Engel & Völkers Licenziatario Porto Cervo > Blog > Come realizzare una terrazza sul tetto

Come realizzare una terrazza sul tetto

Le terrazze sul tetto sono disponibili nelle versioni più diverse. Da una loggia piccola ed elegante, passando per un’ampia terrazza su un tetto piano di un edificio industriale in un’area a uso misto, fino alla terrazza come punto culminante di un edificio a più piani, ce n’è davvero per tutti i gusti.

C’è però anche un aspetto comune: ognuna di queste terrazze è infatti un luogo speciale per chi se ne serve, poiché offre la possibilità di rifugiarsi in un posto incantevole, lontano dallo stress quotidiano. Nello stesso tempo, le terrazze sono la cornice ideale per trascorrere piacevolmente del tempo con famiglia o amici. Vi sveliamo dunque come trasformare la vostra terrazza in un’oasi di pace raffinata ed elegante.

 Porto Cervo (SS)
- Cercate consigli per la vostra terrazza sul tetto? Nel nostro blog, vi sveliamo gli aspetti più importanti per il vostro arredamento outdoor.

Cosa rende speciale una terrazza sul tetto

Una terrazza sul tetto è del tutto simile a una terrazza classica. Per questo, è possibile integrare molte proposte di arredamento di solito impiegate nelle terrazze a piano terra.

Ma non sarebbe bello sfruttare al meglio anche le peculiarità di una terrazza rialzata? Sì perché solo una terrazza sul tetto offre l’opportunità di trascorrere piacevoli ore all’aperto, sentendosi più vicini al cielo, pur senza rinunciare a tutti i vantaggi di essere a casa, godendo appieno della propria privacy. Questo è ciò che si definisce esclusività. La vista sui tetti della città o verso l’orizzonte è infatti un vero e proprio lusso per i sensi.

Gli aspetti da considerare 

Una buona pianificazione punta a garantire in terrazza spazio a sufficienza da dedicare al relax e al benessere. Ciò significa in concreto, creare un’atmosfera di apertura e libertà, senza essere esposti agli sguardi indiscreti dei vicini. 

Le dimensioni di una terrazza possono variare sensibilmente. Maggiore è lo spazio a disposizione, più avrà senso creare singole aree da destinare al tempo libero. Rilassarsi e abbronzarsi sono le attività in cima alla lista, ma potreste anche aver voglia di cucinare o incontrarvi con un folto gruppo di amici al calar della sera.

Bella e al contempo funzionale: una terrazza sul tetto può diventare il legame ideale tra uomo e natura.

Arredamento

Una volta definiti i singoli spazi, è il momento di scegliere il materiale per il pavimento, i mobili e le piante. Per i rivestimenti, meglio optare per assi in legno massiccio o materiale sintetico WPC con effetto legno. Potrete così ricreare un’atmosfera esclusiva con un costante effetto vacanza, grazie a materiali robusti e dall’estetica naturale, specie se abbinati a una selezione delle vostre piante preferite. 

Presso i rivenditori di mobili da giardino, trovate poi arredi impermeabili e resistenti alle intemperie per il vostro outdoor. Su una terrazza sul tetto, potrete inoltre rilassarvi con un salotto moderno, abbinato agli accenti di colore che più vi piacciono, come pure ad arredi imbottiti e accessori. Magari riuscite anche a ritagliarvi un angolino per un’amaca.

Per le terrazze sul tetto, meglio scegliere piante in vasi grandi o ampie fioriere rettangolari. Queste ultime offrono spazio a sufficienza anche per l’apparato radicale di alberi e arbusti di medie dimensioni. Se la vostra terrazza presenta ampie zone soleggiate, potete sempre scegliere piante mediterranee che qui saranno senza dubbio a proprio agio. In ascesa, c’è poi la tendenza a creare un orto di piante coltivate su piccole superfici. Perché dunque non realizzare un piccolo angolo con spezie nei pressi della vostra cucina o area pranzo esterna? Sono tante infatti le specie di ortaggi che qui possono crescere rigogliose.

Protezione contro vento e sole 

In una terrazza sul tetto non può certo mancare un’adeguata copertura contro sole e vento. A seconda poi del grado di esposizione, il vento potrebbe infatti sentirsi di più rispetto a una terrazza coperta. Scegliete dunque tende robuste o ombrelloni di buona qualità. Un’opzione molto richiesta ed elegante prevede l’impiego di vele in tessuto con funzione di parasole. 

I pannelli prefabbricati svolgono poi una doppia funzione: da un lato proteggono contro il vento, dall’altro mettono al riparo da occhi indiscreti. Anche le piante possono garantire la massima privacy, oltre a ricreare un’atmosfera di benessere. Piante graminacee particolarmente alte o magari una siepe di bambù sono al contempo piacevoli alla vista e spesse a sufficienza per tutelare la privacy.

Creare la giusta atmosfera 

Per ricreare sulla propria terrazza un’atmosfera di relax non soltanto durante il giorno, vi servirà un’illuminazione appropriata da sfoggiare nelle calde serate estive. Le luci in serie o le lanterne creano uno spazio caldo e accogliente e si possono facilmente combinare con candeline da tè sapientemente disposte sui tavoli. 

Sulle terrazze più ampie, un braciere o una ciotola porta-fuoco vi faranno vivere serate indimenticabili. Questi accessori sono perfetti anche in autunno, quando le temperature si fanno più fredde, e vi consentiranno, se lo desiderate, di concludere la giornata all’aperto avvolti da una morbida coperta.

Contattaci ora
Engel & Völkers
Licenziatario Porto Cervo
  • Piazzetta degli Ulivi N° 3
    07021 Porto Cervo (SS)
    Italia - P. IVA 03116340922
  • Fax: +39 0789 92584

Lunedì - Sabato

10.00 - 13.00

16.00 - 20.00

CONOSCIAMO IL GIUSTO VALORE DEL SUO IMMOBILE

È al corrente del valore attuale della sua proprietà? Non importa se vuole solo conoscere il prezzo di mercato o se vuole vendere il suo immobile al miglior prezzo: i nostri esperti di marketing saranno lieti di assisterla con una valutazione gratuita.