Engel & Völkers Licenziatario Jesolo > Blog > Città ancora più sostenibili grazie al Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente

Città ancora più sostenibili grazie al Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente

Dagli appartamenti con tetti solari alle biblioteche a energia quasi zero: abbiamo già ampiamente discusso le diverse modalità con cui la sostenibilità sta cambiando il volto dell’architettura contemporanea. Vi siete mai chiesti tuttavia cosa significhi tutto questo a un livello globale? Il Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente (UNEP) è un’iniziativa mondiale che sta plasmando il volto delle città ecologiche di domani. Ecco dunque cosa devono sapere investitori e proprietari immobiliari a riguardo.

 Jesolo
- Scoprite come fare un investimento immobiliare ancora più ecologico grazie alle linee guida del Programma ONU per l’ambiente.

Cos’è il Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente?

Il coordinamento delle attività ambientali dell’ONU, il monitoraggio dei cambiamenti climatici e il supporto agli organismi di legislazione internazionali sono solo alcune delle missioni del Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente. L’obiettivo più generale è stilare un’agenda ambientale che possa essere adottata da tutte le nazioni, incoraggiando in maniera chiara lo sviluppo sostenibile sia nei Paesi emergenti, sia in quelli industrializzati. La sede dell’UNEP è in Kenya, ma l’organizzazione sovrintende programmi separati e su misura delle necessità specifiche di ciascuna area, in termini di sostenibilità e ambiente.

La sostenibilità nel mondo immobiliare

Il settore immobiliare rappresenta oltre un terzo delle emissioni globali di gas serra, sfruttando ben il 40% delle risorse terrestri. Non sorprende dunque che un approccio edilizio più ecosostenibile sia tra le priorità auspicate dall’UNEP. Nel luglio 2018, l’organizzazione, in collaborazione con l’Università di Yale e il Programma delle Nazioni Unite per gli insediamenti umani, ha creato l’“Ecological Living Module”, una casa ecosostenibile in grado di fondere tutela ambientale e convenienza economica. Si tratta di un prototipo di 22 metri quadri alimentato completamente con energia rinnovabile, realizzato con materie prime locali e progettato per funzionare in modo indipendente. Si passa da un impianto per la raccolta delle acque in loco, a un generatore di energia solare, con una conseguente considerevole riduzione dell’impatto sugli ecosistemi naturali.

Gli obiettivi urbanistici dell’UNEP

Pur rappresentando solo il 3% della massa terrestre del nostro pianeta, le città producono il 75% delle emissioni e consumano fino all’80% dell’energia. Con la crescita della popolazione urbana, le città future avranno pertanto bisogno di più spazio per i residenti, senza tuttavia che questa esigenza vada a pesare ulteriormente sulle risorse disponibili. Secondo le linee guida urbanistiche dell’UNEP, le nostre risorse sono limitate; ignorare questo aspetto significa ridurre la qualità della vita, anche alla luce della maggiore richiesta di posti di lavoro, terreno e abitazioni. Senza contare l’impatto del cambiamento climatico, molto più forte nelle aree urbane ad alta densità di popolazione. È dunque compito delle autorità sviluppare delle infrastrutture in grado di sostenere la rapidità dell’urbanizzazione, integrando così le questioni ambientali anche nella pianificazione territoriale.

L’UNEP ha stabilito una lista di obiettivi da realizzare entro il 2030 nelle città di domani. Tra questi, un miglioramento dei sistemi di trasporto pubblico, accesso universale alle aree verdi e riduzione dell’impatto ambientale derivato dall’inquinamento urbano e dalla gestione dei rifiuti. Particolare attenzione è stata inoltre posta sul rafforzamento delle misure preparatore a disastri naturali, in particolare alluvioni.

Conseguenze per i proprietari immobiliari

Singolarmente, i proprietari immobiliari possono preparare il proprio investimento alle sfide del futuro, tenendo bene a mente gli obiettivi UNEP. Puntate dunque su immobili come l’Ecological Living Module, naturalmente integrati nell’ambiente circostante e realizzati in materiali sostenibili, in grado di ridurre l’impronta ecologica. Restate sempre aggiornati sugli ultimi trend di mercato per scoprire come la sostenibilità stia modificando lo sviluppo urbano e quanto forte sia la correlazione tra performance degli investimenti e caratteristiche ecologiche di un immobile. Secondo una ricerca dell’UNEP, che mostra l’incremento della domanda e la contemporanea riduzione dei tassi di ammortamento, a lungo termine infatti, un edificio ecosostenibile sarà decisamente più richiesto da potenziali acquirenti.

Se siete interessati alle ultime novità in materia di investimenti ecologici o se volete rendere la vostra proprietà più ecosostenibile, continuate a seguire le iniziative UNEP per preparare al meglio il vostro immobile al mondo che verrà.

Contattaci ora
Engel & Völkers
Licenziatario Jesolo
  • Via Goffredo Mameli n° 4
    30016 Jesolo
    Italia - P. IVA 04034910242

CONOSCIAMO IL GIUSTO VALORE DEL SUO IMMOBILE

È al corrente del valore attuale della sua proprietà? Non importa se vuole solo conoscere il prezzo di mercato o se vuole vendere il suo immobile al miglior prezzo: i nostri esperti di marketing saranno lieti di assisterla con una valutazione gratuita.

Ci segua sui Social Media