Come vendere il tuo immobile nei periodi di bassa stagione

Come vendere il tuo immobile nei periodi di bassa stagione.

Non è difficile render desiderabile un immobile, se fuori splende il sole e il giardino è in piena fioritura; forse è per questo che l’estate è spesso considerata il periodo migliore per vendere il proprio immobile. Tuttavia, ciò non significa che il mondo immobiliare vada in letargo in inverno. Se decidete di vendere durante la “bassa stagione” perciò, seguite i consigli di questa utile guida per trarre vantaggio da questo periodo.

Let it Snow

Non c’è niente di meglio che un candido manto di neve per fare del vostro giardino un perfetto idillio da cartolina, perciò non disperate quando le temperature cominceranno a scendere sotto lo zero. Ricordate solo di garantire la sicurezza dei visitatori – assicuratevi che gli accessi alla casa siano sgombri, inclusi i vialetti, le strade e i pavimenti. Se non sarete in casa, prendete in considerazione l’idea di assumere qualcuno in vostra vece: scivolare sul ghiaccio entrando nella propria, possibile, nuova abitazione, non è certo il massimo come prima impressione.

Atmosfera luminosa

Poiché in inverno le giornate si accorciano, fate in modo che la vostra casa appaia luminosa e accogliente agli occhi di chi la visita. Il maggior vantaggio delle notti buie è che un’abitazione calda e ospitale è ancor più richiesta, perciò utilizzate un timer per fare in modo che la vostra casa risplenda, anche se vi trovate fuori. Se potete, organizzate le visite al mattino, quando la luce naturale raggiunge il suo massimo splendore. Alla sera, le luci all’esterno sono un ottimo modo per dar l’idea di una casa accogliente e felice, ma non esagerate con le decorazioni, i potenziali acquirenti potrebbero essere distratti da segnali lampeggianti troppo luminosi.

Campioni d’inverno

Se la vostra casa si trova su una strada principale sempre sgombra o su un percorso per autobus che difficilmente si ricopre di neve, fate in modo di divulgare questa informazione. Il fatto che la vostra proprietà non resti isolata, in caso di maltempo, può essere un fattore cruciale e decisivo per famiglie impegnate o professionisti.

Deck the Halls

Se mettete in vendita la vostra casa durante le festività natalizie, decoratela con gusto. Una ghirlanda sulla porta d’ingresso aggiungerà un tocco di classica eleganza, mentre un albero di Natale alla finestra richiamerà immediatamente alla mente, immagini di atmosfera familiare. Anche se deciderete di vendere dopo le feste, qualche decorazione stagionale tipica, come foglie secche ornate di bacche, rami di vischio o rametti di nocciolo intrecciati, aggiungeranno un tocco di glamour rustico alla vostra proprietà.

Un caloroso benvenuto

Anche il riscaldamento è un elemento importante da considerare se avrete visitatori in inverno; fate in modo che essi percepiscano il tepore e la comodità della casa, sin da quando varcano l’uscio. I potenziali acquirenti non si tratterranno a lungo in un luogo il cui interno è freddo come l’esterno, perciò utilizzate un timer per il riscaldamento o fate in modo di essere a casa così da poter controllare la temperatura. Se avete un camino vero o a gas, mettetelo in evidenza, perché questo è di sicuro l’elemento di maggior fascino per coloro che pensano di traslocare nei mesi invernali. Per quanto riguarda i profumi, sarà forse scontato, ma gli aromi delicati del pane appena sfornato, del vin cotto e della cannella creano un’atmosfera perfetta per i mesi invernali. Per maggiori informazioni e consigli dettagliati per tutto ciò che concerne il mercato immobiliare, visitate il nostro sito ufficiale E&V.

Pubblicato in Senza categoria.


Array
(
)