Trova la tua casa ideale
Indietro
Engel & Völkers Licenziatario Treviso > Blog > Cosa vedere a Treviso: top 8 posti da visitare!

Cosa vedere a Treviso: top 8 posti da visitare!

La città dei canali offre molte opportunità per visite in giornata, dalla Piazza dei Signori alle Mura Cinquecentesche, dal Parco del Sile alla Strada del Prosecco.



Treviso, la città dei canali, è una delle località venete più suggestive e ricche di luoghi da scoprire. Se si ha a disposizione poco tempo e ci si chiede cosa vedere a Treviso in un giorno, le risposte non tarderanno ad arrivare. Il centro storico della città, infatti, racchiude nel giro di pochi minuti a piedi bellezze poco conosciute ai più ma che una volta ammirate lasciano il segno.


Piazza dei Signori

Iniziamo questo percorso dal vero centro della città di Treviso, piazza dei Signori. Qui ci sono almeno due luoghi nella lista di cosa vedere a Treviso in un giorno, ossia il Palazzo del Podestà con la sua Torre Civica e il Palazzo dei Trecento. Ancora oggi piazza dei Signori è il centro storico, culturale e civico della città, amato dai trevigiani che qui si incontrano in occasione di feste ed eventi ma anche del passeggio quotidiano. Il Palazzo dei Trecento è sede del Consiglio Comunale nonché di mostre e conferenze. Anche solo recandosi nel centro di questa piazza e facendo girare lo sguardo si possono ammirare edifici che risalgono al 1100, mantenendo intatto tutto il loro potere evocativo.


Calmaggiore e la Fontana delle Tette

Da Piazza dei Signori parte una delle vie più famose e frequentate di Treviso, Calmaggiore, fulcro dello shopping trevigiano. Chi si sta domandando cosa fare a Treviso troverà in questa via almeno una risposta. È la Fontana delle Tette, attrazione curiosa e goliardica della città, ma che ha un’origine legata alla politica del passato di Treviso. La Fontana, che si trova presso Palazzo Zignoli, veniva “accesa” per celebrare il nuovo Sindaco di Treviso, ma invece di semplice acqua in quella occasione dai seni sgorgava vino bianco e rosso. Oggi la statua che si vede in strada è una copia, mentre l’originale è conservata nel Palazzo dei Trecento.


Ti potrebbe interessare: Treviso città di Fontane

Il Duomo di Treviso e la Chiesa di San Nicolò

Alla fine di via Calmaggiore arrivando da Piazza dei Signori, si trova la cattedrale di San Pietro Apostolo, ovvero il Duomo di Treviso. Di origine antichissima, oggi il Duomo è un esempio di chiesa in stile romanico, che ospita anche alcune opere di pregio, come l’Annunciazione di Tiziano. Ma il Duomo non è la chiesa più grande di Treviso, la più imponente è infatti S. Nicolò, splendido e austero modello di chiesa gotica, situata a sua volta in centro città.

Isola della Pescheria

Non solo luoghi storici e di culto sono tra le cose da vedere a Treviso. Un’attrazione turistica è il mercato del pesce della città, che si può visitare andando nell’isola di Pescheria. Voluto dagli austriaci, che lo spostarono sull’isola a metà dell’Ottocento, è un angolo caratteristico e vivo della città, da non perdere.


Il parco Naturale del fiume Sile

Oltre alle attrazioni culturali e commerciali, tra le cose da fare a Treviso ha un posto assicurato anche una bella pedalata nel Parco Naturale del Fiume Sile. Treviso infatti deve tanta della sua bellezza, e anche della fortuna commerciale del passato, al sistema di fiumi e canali che si intrecciano in tutta la zona. Il Parco oggi supera i 4.000 ettari di superficie ed è attraversato da piste ciclabili adatte a tutti.


Ti potrebbe interessare: perchè gli italiani decidono di trasferirsi a Treviso?



Il Parco degli alberi parlanti

Una gita ideale per chi deve decidere cosa fare a Treviso in famiglia è la visita al Parco degli alberi parlanti. Qui, attraverso percorsi tematici che variano dalla scienza al cinema, dai cartoni alla invenzioni, si è portati a imparare divertendosi. Il parco tematico è stato inaugurato nel 2008 e si trova all’interno del parco di Villa Margherita.

 

Le Mura di Treviso

Costruite con scopi difensivi, le mura di Treviso sono oggi il luogo perfetto per una bellissima passeggiata di circa cinque chilometri intorno al centro storico. Le precedenti mura medievali erano inframmezzate da ben undici porte, mentre quelle realizzate nel Cinquecento ne contano 3: la porta di San Tommaso, la porta Santi Quaranta e la porta Altinia. Le mura sono uno scenografico boulevard alberato per ammirare Treviso da un punto di vista privilegiato, e nella bella stagione diventano teatro di eventi e appuntamenti mondani.


Terra del Prosecco

Infine, va ricordato che tra le cose da vedere a Treviso e nei suoi dintorni ci sono le cantine vinicole. Treviso infatti la patria del Prosecco e da qui passa la Strada del Prosecco, un itinerario tra i vigneti della Marca che ogni appassionato di bollicine non potrà farsi sfuggire.



Contattaci ora
Engel & Völkers
Licenziatario Treviso
  • Viale Fratelli Cairoli, 123
    31100 Treviso
    Italia - P.Iva 03159030125

Orari di apertura

Lun - Ven 9/13 - 14/18 Sab 9/13

Domenica - Su appuntamento

CONOSCIAMO IL GIUSTO VALORE DEL SUO IMMOBILE

È al corrente del valore attuale della sua proprietà? Non importa se vuole solo conoscere il prezzo di mercato o se vuole vendere il suo immobile al miglior prezzo: i nostri esperti di marketing saranno lieti di assisterla con una valutazione gratuita.

Seguici sui Social Media