Diritto immobiliare

Una volta scelto l’immobile desiderato, dovranno essere svolte le necessarie formalità. Qui di seguito vorremmo indicarvi soltanto alcune informazioni preliminari relative all’acquisto dell’immobile.

In base al diritto greco per la validità dell’acquisto dell’immobile sono necessari un contratto di compravendita con rogito notarile ed il relativo accatastamento. Prima del rogito notarile dell’atto di trasferimento di proprietà dovrà essere presentata la relativa documentazione che attesti l’avventuto versamento delle imposte sull’acquisto dell’immobile. Per la stipula del contratto di compravendita sussiste per entrambe le parti contraenti l’obbligo di rappresentanza legale. Saremo volentieri a Vostra completa disposizione per una consulenza relativa alla scelta di un rappresentante legale.

Una peculiare caratteristica di Rodi è che esiste già un catasto, il quale è stato introdotto nel XIX secolo durante l’occupazione italiana. Dal catasto tra l’altro si possono desumere il proprietario dell’immobile, le sue superfici e i possibili vincoli attualmente presenti (ipoteche). Le ricerche sull’immobile per la verifica dei rapporti di proprietà e per la presenza di eventuali esenzioni da possibili oneri relativi all’immobile in oggetto dovrebbero essere eseguite ad ogni modo da un avvocato esperto in materia.
Inoltre vigono anche limitazioni nella capacità di acquisto, tra cui rientra anche l’acquisto illecito di beni immobiliari forestali e di immobili di valore architettonico. Inoltre vigono anche disposizioni relative alle aree archeologiche protette.

Per l’acquisto dell’immobile da parte dell’acquirente è obbligatoria la presentazione dei seguenti documenti:

codice fiscale greco
carta d’identità o passaporto
ricevuta del versamento dell’imposta sull’acquisto dell’immobile rilasciata dall’ufficio imposte competente

In Grecia, a prescindere dalla cittadinanza, tutti i proprietari di immobili hanno l’obbligo legale di presentare una dichiarazione dei redditi. La richiesta di un codice fiscale greco, del cosiddetto AFM (Arithmos Forologikou Mitroou), deve essere presentata alla rispettiva autorità fiscale competente (DOY = Dimosia Ikonomiki Ypiresia), compilando il relativo modulo di domanda previa presentazione di un passaporto in corso di validità. A questo punto per ulteriori dettagli Vi preghiamo di rivolgervi prima ad un avvocato o ad un’autorità competente.

Pubblicato in Senza categoria.


Array
(
)