Questo sito utilizza i cookie. Continuando ad utilizzare il sito, Lei acconsente all'utilizzo dei cookie.
X

Sette consigli per un arredamento vintage e moderno

Volete ricreare un nuovo equilibrio all’interno della vostra casa? Provate a combinare arredamento vintage e moderno. Questo approccio, infatti, donerà a ogni stanza un’atmosfera di contrasto unica, grazie all’inserimento di diversi materiali, forme e tessuti. Ecco dunque alcuni consigli per mescolare arredamento vintage e moderno con cura ed eleganza.

Trento - Scoprite come combinare arredamento vintage e moderno per una casa curata ed elegante.

1. La potenza della ripetizione

Anche se avete una personalità particolarmente eclettica, combinare elementi degli stili più disparati può portare a un effetto complessivo confuso e poco coerente. Provate invece a unire mobili vintage e pezzi moderni attraverso un’unica scelta cromatica, la ripetizione di uno stesso motivo o l’uso di materiali simili. In generale infatti, è sempre meglio integrare arredamento vintage e moderno attraverso almeno un elemento comune.

2. Effetti tattili con i tessuti

Ricreate nel vostro salotto un’atmosfera calda e accogliente aggiungendo vari tessuti vintage. Tappeti persiani fatti a mano, dal tessuto folto o ancora con motivi animalier, per esempio, aggiungono un tocco di colore e di originale contrasto. Ricordate tuttavia di scegliere tessuti neutri e monocromi per controbilanciare gli arredi più appariscenti.

3. Antiquariato di grandi dimensioni in piccoli spazi

Un antico scrittoio di grandi dimensioni in rovere inglese o un morbido divano a forma discoidale in stile anni ‘50 sono ottime soluzioni per dare a uno spazio ridotto un effetto ottico di maggior grandezza. Giocate con le proporzioni oversize dei vostri mobili vintage, per portare un tocco di grandiosità in una stanza piccola e moderna. Iniziate scegliendo un singolo punto focale, come un tavolo da pranzo dalle linee essenziali, e aggiungete poi singoli accenti moderni.

4. Sottili richiami al passato

Un buon punto di partenza per integrare arredamento vintage e moderno è concentrarsi su un’area della casa dai tratti tipicamente contemporanei. Una cucina semplice e minimalista, per esempio, acquisisce contemporaneamente spazio e personalità, se ci aggiungete una credenza antica. In questo modo, non toglierete nulla alla modernità complessiva dello spazio, donandogli al contempo un armonico equilibrio. Applicate i suggerimenti per il restauro di mobili vintage e modificate ad esempio un pezzo in stile shabby-chic adattandolo all’atmosfera generale dello spazio.

5. Decorazioni: applicate la regola 80/20

Un modo efficace per combinare arredamento vintage e moderno è applicare la semplice  regola 80/20. A meno che non siate appassionati di antiquariato, i vostri arredi saranno per lo più contemporanei. Il restante 20 percento di mobili vintage non dovrà per forza comporsi di pezzi di grandi dimensioni, ma potrà includere dettagli come agende rilegate in pelle, mappe incorniciate o l’antico orologio di vostro nonno.

6. Riflessi e giochi di luce

L’uso intelligente della luce è uno dei modi più semplici per combinare arredamento vintage e moderno. L’effetto luminoso di una luce sospesa o di un lampadario Tiffany in vetro e in stile Art Nouveau sono alcune ottime alternative per uno spazio dai tratti contemporanei, specie se non siete ancora sicuri di come combinare al meglio arredamento vintage e moderno. Similmente, uno specchio dorato del XVII secolo in stile francese  aggiunge un immediato tocco di carattere, oltre a offrire meravigliosi effetti di luce.

7. Osate con originali combinazioni cromatiche

Combinare arredamento vintage e moderno significa anche osare con i contrasti, per cui, quando si tratta di colori, vale la pena correre qualche rischio. Se un unico schema cromatico resta sempre la scelta migliore, nulla vieta, per i vostri mobili vintage, di integrare due  colorazioni dominanti, come verde giungla o blu ardesia. In alternativa, optate per un singolo colore prevalente da bilanciare con accenti multicolore.

Combinare arredamento vintage e moderno significa in generale evitare i contrasti eccessivi e creare un equilibrio in linea con il vostro stile personale. In questo modo, il vostro arredamento sarà sempre coerente e al passo con i tempi.

Contattaci ora

Engel & Völkers Trento
E-mail
indietro
Contattaci
Inserisci qui i tuoi dati di contatto
Grazie per il suo interesse. Sarà ricontattato al più presto.

Il team Engel & Völkers
Appellativo
  • Sig.
  • Sig.ra

Qui è possibile conoscere quali dati in dettaglio vengono memorizzati e chi vi ha accesso.

Posso revocare i miei consensi per il futuro in qualsiasi momento.

Invia ora

CONOSCIAMO IL GIUSTO VALORE DEL SUO IMMOBILE

È al corrente del valore attuale della sua proprietà? Non importa se vuole solo conoscere il prezzo di mercato o se vuole vendere il suo immobile al miglior prezzo: i nostri esperti di marketing saranno lieti di assisterla con una valutazione gratuita.
Richieda una valutazione
indietro
Contattaci
Inserisci qui i tuoi dati di contatto
Grazie per il suo interesse. Sarà ricontattato al più presto.

Il team Engel & Völkers
Appellativo
  • Sig.
  • Sig.ra
Per favore inserisca le informazioni relative alla proprietà.

Qui è possibile conoscere quali dati in dettaglio vengono memorizzati e chi vi ha accesso.

Posso revocare i miei consensi per il futuro in qualsiasi momento.

Invia ora

Ci segua sui Social Media



Array
(
    [EUNDV] => Array
        (
            [67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_offer-form] => MTM5MjE5NzU3NkJ4d29xancwTDVhZWFIRzEycXAxcW9SdElHdVBqMTdV
            [67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_contact-form] => MTM5MjE5NzU3NnlHcUR0Y2VlTXVPUndLMHZkMW9zMnRmRlgxaUcwaFVG
        )

)