Engel & Völkers Licenziatario Trento > Blog > Giardini primaverili: preparazione del terreno e tanto altro

Giardini primaverili: preparazione del terreno e tanto altro

Quando il ghiaccio comincia a sciogliersi e lascia spazio al nostro giardino ancora addormentato, guardare fuori è davvero emozionante. A prima vista infatti, sembrava che il freddo dell’inverno avesse distrutto i nostri spazi esterni, così colorati e accoglienti, e vanificato così gli sforzi che facciamo nel corso dell’anno per prendercene cura. Ma la verità è che i giardini primaverili non richiedono così tanto lavoro di preparazione.

Che siate proprietari di un piccolo giardino urbano o di un ampio outdoor, bastano infatti alcuni semplici passi per ottenere giardini primaverili incantevoli e rigogliosi.

 Trento
- I vostri giardiniprimaverili nascono in inverno, se usate bene il vostro temp

Pulire e riordinare

Prima anche solo di pensare di intervenire sul vostro giardino, verificate gli strumenti che potrebbero servirvi. Pulite gli utensili arrugginiti immergendoli per tutta la notte in un composto di acqua e aceto e strofinandoli poi con lana di acciaio. È possibile poi che alcuni attrezzi debbano essere affilati, prima di essere nuovamente utilizzati nella bella stagione. 

Successivamente, potete rivolgere la vostra attenzione al giardino e dedicarvi alla  pulizia del terreno rimuovendo foglie, rami e altri detriti portati dal vento invernale. Estirpate inoltre tutte le piante che non sono sopravvissute al freddo, così da fare spazio ai nuovi arrivi.

La preparazione del terreno

Una volta ripulito a fondo il giardino, è la volta della preparazione del terreno. Dissodatelo e ammorbiditelo con una pala per piantare le nuove semenze con maggior facilità.

I giardini primaverili possono presentare terreni diversi, per cui assicuratevi di integrare quelle sostanze nutritive che gli consentano di accogliere qualunque pianta sceglierete. Potete inoltre eseguire un’analisi del suolo, per rilevare l’equilibrio del pH e il livello di nutrienti, così da aggiungere in modo mirato tutto ciò che serve a nutrire il più possibile nuove piante.

L’inizio della semina

Anche se non vi sarà possibile piantare sin da subito le varietà desiderate, tutto sta a iniziare. Vi piacciono gli ortaggi? Scegliete patate e cipolle, in grado di resistere a una semina precoce e a temperature ancora rigide.

Altre specie più delicate possono invece essere piantate all’interno e portate fuori quando le condizioni lo permettono. In generale, nei vostri giardini primaverili non possono mancare pansè, crochi, tulipani e narcisi.

Giardini primaverili e grandi progetti

Pensate all’uso che vorrete fare dei vostri giardini primaverili e dedicatevi a una pianificazione dettagliata. Volete ad esempio integrare una piscina eco-friendly? O magari solo qualche aiuola fiorita? Non indugiate! Iniziate subito a progettare, misurare e scavare.

Che ne dite di trasformare il vostro giardino in un soggiorno outdoor? Date un’occhiata alla tecnologia che potrebbe tornarvi utile, come impianti audio, WiFi e luci e acquistatela in anticipo!

Se volete rinnovare i vostri giardini primaverili con eleganza, ma non sapete ancora quali modifiche apportare, potete anche sfruttare il tempo a disposizione per scoprire le ultime tendenze in fatto di outdoor living, trovando l’ispirazione e le idee giuste per il vostro spazio.

Contattaci ora
Engel & Völkers
Licenziatario Trento
  • Via Carlo Antonio Pilati, 11
    38122 Trento
    Italia - P.IVA: 02460170224

Orario di apertura

09.30-12.30

14.30-18.00

CONOSCIAMO IL GIUSTO VALORE DEL SUO IMMOBILE

È al corrente del valore attuale della sua proprietà? Non importa se vuole solo conoscere il prezzo di mercato o se vuole vendere il suo immobile al miglior prezzo: i nostri esperti di marketing saranno lieti di assisterla con una valutazione gratuita.

Ci segua sui Social Media