I primi passi nel mondo della proprietà nautica

First-Steps-To-Buy-A-Yacht

Non importa che amiate le barche da sempre o che vi piaccia anche solo l’idea di abbronzarvi in estate al sole dei Caraibi: c’è qualcosa in uno yacht che esercita un fascino universale che vi darà la possibilità di viaggiare intorno al mondo con stile e trascorrere le estati “sul” e non solo “al” mare. Tuttavia non è sempre così facile acquistare uno yacht poiché vi sono innumerevoli aspetti da considerare rispetto ad altri investimenti. Abbiamo realizzato per voi una guida E&V, così da aiutarvi a scegliere con attenzione lo yacht più adatto.

Nuovo o usato?

Per prima cosa, dovrete decidere se volete una barca nuova di zecca oppure un’imbarcazione usata. Questa decisione non influirà solo sul prezzo, ma anche sulla maggiore o minore flessibilità di personalizzare lo yacht secondo le vostre preferenze, nonché su quanto tempo dovrete attendere, prima di poter salire a bordo della vostra imbarcazione. E’ una decisione tutt’altro che semplice, pertanto vi consigliamo di chiedere aiuto a proprietari di yacht che già conoscete e che saranno probabilmente più in grado di darvi risposte utili in merito a broker, produttori o equipaggio e a verificare che le vostre aspettative siano realistiche. Sebbene, in teoria, l’unico limite sia rappresentato dal budget a vostra disposizione, alcune delle idee più ambiziose potrebbero non essere fattibili e andare a discapito di una più importante funzionalità della barca.

L’acquisto di una barca nuova vi offrirà ampie possibilità di personalizzazione. Tuttavia, questo aumenterà considerevolmente il periodo di attesa e potrebbe impedirvi di testare – o persino di visionare – la barca prima di acquistarla. Se però personalizzare la vostra barca, è una passione a cui non potete rinunciare, potreste pensare a una semi-customisation, una personalizzazione parziale. In questo modo, potrete acquistare una barca la cui tecnologia è già stata testata e verificata da esperti, in modo da funzionare alla perfezione. Come per ogni progetto costruttivo, è essenziale anche in questo caso impiegare i lavoratori giusti. La scelta più sicura è affidarvi a un conoscente o un amico fidato, in modo da poter visionare il loro yacht con i vostri occhi e decidere se risponde ai vostri standard. Se questo non è possibile, sarà essenziale recuperare informazioni dettagliate sulla potenziale azienda o sul singolo.

Sebbene acquistare uno yacht usato dovrebbe, in teoria, velocizzare le cose, il lavoro da fare è maggiore di quanto si pensi. Il primo passo, una volta trovata la barca adatta, è negoziare il prezzo, dopodiché procedere con una prova in mare, che sarà sì fatta a vostre spese ma che vi darà un’idea di come l’imbarcazione operi sull’acqua. E’ inoltre consigliabile riunire una squadra che svolga un’ispezione, per escludere ogni problema meccanico e capire il motivo per cui la barca sia stata venduta. Ad esempio, se la ragione è di tipo economico, questo potrebbe aver causato una mancanza di cura e di manutenzione della barca. E’ quindi importante essere a conoscenza di tutti questi fattori.

Che vogliate iniziare a provare l’ebbrezza dell’acqua, con una barca o noleggio o che abbiate deciso subito di “fare il grande passo” e acquistare la vostra imbarcazione personale, noi siamo qui per aiutarvi. Per maggiori informazioni, visitate il nostro sito E&V Yachting.

Pubblicato in E&V Worldwide.


Array
(
)