Calcolare i costi di costruzione di un immobile: gli errori da evitare

La stima dei costi di costruzione di un immobile dipende da una serie di fattori: il progetto che avete in mente, il luogo in cui volete realizzarlo e i professionisti a cui desiderate rivolgervi. L’operazione è talmente complessa che secondo la società di consulenza KPMG, negli ultimi 3 anni, solo il 31% dei progetti edilizi è stato portato a termine con una fluttuazione finanziaria minima, pari al 10% del budget preventivato. 

Se volete dunque rientrare in questa percentuale e ottenere comunque il risultato su misura per voi, è necessario fare un lavoro approfondito e affrontare i problemi prima ancora che si presentino. Per aiutarvi, abbiamo considerato le criticità più comuni legate al calcolo dei costi di costruzione di un immobile e le strategie per gestirle.

Trento - Seguite i nostri consigli quando calcolate i costi di costruzione di un immobile ed eviterete così gli errori più comuni.

Lacune nella progettazione

Storicamente, gli errori di progettazione provocano problemi nel 38% dei progetti edilizi. Per evitarli, non basta sapere ciò che si vuole, ma lavorare concretamente per ottenerlo. Ciò significa controllare le condizioni del terreno, incluse tutte le dimensioni, e completare le varie analisi di rischio. Affidatevi a consulenti e architetti di fiducia con largo anticipo e chiedete loro un preventivo per una progettazione dettagliata e un supporto continuativo, ove necessario. Solo così avrete davvero tutto sotto controllo.

Permessi di costruire non corretti

Il permesso di costruire è un elemento importante nel calcolo dei costi di costruzione. Il supporto in loco può variare sensibilmente, perciò se siete concentrati più sulla progettazione che sulla posizione del vostro immobile, date un’occhiata in giro e affidatevi a un’autorità locale che sostenga le vostre ambizioni. Altrettanto variabili sono poi gli aspetti burocratici e le eventuali sanzioni per una non corretta applicazione delle normative, perciò considerate di consultare un legale esperto per dirimere tutti questi aspetti.

Gap finanziari

I costi di costruzione di un immobile devono sempre includere anche le spese finanziarie. I mutui edilizi per progetti di autocostruzione richiedono solitamente un deposito elevato e prevedono gli esborsi in fasi diverse del progetto. Dovrete perciò gestire attentamente i flussi di cassa, in modo da evitare costosi ritardi. Ciò significa pianificare i pagamenti di maestranze e consulenti, come pure tutte le questioni fiscali e i costi di trasferimento. Agire in anticipo vi consentirà di accedere ai tassi di prestito migliori ed evitare esose opzioni finanziarie a breve termine.

Dimenticarsi delle utenze

Se state costruendo un immobile da zero, pianificate in anticipo l’allacciamento delle varie utenze come elettricità, gas, acqua e acque di scarico. Se siete costretti a effettuare lavori di scavo per collegare il vostro stabile alle principali fonti di approvvigionamento, i costi di costruzione potrebbero aumentare considerevolmente. E questo non è certo un aspetto di cui occuparsi all’ultimo minuto.

Servizi insufficienti

Una cosa è calcolare i costi di costruzione prima o durante i lavori, tutt’altro è farlo a progetto concluso. Se infatti non prestate sufficiente attenzione, la parte più complessa, in termini di budget, potrebbe arrivare dopo il vostro trasloco. Quando state valutando dove costruire la vostra casa, se in una zona nuova o in un’altra area a vostra scelta, tenete presente la distanza dai luoghi di divertimento, culturali o naturali. Considerate poi i costi (finanziari o personali) per raggiungerli.

Ricordate, anche con la migliore preparazione, potranno verificarsi cambiamenti o sviluppi inaspettati che influiranno sui costi di costruzione. Tenete dunque sempre da parte un budget per eventuali emergenze e siate flessibili, in modo da non dover completamente rivoluzionare i vostri piani.

Villa delle rose

Trentino Alto Adige, Trento, Italia
Prezzo di acquisto EUR
Superficie lotto 10.500 m²
Locali 9

Engel & Völkers

Trento
Via Carlo Antonio Pilati, 11
38122 Trento
Italia - P.IVA: 02460170224
Tel.
800 97 83 63

Vai allo shop


Offri una proprietà

 
Sì, desidero far valutare il mio immobile gratuitamente e senza impegno da Engel & Völkers.

Array
(
    [EUNDV] => Array
        (
            [67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_offer-form] => MTM5MjE5NzU3NkJ4d29xancwTDVhZWFIRzEycXAxcW9SdElHdVBqMTdV
            [67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_contact-form] => MTM5MjE5NzU3NnlHcUR0Y2VlTXVPUndLMHZkMW9zMnRmRlgxaUcwaFVG
        )

)