L’Avvento nella vostra casa

L’Avvento nella vostra casa L’Avvento è la tradizionale celebrazione cristiana in cui si attende la venuta di Cristo, contando tradizionalmente i giorni con l’aiuto di un calendario, di candele o di entrambi. Inizia tecnicamente la quarta domenica prima di Natale e termina la sera della Vigilia, ma molti scelgono di avviare i preparativi già a partire dalla metà di Novembre. Oggi, le idee decorative da inserire nella vostra casa durante il periodo dell’Avvento sono davvero tante e altrettanti sono i dettagli da considerare per fare dello stile invernale una vera forma d’arte. Per questo motivo abbiamo creato per voi una piccola guida, che vi accompagnerà nel periodo delle festività.

 

Scegliete il viola

Cominciate utilizzando una gamma cromatica che si adatti perfettamente alla vostra casa e alle decorazioni al suo interno. Sono sufficienti tre colori. I toni di rosso e verde sono la quintessenza del Natale, certo, ma il colore liturgico ufficiale dell’Avvento è il viola. Questa tonalità ricca e profonda si può affiancare, in meraviglioso contrasto, all’argento, il grigio e il bianco, tipiche sfumature invernali, che possono creare un’atmosfera moderna e sofisticata.

Bellezza naturale

Le idee ispirate alla natura possono creare un ambiente caldo e dare alla casa un fascino retrò durante l’Avvento. Riempite i vasetti delle spezie con bacche o perle argentate, posizionate una semplice ghirlanda di spicchi d’arancia essiccati o collocate un ramo sempreverde sul camino. Questi piccoli dettagli aggiungeranno un tocco natalizio alla stanza, pur senza sovraccaricarla. Se vivete in un Paese caldo, potete trarre ispirazione dalle case indiane, che sostituiscono il tradizionale abete, con alberi di banane o mango e decorano le loro case con candele e poinsezia.

Luci!

La luce è un fattore chiave per ogni progetto decorativo invernale, per cui assicuratevi di utilizzare tutte le opzioni disponibili. Le tradizionali quattro candele, simbolo dell’Avvento, possono essere disposte in un elegante centrotavola su un tavolo da pranzo, circondate da bacche cremisi o verdi aghi di pino. Potete creare un effetto simile sostituendo le luci elettriche all’esterno, con eleganti lanterne, posizionate strategicamente agli angoli del patio.

Calendari dell’Avvento

Se parliamo di calendari dell’avvento, aggiungete il vostro tocco personale alla tradizione. Potete riempire buste, appese magari su una lavagna di sughero, con piccoli regali e dolcetti personalizzati per tutta la famiglia. In alternativa, potete appendere a un ramo piccoli sacchetti di tessuto o pacchi regalo di piccole dimensioni – uno per ogni giorno dell’avvento- così da creare il vostro personalissimo albero dell’Avvento.

Tante ghirlande diverse

La ghirlanda, la decorazione natalizia per eccellenza, può anche essere reinterpretata secondo i vostri gusti. Storicamente, le ghirlande erano composte da rami sempreverdi come, tasso, abete o alloro e decorate con quattro candele, una per ogni settimana dell’Avvento. Le ghirlande di salice possono essere un’alternativa moderna ed elegante, mentre nelle abitazioni minimaliste sarebbe preferibile oggi utilizzare un porta candele circolare in metallo. Tre candele viola e una rosa simboleggiano rispettivamente penitenza e felicità e sono così un ottimo modo per insegnare ai bambini il significato storico e l’importanza dell’Avvento. 

Pubblicato in Company | Properties.


Array
(
)