Questo sito utilizza i cookie. Continuando ad utilizzare il sito, Lei acconsente all'utilizzo dei cookie.
X

Comprare e vendere casa in zona Parioli Trieste Roma

Il Quartiere Parioli è noto per essere una delle zone più eleganti ed esclusive della città di Roma, ma i pregi essenziali e primari per chi vi abita sono molto di più degli stili di vita della sua popolazione di medio-alta borghesia, con le numerose personalità della finanza, del cinema, della politica, dell’editoria, dell’industria e della diplomazia che vi hanno preso dimora e lo hanno qualificato fin dai primi anni del Secondo Dopoguerra.

Roma - coppedè palazzo

Numero abitanti 

I suoi 22 mila abitanti possono godere, ad un passo da casa, della bellezza naturale delle vaste e curatissime aree di verde pubblico, che favoriscono passeggiate ed attività sportive che il dolce clima capitolino consente di praticare per almeno otto mesi dell’anno.

Storia e composizione del quartiere Parioli e Trieste

Sorto agli inizi del Novecento nella zona Nord della città, e completato urbanisticamente negli anni Cinquanta del secolo scorso, il Quartiere Parioli offre prima di tutto una delle aree più verdi della Capitale, che alterna raffinati isolati residenziali con Ville e Parchi fra i più pregiati della Città, da Villa Borghese a Villa Glori, fino a Villa Ada.

Confinando con il Quartiere Pinciano da un lato e quello Trieste dall’altro, fra la Via Salaria e il Tevere al Quartiere Flaminio, Il Quartiere Parioli - Municipio II di Roma - è ricchissimo di punti di interesse culturale, storico ed artistico, e sede primaria di rappresentanze diplomatiche. Oltre a poter raggiungere a piedi il Museo Borghese, con i suoi capolavori del Bernini, di Tiziano e Raffaello, chi dimora ai Parioli ha a disposizione nel suo territorio alcune importanti istituzioni musicali, come l’Auditorium - Parco della Musica, progettato da Renzo Piano, con le sue intense stagioni di cartelloni musicali, di danza e di rassegne letterarie, o l’Accademia Nazionale Musicale di Santa Cecilia, con il suo celebre Museo degli Strumenti Musicali.

Il Quartiere regala anche viste panoramiche fra le più aperte e suggestive di Roma, come quella dello slargo di Piazzale delle Muse che da un colle si affaccia su tutta Roma Nord e sulle anse del Tevere, con molti punti di ristoro e caffè all’aperto, come quelli di Villa Balestra e di Villa Giulia, sede del Museo Nazionale Etrusco e della serata finale del Premio “Strega”.



Roma - piazza mincio coppedè

Al confine Est del Quartiere Parioli, oltre la Via Salaria nota per le storiche Catacombe di Priscilla, si trova il Quartiere Trieste, in una certa continuità urbanistica con esso, anche se caratterizzato da una maggiore densità con i suoi 52 mila abitanti e i suoi agglomerati edilizi più intensi e i suoi numerosi poli di istruzione pubblica (Università “La Sapienza”, Licei “Giulio Cesare” e “Avogadro”) e privata (Università LUISS, Scuola “San Leone Magno” e Istituto “Marymount”), tutti di primario rilievo cittadino. 

Fra la Via Salaria e la Via Nomentana sono ancora numerose le aree adibite a Parco pubblico, da Villa Chigi, a Villa Paganini fino a Villa Torlonia, con diversi centri di interesse artistico come la basilica di Sant’Agnese e il Mausoleo di Santa Costanza.

Pur essendo in zone centrali e molto ben collegate al Centro Storico e ai principali nodi commerciali, i Quartieri Parioli e Trieste assicurano a chi vi abita molte aree di tranquillità e riservatezza, con palazzine di pochi piani, instensa vegetazione e ridotto traffico locale, fattori che rendono assai elevata la qualità della vita di chi vi dimora, caratterizzando anche per queste ragioni tali zone residenziali come le più pregiate ed esclusive di Roma.

Il mercato immobiliare nei Quartieri Parioli e Trieste è molto attivo, sia sul versante delle compravendite sia su quello delle locazioni, essendo una delle aree più richieste della Città da parte di investitori italiani e stranieri, sia per esigenze abitative di pregio, sia per sedi di attività professionali di alta rappresentanza. 

Connessioni e mezzi pubblici zona Parioli e Trieste

Attraversa il quartiere anche la pista ciclabile che collega il quartiere Trieste e Salario al Vaticano, attraverso il Lungotevere, e molti sono i punti di noleggio di biciclette per chi voglia godersi il Quartiere, le sue luci e il suo verde, pedalando serenamente fuori dal caos del traffico cittadino.

Prezzi di mercato al metro quadro zona Parioli e Trieste

Il prezzo medio attuale di vendita delle residenze del Quartiere va da un minimo di 4.500 euro ad oltre 7.500 euro al metro quadro, in relazione alla qualità edilizia e al valore storico artistico delle diverse aree, e alla prossimità al cuore del quartiere, costituito da Piazza Ungheria, Piazzale delle Muse e Piazza Euclide, i cui locali alla moda iniziarono a fare concorrenza a Via Veneto fin dagli inizi degli anni Cinquanta, costituendo così il secondo polo della Dolce Vita romana.

Nella macro area ci sono sia villini che attici con grandi terrazze, moltissimi appartamenti di rappresentanza ed anche cielo terra. Troviamo anche immobili sottoposti ai vincoli delle belle arti.

Vuoi vendere, comprare o affittare casa in zona Parioli Trieste? Contattaci per scoprire i nostri servizi. Prendi appuntamento per una valutazione immobile o per visionare il nostro portfolio.

CONTATTI

Email: Roma@engelvoelkers.com
telefono: +39 06 - 45 54 81 20

Contatto licenziatario

Roma

Corso Vittorio Emanuele II, 282-284 | 00186 Roma
Italy | P.IVA e CF 13030901006 | R.E.A.n.1418717

Roma

Corso Vittorio Emanuele II, 282-284 | 00186 Roma
Italy | P.IVA e CF 13030901006 | R.E.A.n.1418717
Tel.
+39 06 45548120

Proponga il suo immobile

Agostino Quadrino

Francesco Bernabò Silorata

Patrizia Sergnese

Stefano Marchetti


Array
(
    [EUNDV] => Array
        (
            [67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_offer-form] => MTM5MjE5NzU3NkJ4d29xancwTDVhZWFIRzEycXAxcW9SdElHdVBqMTdV
            [67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_contact-form] => MTM5MjE5NzU3NnlHcUR0Y2VlTXVPUndLMHZkMW9zMnRmRlgxaUcwaFVG
        )

)