Il mercato immobiliare a Roma

Il mercato immobiliare italiano ha subito nel primo semestre del 2009 un’ulteriore flessione. Il numero di transazioni è diminuito e i tempi per la conclusione delle trattative si è ulteriormente allungato. Tale situazione non ha causato grandi sorprese, poichè in linea con le previsioni del settore e con l’andamento dell’economia globale. Molti esperti sostengono, però, che questi sono gli ultimi assestamenti dopo un lungo periodo di sofferenza e scommettono su una graduale ripresa del settore immobiliare per il 2010.

Roma, per via dell’interesse culturale e storico, è stata comunque tra le città italiane meno colpite, riuscendo a mantenere i prezzi a buoni livelli e garantendo così gli investimenti fatti in precedenza.

La crisi ha, comunque, costretto il settore immobiliare ad una forte trasformazione, attraverso una domanda più attenta e riflessiva, un’offerta meno speculativa e una nuova strategia da parte degli operatori del settore.

In questo nuovo scenario, dove la qualità del servizio, la competenza e la trasparenza avranno un ruolo fondamentale, Engel & Völkers Roma Centro Storico ha tutte le carte in regola per giocare un ruolo di primari a importanza.

Ing. Helio Cordeiro Teixeira

Pubblicato in Senza categoria.


Array
(
)