Bellissimi interni in stile minimalista

Minimalist_Interiors_011

Il minimalismo è da sempre una delle tendenze più popolari nell’interior design ed è semplice comprenderne il motivo. L’arredamento minimalista, che si caratterizza per forme lineari, sobrio arredamento e rigida mancanza di disordine, dona a ogni stanza spazio e luce, concentrandosi solo su ciò che è bello e al contempo essenziale. 

Non è difficile iniziare una ristrutturazione in stile minimalista: trasformate la vostra casa seguendo i nostri semplici consigli.
Liberatevi del superfluo
Per decidere se tenere o eliminare un oggetto, provate a porvi questa domanda “è necessario o è bello?” Se l’oggetto in questione non è né l’uno, né l’altro, mettetelo via o datelo in beneficienza. La scelta migliore è ridurre al minimo l’arredamento, favorendo pezzi essenziali quali divani e tavoli da caffè, anziché scrittoi o cassettoni barocchi. Spogliate la vostra casa di tutti gli ornamenti, valutate ogni pezzo singolarmente e decidete cosa tenere, magari scegliendo per ciascuno di essi il posto più congeniale.

Organizzate il vostro ripostiglio

Ogni casa è ricolma di oggetti che, per quanto essenziali, è meglio non tenere troppo in vista. Cavi del PC, cartelline piene di documenti o dvd sono tutti importanti nella vita quotidiana, ma in una casa minimalista vale più che mai il vecchio adagio “ogni cosa al suo posto e un posto per ogni cosa”. Date dunque una severa ripulita al vostro ripostiglio per far spazio agli oggetti realmente necessari.

Spazio alla semplicità

Gli ornamenti non sono assolutamente adatti a un’abitazione in stile minimalista. Evitate tappezzeria decorata e pezzi d’arredamento intagliati e date al vostro spazio un aspetto semplice e privo di distrazioni. Scegliete pavimenti chiari e puliti, preferibilmente in essenziale legno massiccio; se vi piacciono i tappeti, scegliete colori neutri e a tinta unita. Spostate gli oggetti che riempiono disordinatamente il vostro ripostiglio e lasciate solo alcuni sprazzi di colore, ove ritenete necessario.

Aggiungete alcuni objets d’art

Una volta eliminato il superfluo, la vostra casa è come una tela bianca a cui dovete imprimere il vostro carattere. Ma non esagerate: vi basteranno uno o due pezzi per stanza che esprimano appieno la vostra personalità e rendano lo spazio “vissuto”. Aggiungete pezzi esclusivi come opere d’arte sulle pareti o un vaso di fiori sul tavolo da caffè e sistemate sulla mensola una copia rilegata del vostro libro preferito.

Lavorate con lentezza

“Roma non fu fatta in un giorno” – perciò non cercate di trasformare la vostra casa tutto in una volta. Iniziate da una stanza e procedete via via con le altre. Potrà essere utile tornare, di tanto in tanto, sulle vostre decisioni – cominciate con le prime modifiche, eliminate gli oggetti superflui e riesaminate il vostro lavoro a mente fredda, dopo qualche giorno. Potrebbe accadere che quegli oggetti da cui, sino ad allora, proprio non potevate separarvi, siano adesso diventati d’intralcio e non necessari. E’ importante perciò rivedere e semplificare la vostra casa con regolarità.

Se pensate che al vostro nuovo arredamento minimalista manchi ancora qualche dettaglio esclusivo, visitate il nostro sito Engel & Völkers Interiors. Abbiamo selezionato con cura la nostra fantastica collezione, per aiutarvi a creare un décor elegante che si adatta perfettamente alle nostre proprietà altrettanto lussuose, dagli attici moderni, alle magnifiche ville in stile minimalista con vista sul mare. Un gusto impeccabile e una procedura di acquisto online semplicissima vi permetteranno di trovare tutto ciò di cui avete bisogno per creare un fantastico stile minimalista.


Array
(
)