Viaggiare di martedì: Salisburgo

SalisburgoIl mercato immobiliare austriaco è uno dei più fiorenti in Europa; dal 2009 infatti, i prezzi degli immobili  a Salisburgo continuano ad aumentare vertiginosamente. E tuttavia, Salisburgo non è solo un un’ottima meta per investimenti immobiliari: è anche un meraviglioso posto dove vivere, o anche solo da visitare per un breve weekend. La fama della città, che ha dato i natali a Mozart e che ospita il festival The Sound of Music, assieme ad altri eventi musicali, ha reso Salisburgo un vero e proprio epicentro culturale, con un numero di attrazioni sufficiente da tener impegnato persino il turista più incallito. Se visitate la città per il weekend, date un’occhiata alla nostra guida E&V e pianificate così il vostro itinerario.

Festeggiate il vostro arrivo a Salisburgo con una cena presso il leggendario Stiftskeller St Peter, dove Carlo Magno ha consumato un pasto nel lontano 803. Percorrendo le strade ciottolose o entrando nelle stanze confortevoli non sarà difficile immaginare tutti quei personaggi storici che hanno pranzato in questo luogo sfarzoso. La cucina non ha assolutamente perso il suo smalto nel corso del tempo, con delizie culinarie che vanno dal paté di fegato d’oca con sorbetto, al calvados (sidro di mela), ai ravioli fino, ovviamente, alla Wiener Schnitzel.

Dopo il vostro pasto, rilassatevi con una serata musicale presso la fondazione internazionale Mozarteum. Il figlio più celebre di Salisburgo è ancora l’orgoglio della città e la fondazione a lui dedicata organizza un ampio e vario programma di musica classica. La prestigiosa sede attrae alcuni dei più celebri e amati gruppi orchestrali e operistici: sia l’Orchestra filarmonica di Vienna che il Coro di Bach di Salisburgo, ad esempio, si sono recentemente esibiti proprio in questa sala.

Nessuna visita in Austria è completa senza un tour delle Alpi e Salisburgo è circondata da alcune tra le cime più spettacolari. Iniziate la vostra giornata con una visita alla fortezza Hohensalzburg, un castello medievale meravigliosamente preservato situato a 332 metri sulla montagna di Festungsberg. Un antico treno risalente al XIX sec. vi condurrà lungo le pareti della montagna, attraverso sentieri scoscesi, su fino in cima e durante il tragitto, potrete ammirare meravigliosi panorami della città.

Dopo esservi addentrati sin nei più profondi meandri del castello, trascorrete la giornata perdendovi nell’Altstadt, il pittoresco centro storico di Salisburgo. Celebrata a livello internazionale per la sua architettura barocca, patrimonio mondiale dell’UNESCO, in questo luogo si trovano pietre miliari della storia del paese, come l’abbazia Nonnberg, uno dei monumenti più visitati di Salisburgo. In questo stesso posto si svolge a dicembre il Festival dell’Avvento e un meraviglioso, spettacolare mercatino natalizio. Tra canti popolari, pattinaggio sul ghiaccio e bancarelle ricche di specialità natalizie come caldarroste e vin brulé, non esiste sicuramente posto migliore per trascorrere le vostre festività. Fermatevi sino a dopo il tramonto e ammirate le luci e le decorazioni in tutto il loro splendore.

Infine, visitate il Museum der Moderne che contiene alcuni dei capolavori della più recente arte salisburghese. Suddiviso in due edifici separati, potrete qui ammirare l’antica città di Rupertinum con la favolosa giustapposizione di architettura classica e fotografia del XXI sec. Continuate poi con un giro nel Mönchsberg, una struttura che ospita mostre moderne di grande importanza, capaci di tener testa agli splendidi panorami visibili attraverso le vetrate.

Se credete che un fine settimana non sia sufficiente e state pensando a un investimento immobiliare duraturo, visitate la nostra sede locale Engel & Völkers, proprio nel centro della città. Nei nostri uffici troverete un’ampia gamma di proprietà di lusso e i nostri agenti saranno lieti di fornirvi supporto e assistenza in ogni fase del processo d’acquisto.

Pubblicato in Properties.


Array
(
)