Crisi… od opportunità per il mondo?

Einstein

“NON PRETENDIAMO CHE LE COSE CAMBINO, SE FACCIAMO  SEMPRE LA STESSA COSA.

 

LA CRISI E’ LA MIGLIORE BENEDIZIONE CHE PUO’ ARRIVARE A  PERSONE E PAESI, PERCHE’ LA CRISI PORTA PROGRESSI.

 

LA CREATIVITA’ NASCE DALLE DIFFICOLTA’ NELLO STESSO MODO IN CUI IL GIORNO NASCE DALLA NOTTE OSCURA.

 

E’ DALLA CRISI CHE NASCE L’INVENTIVA, LE SCOPERTE E LE GRANDI STRATEGIE.

 

CHI SUPERA LA CRISI, SUPERA SE STESSO SENZA ESSERE SUPERATO.

 

CHI ATTRIBUISCE ALLA CRISI I PROPRI INSUCCESSI E DISAGI, INIBISCE IL PROPRIO TALENTO E HA PIU’ RISPETTO DEI PROBLEMI CHE DELLE SOLUZIONI.

 

LA VERA CRISI, E’ LA CRISI DELL’ INCOMPETENZA.

 

 LA CONVENIENZA DELLE PERSONE E DEI PAESI E’ DI TROVARE SOLUZIONI E VIE D’USCITA.

 

SENZA CRISI NON CI SONO SFIDE, E SENZA SFIDE LA VITA E’ UNA ROUTINE, UNA LENTA AGONIA.

 

SENZA CRISI NON CI SONO MERITI.

 

E’ DALLA CRISI CHE AFFIORA IL MEGLIO DI CIASCUNO, POICHE’ SENZA CRISI OGNI VENTO E’ UNA CAREZZA.

 

PARLARE DELLA CRISI SIGNIFICA PROMUOVERLA, E NON  NOMINARLA VUOL DIRE ESALTARE IL CONFORMISMO.

 

INVECE DI CIO’ DOBBIAMO LAVORARE DURO.

 

TERMINIAMO DEFINITIVAMENTE CON L’UNICA CRISI CHE CI MINACCIA, CIOE’ LA TRAGEDIA DI NON LOTTARE PER SUPERARLA.

 

ALBERT EINSTEIN – 1955

 

La Engel & Volkers di Porto Cervo , si dissocia dalle campagne di informazione che quotidianamente vengono fatte e preferisce utilizzare la via del PRODURRE piuttosto che parlare ed enfatizzare le cose che vanno male.

 

Noi stiamo ottenendo vendite di immobili e risultati eccellenti grazie alla nostra professionalità, contrastando le notizie negative con il duro lavoro.

 

Pensiamo che in questo momento storico se ognuno di noi diffondesse notizie positive ignorando quelle negative, le cose potrebbero andare molto meglio.

 


Array
(
)