Sport e tempo libero

Rodi e l’intero Dodecaneso offrono una vasta gammma di attività sportive e ricreative, sia acquatiche sia sulla terraferma. Gli sport acquatici sono, ovviamente, le attività più amate dai frequentatori dell’isola. Nel Dodecaneso, ben trentanove spiagge e calette sono state insignite della bandiera blu per gli alti standard qualitativi.

Tra gli sport più amati, sicuramente ci sono windsurfing e kitesurfing. La costa orientale di Rodi è ideale per i principianti, mentre gli esperti possono cimentarsi con i venti più forti sulla costa occidentale. Le mete preferite dagli amanti di questo sport sono la spiaggia di Prasonisi a Rodi e quelle di Marmari e Tingaki a Kos.

Non mancano, inoltre, i luoghi dove praticare parasailing, sci d’acqua e jet ski. Le spiagge migliori dove cimentarsi con questi sport acquatici sono Faliraki e Kiotari. Un’altra meta consigliata per lo sci d’acqua è la baia di Lindos. A Faliraki, inoltre, si trova il più grande parco acquatico d’Europa, The Water Park. L’offerta, adatta alle famiglie, attira molti visitatori. Tra le varie attrazioni ci sono un parco giochi, una piscina con percorso ad ostacoli, scivoli giganti ed una nave pirata.

A Rodi la possibilità di fare immersione è limitata a causa del gran numero di reperti archeologici ancora sommersi. L’immersione subacquea è praticabile a Kalithea, nella baia di Ladiko ed a Lindos. Il mondo subacqueo di Rodi, con la sua incredibile varietà di flora e fauna, è molto amato.

Rodi è un’isola molto verde rispetto ad altre isole greche. La varietà del paesaggio e la natura rigogliosa invitano sempre più visitatori a scoprirne i segreti in escursioni a piedi. Le zone più adatte agli amanti dell’escursionismo sono quelle intorno ad Attarivos, come ad esempio ad Epta Siges (Sette fontane) e Petaloudes (Valle delle farfalle).

Grazie alle molte isole nei dintorni di Rodi, il Dodecaneso è una delle mete più suggestive per gli appassionati di navigazione di tutta la Grecia. Oltre alle dodici isole principali, infatti, ci sono numerose isole minori e baie, ideali da scoprire a bordo di una barca a vela. Il punto di ormeggio principale è il porto Mandraki, nella città di Rodi. Questo porto è utilizzato da navi da crociera così come da flotte charter e yacht privati. Nel 2001, inoltre, è stata ultimata la ristrutturazione della nuova marina di Kos, che ha richiesto investimenti per circa otto milioni di euro.

A Rodi si trova uno dei cinque campi da golf di tutta la Grecia. L’Afandou Golf Course si trova nella regione di Afandou, a circa 19 km dalla capitale. Il golf club è stato progettato dall’architetto britannico Donald Harradine. È aperto tutto l’anno e mette a disposizione dei clienti anche un bar ed un ristorante.

Un altro degli sport più praticati a Rodi è il tennis. Il Rodi Tennis Club si trova a soli tre chilometri dal centro città. È stato totalmente rinnovato nel 2007 e dispone di otto campi da tennis. Gli amanti dei cavalli, infine, non dovranno certo rinunciare all’equitazione. Nelle isole di Pastida, Ialysos e Trianta vengono, infatti, organizzati tour a cavallo e corsi di equitazione.

Pubblicato in Senza categoria.


Array
(
)