Pasqua in Sicilia

-Pasqua in Sicilia-

 

Fra le ricorrenze più antiche e partecipative che si svolgono in Sicilia, spicca senza dubbio la Pasqua (dall’ebraico “andare oltre” o “saltare da uno stato all’altro”).

La Pasqua in Sicilia è un susseguirsi di cortei e processioni che vedono impegnate le confraternite corporative, agghindate da folcloristici costumi, seguite dalle più alte figure clericali.

Pasqua in SiciliaNei pressi di Taormina, particolarmente coinvolgente è “a festa d’addauru” (festa dell’alloro) a Forza d’Agrò (ME).

Da secoli la festa si incentra su tre elementi simbolici: l’alloro, l’olio santo le “cuddure”.

Il primo, l’alloro, rappresenta la vittoria di Cristo sulla morte.

Il secondo, l’olio santo, usato per le guarigioni, rappresenta la redenzione dai peccati, la guarigione spirituale.

A simboleggiare infine la prosperità, ma anche la carità, si completa il trittico con le cuddure, tipiche ciambelle intrecciate.

La preparazione è affidata alle donne e bambine della famiglia che si riuniscono circa una settimana prima della Pasqua per realizzare un impasto di farina che viene modellato in varie forme rappresentanti simboli d’unione quali anelli, catene, abbracci etc. con all’interno uova sode complete del guscio, in un simbolico e spesso allusivo abbraccio.

 

Il team E&V Taormina – Etna vi augura Buona Pasqua.

 

Pubblicato in Senza categoria.


Array
(
)