Viaggiare di martedì: la casa di Babbo Natale

la casa di Babbo NataleSe oramai siete abituati a trovare Babbo Natale fuori dai grandi centri commerciali, forse non sapete che il celebre Santa Claus ha un portfolio di proprietà di tutto rispetto, si potrebbe dire invidiabile. Oltre alla sua residenza leggendaria al polo nord, il celebre Babbo vestito di rosso possiede proprietà immobiliari in Norvegia, Groenlandia e un borgo nascosto in Lapponia, chiamato Joulukka.

Quest’ultima proprietà, grande oltre 3400 metri quadri, sembra essere il quartier generale di Babbo Natale perché l’alimentazione a base di licheni delle sue renne sarebbe impraticabile più a nord. Come molte altre celebrità, anche Babbo Natale ama la privacy e Joulukka senza dubbio gliela garantisce. Il paesaggio finlandese di quest’area è mozzafiato, con chiari laghi ghiacciati, colline rocciose e foreste di conifere che circondano l’abitazione. Alla sera, è possibile ammirare l’aurora boreale che danza nel cielo, un fenomeno, che attrae in questa impervia zona della Scandinavia, turisti da tutto il mondo.

In Lapponia invece, l’unico scopo dei turisti sembra quello di far visita, una visita unica e irripetibile, a Babbo Natale in carne ed ossa: ogni inverno sono circa 70.000 i visitatori che giungono in queste zone. La Finlandia è una meta particolarmente popolare tra le famiglie a Dicembre, perché i bambini hanno qui la possibilità di incontrare il vero Babbo Natale ed esplorare il suo laboratorio. Nella proprietà troverete un immenso parco tematico, gli elfi vi guideranno attraverso la foresta incantata e la moglie di Babbo Natale vi preparerà deliziose specialità locali.

E’ chiaro che Babbo Natale e la sua squadra sanno bene che, il potenziale finanziario di una così grande proprietà nel Circolo Polare Artico, è elevato non solo a Dicembre ma in tutto il resto dell’anno ed è proprio per questo che il SantaPark è aperto 365 giorni, per ospitare incontri aziendali, meeting e persino matrimoni! I visitatori più fortunati potranno anche organizzare un incontro con Babbo Natale in persona, per consegnargli la lista dei regali di Natale.

Nonostante la forte concorrenza di altri paesi del Nord, non stupisce che Babbo Natale abbia deciso di stabilirsi in Finlandia, almeno per ora. Dopo tutto, è una fantastica località, la capitale, Helsinki, dista solo un’ora di volo da New York e da Pechino ed è a un tiro di schioppo da San Pietroburgo. Se dovete, come lui, girare il mondo in una sola notte, la vicinanza è un fattore chiave nella scelta di una casa.

La proprietà finlandese di Babbo Natale dimostra inoltre che il punto di forza di questo grand’uomo non risiede solo nel sapere perfettamente quale sia il regalo chiesto da ogni bambino per Natale: Santa Claus è anche un investitore intelligente. Helsinki è attualmente la 12° città più popolare in Europa tra gli investitori stranieri e mira a entrare nella top five entro il 2020. La città sta attraversando una fase di rapida espansione, con nuovi, fantastici progetti quali il “quartiere di luci” che sarà realizzato con illuminazioni artistiche e saune lungo la costa. Le aziende tecnologiche come la Nokia hanno già la loro sede a Espoo, una delle zone più grandi di Helsinki, ora ricca di aziende hi-tech internazionali. La città si arricchisce sempre più di nuovi imprenditori, perciò non c’è momento migliore di questo, per investire in proprietà da rivendere.

Se anche voi volete unirvi a Babbo Natale e aggiungere al vostro portfolio una proprietà in Finlandia, Engel & Völkers sarà in grado di offrirvi assistenza professionale e supporto qualificato in ogni fase del vostro acquisto – Per maggiori informazioni visitate il nostro sito internet.


Array
(
)