Trova la tua casa ideale
Indietro
Engel & Völkers Licenziatario Porto Cervo > Blog > Pasqua in Sardegna: tra i colori della Costa Smeralda e le antiche tradizioni popolari

Pasqua in Sardegna: tra i colori della Costa Smeralda e le antiche tradizioni popolari

La Settimana Santa in Sardegna è un'esperienza unica ed emozionante.

Secolari tradizioni di origine spagnola si fondono con antichissime usanze locali per dar vita a riti, processioni e momenti corali di grande forza espressiva e suggestione. 

 Le celebrazioni cominciano una settimana prima della Domenica di Pasqua, risaltano soprattutto i toccanti riti della deposizione dalla croce "S’Iscravamentu" e l'incontro tra la statua di Gesù e della Madonna "S'Incontru" per le vie dei paesi. 

Un ruolo di particolare importanza lo svolgono le Confraternite che curano le sacre rappresentazioni e sfilano nei loro suggestivi costumi, intonando canti religiosi in latino e sardo, le cui origini risalgono  anche  al Medioevo.

 Si riscopre anche la tradizione culinaria e le tavole s’imbandiscono di piatti dalle antiche origini e sapori: le coroncine di pane, Coccoi cun s’ou, che sono veri e propri capolavori di artigianato che racchiudono le immancabili uova, una ricetta che con i suoi ingredienti locali  e semplici rappresenta al meglio lo spirito della festa. 

Le formagelle, o Pardulas o ancora Casadinas,  sono un altro protagonista, tra i dolci più amati in Sardegna,un croccante cestino di pasta con un ripieno di ricotta che ha la sua variante per ogni zona

 

In questi giorni di festa la Sardegna si svela ancora e mostra un volto sconosciuto ai più quello intriso di tradizione, di ricette che si tramandano di madre in figlia, mentre tutto intorno rinasce come perfetta allegoria della Pasqua.

 

Coccoi   formaggelle   Coccoi cun s'ou

 

Contattaci ora
Engel & Völkers
Licenziatario Porto Cervo
  • Piazzetta degli Ulivi N° 3
    07021 Porto Cervo (SS)
    Italia - P. IVA 03116340922
  • Fax: +39 0789 92584

Lunedì - Sabato

10.00 - 13.00

16.00 - 20.00