“La Zagara”, Mostra di piante rare all’Orto Botanico di Palermo

E’ l’anno delle novità tropicali. Frutti mai visti, presenti per la prima volta in Italia in una mostra, saranno proposti dal vivaista Fabio Maio. Da sabato 5 a domenica 6 aprile, si svolgerà all’Orto botanico di Palermo, nel giardino tropicale più affascinante d’Europa, l’ottava edizione della mostra di piante rare ed inusuali: “La Zagara” (ore 9-19,ingresso 3 euro, ridotto 2 euro). L’anima incantata del giardino rappresenterà per la prima volta in Italia nuovi frutti tropicali provenienti dall’America Centrale. Il comitato organizzatore, guidato dai professori Francesco Maria Raimondo e Carmelo Sardegna ha messo a punto un evento, con gli ottanta espositori provenienti da tutta Italia, che è uno dei più seguiti in Sicilia e nel quale ogni anno, sia nell’edizione primaverile che in quella autunnale, si registrano trentamila visitatori. L’invasione verde occuperà la parte più antica del più attraente giardino tropicale d’Europa e cioè i quartini linneani, sino all’acquario.

 

La-Zagara-palermo-mostra-mercato-la-zagara

 

In vetrina ci saranno i nuovi frutti tropicali: Muntingia calabura, Clausena lansium, Myrciaria grandifolia e le piante ornamentali Pseuderanthemum graciflorum, Heliconia latispatha distans, Crinum augustum queen Emma, Erythrina falcata e Crotalaria retusa. L’Azienda Regionale Foreste Demaniali e il vivaio Lo Porto raddoppiano il loro spazio, i vivai Torre di Milazzo proporranno i fruttiferi esotici, saranno ancora una volta presenti le collezioni di orchidee del lago Maggiore. E poi ancora plumerie, pelargoni, palme, conifere, camelie, gelsomini, melograni, tillandsie, piante grasse, bambù, piante acquatiche, i fruttiferi storici di Francesco Genovese e gli agrumi storici di Hortus Esperidis. Presenti anche stand dei prodotti tradizionali siciliani. La Fondazione Rocher, che grazie a “La Zagara” ha donato 10 mila alberi alla città, piantati al Parco Cassarà, ha garantito la sua presenza, insieme a Slow food.

Pubblicato in Senza categoria.


Array
(
)