Questo sito utilizza i cookie. Continuando ad utilizzare il sito, Lei acconsente all'utilizzo dei cookie.
X

Assicurazione sugli immobili: ecco cosa c’è da sapere

Anche se fortunatamente, la gran parte delle persone vi ricorre raramente, un’assicurazione sugli immobili può comunque rivelarsi utile e trasmettere un generale senso di sicurezza. E se qualcosa, malauguratamente, dovesse davvero accadere, una polizza assicurativa può intervenire a copertura di eventuali danni. Ci sono tuttavia alcune questioni da affrontare: Cosa copre esattamente un’assicurazione sugli immobili? A quali aspetti bisogna prestare attenzione nella scelta di una polizza assicurativa e quali sono gli errori da evitare? In quali situazioni e per chi è utile un’assicurazione sugli immobili?

Monza - Assicurazione sugli immobili: ecco cosa c’è da sapere

Cosa copre un’assicurazione sugli immobili?

Anche se possono sussistere differenze tra le varie assicurazioni e compagnie assicurative, in termini di copertura, la gran parte delle polizze si somiglia. Naturalmente, è possibile ottenere prestazioni integrative dietro pagamento di costi aggiuntivi. Un’assicurazione sugli immobili, di regola, interviene in caso di incendio, grandine, tempesta, fulmini, danni alle tubature dell’acqua ed esplosione.

Se dunque vivete in una zona particolarmente esposta a eventi estremi, come terremoti, inondazioni o simili, è consigliabile stipulare un’assicurazione immobiliare contro danni provocati da eventi naturali.

Un’assicurazione sugli immobili copre solitamente la gran parte dei danni arrecati a un edificio. Spesso non è previsto alcun massimale e, nella peggiore delle ipotesi, si può persino procedere alla sostituzione dell’intero stabile. Un’assicurazione immobiliare di questo tipo può pertanto essere stipulata sia da proprietari, sia da affittuari. Un’assicurazione sugli immobili copre anche i danni subiti dalle persone all’interno dell’edificio, fatta eccezione tuttavia per il proprietario.

A cosa bisogna prestare attenzione e quali sono gli errori da evitare?

Quando si stipula un’assicurazione sugli immobili, è necessario verificare quali siano gli edifici effettivamente coperti. Gli immobili limitrofi, come ad esempio il garage, rientrano nella copertura assicurativa? Un altro aspetto da non sottovalutare è che un’assicurazione sulle abitazioni può anche coprire il valore di ricostruzione. In questo modo, si garantisce che lo stabile venga nuovamente edificato rispettando gli stessi standard, anche se nel frattempo i costi edilizi sono aumentati. E cosa accade a tubature e cavi elettrici che non si trovano all’interno dell’edificio? Particolarmente importante è inoltre la protezione dai danni in caso di irruzione di persone non autorizzate.

Quando si stipula una nuova assicurazione per proprietari, è dunque sempre consigliabile affidarsi a un comparatore di prezzi. Un sistema di questo tipo, infatti, considera le tariffe più recenti delle diverse compagnie assicurative, mostrandovi l’offerta migliore. Oltre a un’assicurazione per gli immobili pura e semplice, inoltre, non scartate l’ipotesi di una polizza specifica per il contenuto delle abitazioni. Questa speciale assicurazione immobiliare tutela effetti personali, oggetti e in taluni casi anche il denaro presente nell’abitazione e risulta pertanto particolarmente adatta ai locatori.

In generale, evitate di mantenere sempre la medesima copertura assicurativa, solo perché da tempo vi affidate alla stessa agenzia. Man mano che si avvicina la scadenza, è infatti opportuno eseguire un’ulteriore comparazione ed eventualmente cambiare compagnia.

Chi deve stipulare un’assicurazione?

Di regola, un’assicurazione sugli immobili semplice è utile per lo più per i proprietari di uno stabile. Una polizza sul contenuto, invece, può rappresentare un vantaggio anche per gli affittuari. Alcuni locatori richiedono un’assicurazione di questo tipo al momento della stipula del contratto. Di regola, naturalmente, più alto è il valore dell’immobile, maggiore il danno che può verificarsi. I costi di un’assicurazione sulle abitazioni vengono infatti calcolati in base alle dimensioni, alla posizione e al valore dell’immobile. Nella gran parte dei casi, comunque, vale decisamente la pena stipulare una polizza.

Per altri interessanti articoli sul settore immobiliare, visitate il nostro blog.

Contattaci ora

Engel & Völkers Monza Brianza
indietro
Contattaci
Inserisci qui i tuoi dati di contatto
Grazie per il suo interesse. Sarà ricontattato al più presto.

Il team Engel & Völkers
Appellativo
  • Sig.
  • Sig.ra

Qui è possibile conoscere quali dati in dettaglio vengono memorizzati e chi vi ha accesso.

Posso revocare i miei consensi per il futuro in qualsiasi momento.

Invia ora

CONOSCIAMO IL GIUSTO VALORE DEL SUO IMMOBILE

È al corrente del valore attuale della sua proprietà? Non importa se vuole solo conoscere il prezzo di mercato o se vuole vendere il suo immobile al miglior prezzo: i nostri esperti di marketing saranno lieti di assisterla con una valutazione gratuita.
Richieda una valutazione
indietro
Contattaci
Inserisci qui i tuoi dati di contatto
Grazie per il suo interesse. Sarà ricontattato al più presto.

Il team Engel & Völkers
Appellativo
  • Sig.
  • Sig.ra
Per favore inserisca le informazioni relative alla proprietà.

Qui è possibile conoscere quali dati in dettaglio vengono memorizzati e chi vi ha accesso.

Posso revocare i miei consensi per il futuro in qualsiasi momento.

Invia ora

Ci segua sui Social Media



Array
(
    [EUNDV] => Array
        (
            [67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_offer-form] => MTM5MjE5NzU3NkJ4d29xancwTDVhZWFIRzEycXAxcW9SdElHdVBqMTdV
            [67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_contact-form] => MTM5MjE5NzU3NnlHcUR0Y2VlTXVPUndLMHZkMW9zMnRmRlgxaUcwaFVG
        )

)