Volete ottenere il prezzo migliore per la vostra proprietà?

Engel & Völkers Vi offre una valutazione professionale della Vostra proprietà condotta dai nostri esperti in modo gratuito. Per favore compilate il form seguente e Vi contatteremo a breve.

 
Iscrivetevi alla nostra newsletter ora e sarate i primi a conoscere i nostri nuovi annunci immobiliari!

Trovate interessanti proprietà dal nostro portfolio, scoprite i nostri servizi e l’affascinante mondo di Engel & Völkers.

La famiglia Borromeo sul Lago Maggiore

Laveno M. - angeraH1.jpg

La Rocca di Angera si erge maestosa su uno sperone di roccia che domina la sponda meridionale del Lago Maggiore. In posizione strategica per il controllo dei traffici, fu proprietà della casata dei Visconti, originaria del Verbano, e nel 1449 fu acquistata dai Borromeo, cui ancor oggi appartiene. Al suo interno, un coinvolgente percorso conduce alla scoperta delle imponenti Sale Storiche, impreziosite dal recente allestimento della Sala delle Maioliche, una straordinaria collezione composta da trecento rarissimi pezzi.

Il Museo della Bambola e del Giocattolo, il più grande d'Europa, stupisce con la sua esposizione che ripropone la storia della bambola e del gioco attraverso l’evoluzione dei materiali, i comportamenti socio-educativi e i legami con arte, costume e moda di ieri e oggi. A fare da cornice è il ricercato Giardino Medievale, ricco di significati simbolici, realizzato a seguito di accurati studi su codici, documenti d’epoca e immagini su manoscritti miniati. 

La storia dei Borromeo. Originari di San Miniato in Toscana, i Borromeo furono costretti a lasciare l'Italia centrale attorno al 1370 per Milano in seguito alla messa al bando della Famiglia e alla condanna a morte di Filippo che nel 1367 aveva capeggiato la sollevazione della città contro Firenze.

Fu Vitaliano I (1391ca.-1449) il fondatore della duratura fortuna dei Borromeo in Lombardia. A lui i primi acquisti nell'alto novarese intorno al Lago Maggiore (1439/1447) che costituiranno il primo nucleo di quello che diventerà lo Stato Borromeo. Sarà poi con Vitaliano VI dal 1650 che si diede avvio alla costruzione del palazzo e dei giardini dell’Isola Bella di cui è considerato a giusto titolo il vero creatore. Alla sua morte l’immenso cantiere non era ancora concluso, ma nell’insieme l’Isola aveva assunto l’aspetto che ancora oggi conserva.

Oggi il prevalere degli interessi culturali su quelli politici contraddistingue la storia della Famiglia, impegnata con una sensibilità poco comune nella conservazione e nella promozione dell'ingente patrimonio storico artistico e botanico delle isole e della Rocca di Ange

Engel & Völkers

Lago Maggiore
Via Labiena, 81
21014 Laveno M.
Italy | P.IVA 03159030125
Tel.
+39 0332 18 118 18

Vai allo shop


Offri una proprietà

 
Sì, desidero far valutare il mio immobile gratuitamente e senza impegno da Engel & Völkers.

Array
(
    [EUNDV] => Array
        (
            [67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_offer-form] => MTM5MjE5NzU3NkJ4d29xancwTDVhZWFIRzEycXAxcW9SdElHdVBqMTdV
            [67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_contact-form] => MTM5MjE5NzU3NnlHcUR0Y2VlTXVPUndLMHZkMW9zMnRmRlgxaUcwaFVG
        )

)