Come preparare la vostra casa alla stagione autunnale

Come preparare la vostra casa alla stagione autunnaleL’autunno pian piano si avvicina, le giornate si fanno via via più fredde e le foglie iniziano a cadere dagli alberi. Sebbene la tentazione immediata sia quella chiudersi in casa con una cioccolata calda e una buona dose di film per tutto l’inverno, questo periodo è in realtà l’ideale per avviare i preparativi, in vista dei mesi freddi. Una volta fatto il cambio di stagione, bisognerà che la vostra casa sia sufficientemente resistente alle intemperie. Ecco dunque una checklist di elementi essenziali da tenere in dovuta considerazione:

Esterno

Questa parte della vostra proprietà rappresenta la prima barriera contro il freddo. Nel periodo pre – autunnale, pertanto, non dimenticate di:

1. Controllare il tetto. Verificate che non vi siano tegole, piastrelle o assi in fase di distacco. Se avete un tetto piatto, fate in modo che non vi siano residui in superficie.
2. Controllare gli spifferi. Focalizzatevi in particolare sulle aree d’entrata principali, come finestre o porte, assicurandovi che ogni fessura sia ben chiusa, in modo da non disperdere energia.
3. Controllare la struttura esterna. Cercate qualsiasi incrinatura o fessura e contattate un professionista in caso di danni più seri.
4. Rinforzare porte e finestre. Se vivete in aree a clima temperato, aggiungete porte e finestre doppie.
5. Controllare i sistemi di scarico. Pulite la grondaia, provvedendo a eliminare ostruzioni e residui.

Interno

L’interno della vostra casa deve essere il più caldo e confortevole possibile, in particolare la sera, quando tutto ciò che desiderate è accoccolarvi di fronte al camino con un buon libro. Ecco alcune cose da fare per riuscire nel vostro intento.

1. Verificate e aggiornate i vostri sistemi di sicurezza. Ciò include anche i rilevatori di anidride carbonica, a cui, se necessario, dovrete cambiare le batterie.
2. Isolate la vostra mansarda. Questo è il modo migliore per massimizzare la vostra efficienza energetica.
3. Invertite il senso di rotazione del vostro ventilatore da soffitto. In autunno e in inverno, ciò garantirà un buon ricircolo d’aria in tutta la stanza.
4. Isolate le tubature. Proteggete le tubature inserendole in un rivestimento isolante in schiuma espansa o isolatele in fibre di vetro, per prevenire eventuali esplosioni nei mesi più freddi.
5. Fate controllare il vostro impianto di riscaldamento. Fate eseguire un controllo generale per eventuali perdite, filtri di areazione e fatevi spiegare le misure efficaci di riscaldamento.
6. Procuratevi un termostato programmabile. Abbassate la temperatura quando siete fuori casa e selezionate il grado di calore per voi più confortevole al vostro rientro.
7. Preparate il camino. Se avete un camino a legna, assicuratevi di avere scorte a sufficienza e controllate la vostra canna fumaria.

Area circostante

Non è solo la casa a dover essere isolata dagli agenti atmosferici, anche l’area circostante va curata adeguatamente. Prima che arrivi il freddo, perciò, assicuratevi di:

1. Rimuovere gli arredi stagionali. Ora è il momento di lavare tutti i cuscini o le imbottiture per prepararle alla prossima primavera.
2. Chiudere la piscina. In questo modo, la proteggerete nei mesi invernali.
3. Pulire il terreno circostante. Rimuovete tutte le foglie dall’area circostante, concimate il prato e potate i cespugli.
4. Controllare gli alberi circostanti. Assicuratevi che non ci siano rami spezzati o sporgenti in prossimità della vostra casa e rivolgetevi a un giardiniere professionista per prevenire ogni possibile danno.
5. Provvedere alla manutenzione dei veicoli e dell’attrezzatura estiva. E assicuratevi anche che l’attrezzatura invernale, come lo sgombraneve, sia pronta per l’uso.

Se state pensando di investire in una nuova proprietà questo inverno, rivolgetevi alla sede Engel & Völkers più vicina a voi. Quale che sia la stagione, i nostri agenti esperti sono in grado di assistervi perfettamente per aiutarvi a trovare le case di più elevata qualità in qualsiasi zona del mondo.


Array
(
)