Il mercato immobiliare in Costa Smeralda

Situazione del mercato per singola zona

Il territorio è l’intera Costa Smeralda, una realtà di nicchia che fin dalla sua realizzazione alla fine degli anni 60, è diventata meta prescelta da una clientela nazionale e internazionale di livello molto alto. La stessa Costa Smeralda presenta all’interno vari sub mercati, che si differenziano tra loro sia per valori di mercato che per qualità intrinseche ed estrinseche degli immobili. Infatti, prezzo e valore si confrontano spesso con la vetustà di immobili ormai datati o, per contro, di recente costruzione oppure per posizione più o meno vicina alle spiagge.

Prezzo medio al metro quadro per ciascuna tipologia di immobile in vendita (o anche un range di prezzo)

Essendo appunto un mercato di nicchia, il mercato immobiliare di Porto Cervo si differenzia e si caratterizza per valori in generali tra i più alti d’Italia. Un appartamento sulla Passeggiata, cuore di Porto Cervo, varia tra i 9.000 e i 13.000 al metro quadro, mentre le ville con vista mare vedono salire tali valori da 15.000 a 27.000 al metro quadro, a seconda di posizione, (prima linea o con spiaggia privata e molo sono realtà ambitissime) vedute e panorama, privacy e tipo di architettura.

Le ville con accesso diretto ad una qualunque spiaggia o con spiaggia privata, fanno un mercato a sé.

Tipologia di immobili ricercata in ciascun mercato e tipologia di acquirenti

La tipologia di immobile più richiesta è al primo posto certamente la villa singola, con vicinanza mare e ampio giardino fornito di piscina, in un segmento immobiliare di valori oscillanti 2 e i 4 milioni di euro.

In Costa Smeralda il pregio è dato da :

1) Posizione, intesa come vicinanza o vista mare

2) Stile architettonico, in genere si preferisce una casa ristrutturata o modernizzata

3) Privacy

4) Giardino ampio fornito di piscina.

Gli immobili più ambiti sono 1) tutti gli appartamenti che rappresentino un investimento sicuro perciò aventi un ottimo rapporto qualità e prezzo. 2) Villette tra i 2 e 4 milioni con caratteristiche di cui sopra.

Va inoltre ricordato che il mercato immobiliare di Porto Cervo vive e si nutre di una seconda tipologia di clientela: cioè di investors che dell’acquisire per rivendere hanno fatto il loro modus vivendi. Tale specifica clientela è ovviamente particolarmente interessante per le agenzie immobiliari in quanto, una volta essi stessi acquisito un immobile lo propongono sempre tramite agenzia con un valore di solito almeno raddoppiato.

Gli investors dunque, oltre ad essere potenziali clienti acquirenti, sono certo una buona fonte per le acquisizioni di immobili. Tanto che la cartina di tornasole che svela la capacità e la potenza sul mercato di una determinata agenzia immobiliare è proprio data dal numero di active investors fidelizzati in portfolio.

In Costa Smeralda la clientela è pressoché italiana per quanto riguarda il mercato che va dai 500.000 euro ai 6 milioni di euro. Vi è una presenza ancora attiva di clientela di acquirenti proveniente dall’Est, in particolare Russia, Repubblica Ceca e ancora dai Paesi Arabi soprattutto per i valori più alti.

La clientela estera proveniente dall’est si rivolge al mercato degli immobili più prestigiosi mentre la clientela europea spazia tra l’appartamento in centro, la villa con vista mare e, ultimamente, la residenza nelle campagne che circondano la Costa Smeralda, assolutamente però con vista mare.

Pubblicato in Senza categoria.


Array
(
)