipologie di prodotti tipici salentini.
Una componente molto importante dell’economia neretina è senza dubbio l’immobiliare, un comparto che – specialmente per la cospicua presenza di palazzi storici e di valore – trova particolare vivacità e frizzantezza nel segmento del pregio.

Per maggiori informazioni o per approfondire il sistema di franchising Engel & Völkers, specializzato nell’immobiliare di pregio, clicchi qui.

 Milano
- DSC_1248_RES_Hintergrund_500x375_CMYK.jpg
Contattaci ora
Engel & Völkers
Licenziatario Italia

Orari d'apertura

Lun-Ven 09:00-18:00

CONOSCIAMO IL GIUSTO VALORE DEL SUO IMMOBILE

È al corrente del valore attuale della sua proprietà? Non importa se vuole solo conoscere il prezzo di mercato o se vuole vendere il suo immobile al miglior prezzo: i nostri esperti di marketing saranno lieti di assisterla con una valutazione gratuita.

Ci segua sui Social Media