Robert Wilson a Villa Panza

Dal 4 novembre 2016 al 15 ottobre 2017 il FAI ospita a Villa Panza le opere di Robert Wilson. Il regista statunitense, drammaturgo, coreografo, pittore e scultore ha progettato per il FAI una mostra densa e complessa che si muove all’interno e all’esterno della villa, attraverso tematiche e capitoli corrispondenti a opere e tipologie di lavori differenti, alcuni pensati e realizzati proprio per questa occasione.
Si possono ammirare i celebri Video Portraits che hanno come protagonisti diversi personaggi famosi:
Robert Downey Jr. nei panni di un cadavere usato per la rembrandtiana lezione di anatomia; l’attrice Isabella Rossellini vestita come un’attrice manga giapponese, Roberto Bolle, Brad Pitt e Lady Gaga dirompente cantautrice pop che per il progetto di Robert Wilson è dovuta restare in silenzio, immobile anche per11 ore. La ritroviamo in tre celebri dipinti del passato connessi in maniera diversa all’idea della morte: il ritratto di Mademoiselle Caroline Riviere realizzato da Jean Auguste Dominique Ingres, del 1806 in omaggio ad una giovane donna scomparsa prematuramente, il crudo assassinio de La morte di Marat di Jacques- Louis David, e la Testa di San Giovanni Battista del leonardesco Andrea Solari. Queste opere sono esposte per la prima volta in Italia dopo la mostra di Parigi del 2013.
Robert Wilson, inoltre, ha prodotto una ricca e complessa mostra per Villa Panza allestita sia all’interno del museo che la nella parte esterna della Villa.
L’esibizione è caratterizzata dalla costante contrapposizione tra oggetti e idee, entrambi emblematici del mondo contemporaneo. 
All’interno della Villa è presente un’installazione in omaggio al grande collezionista milanese dal titolo “House for Giuseppe Panza”.
Durante il sopralluogo a Villa Panza, Robert Wilson ha approfondito la storia e l’avventura intellettuale di Giuseppe Panza. L’ammirazione per la sua ricerca è diventata un’installazione permanente A House for Giuseppe Panza costruita nel parco in stile American Shaker.
Visibile attraverso le finestre ma inaccessibile al visitatore, l’artista si è ispirato alla vita del Conte Panza dove su un lungo tavolo in legno naturale poggia un grande libro bianco in una dimensione sospesa e atemporale accompagnata da alcuni versi di Rainer Maria Rilke, molto cari a Panza, letti dallo stesso Wilson.



Foto: www.tenderinifotografia.com,2016 ©




Varese - Foto www.tenderinifotografia.com, 2016 ©

Engel & Völkers

Engel & Völkers Varese
Via Carrobbio, 17
21100 Varese
Italy | P.IVA 03159030125
Tel.
+39 0332 287245

Vai allo shop


Offri una proprietà

 
Sì, desidero far valutare il mio immobile gratuitamente e senza impegno da Engel & Völkers.

Array
(
    [EUNDV] => Array
        (
            [67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_offer-form] => MTM5MjE5NzU3NkJ4d29xancwTDVhZWFIRzEycXAxcW9SdElHdVBqMTdV
            [67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_contact-form] => MTM5MjE5NzU3NnlHcUR0Y2VlTXVPUndLMHZkMW9zMnRmRlgxaUcwaFVG
        )

)