Quattro consigli per rinnovare la vostra camera da letto

Quattro consigli per rinnovare la vostra camera da lettoPer dare un volto nuovo alla vostra casa, non è sempre necessario imbarcarsi in un grandioso progetto di rinnovamento. Anche solo riarredare una stanza può essere sufficiente a rivalutare la vostra abitazione, specie se in questa trascorrete una gran parte del vostro tempo. La vostra camera da letto è il posto che più spesso riflette la vostra personalità e i vostri gusti estetici ed è dunque il luogo più logico dove iniziare un progetto di ammodernamento. Se avete bisogno d’ispirazione, leggete la top four di E&V:

Selezionate i colori con attenzione

Gli artisti lo sanno da secoli: il colore è strettamente collegato all’umore. E’ dunque un passo cruciale è selezionare la gamma cromatica per la vostra stanza, non dimenticando però mai le varie funzioni che essa ricopre. Il rosso è un colore energico e passionale ed è perfetto con un’estetica moderna, ma può non conciliare il sonno. Recenti ricerche dimostrano che i colori pastello quali blu, verde e giallo sono decisamente più riposanti, perciò, se vi piacciono gli intensi toni gioiello come il viola, usateli nella vostra stanza piuttosto come dettagli cromatici.

Optate per una disposizione angolare

Sebbene tenderete istintivamente ad allineare l’arredamento con le pareti, spostare i mobili e sistemare alcuni pezzi ad angolo può cambiare drasticamente la vostra percezione dello spazio. Non solo aiuta a rompere gli schemi più rigidi, ma renderà la vostra camera più spaziosa, ritagliando degli spazi anche per oggetti decorativi quali piante, lampade da terra o persino pezzi d’arte. Il miglior modo per capire cosa funziona è semplicemente provare e sbagliare: sperimentate quante più combinazioni possibili fino a trovare quella che vi soddisfa del tutto.

Esprimete i vostri interessi

Non c’è nulla di peggio che la confusione per un concept d’interior design: questo però non significa che dobbiate eliminare del tutto gli oggetti in vostro possesso, un po’ eccessivi. Al contrario, trovate delle soluzioni esteticamente piacevoli per conservarli o per presentarli in modo ordinato ed elegante. Che siate orgogliosi dei vostri trofei sportivi, dei vostri libri o dei vostri gioielli, fate in modo di trovare la combinazione d’arredamento più adatta a metterli in risalto. Potete inframmezzarli con lampade o vasi di fiori, per aggiungere luce e varietà a tutto lo spazio.

Metteteci un po’ d’arte

Ci sono molti modi per far entrare l’arte nella propria camera da letto. I più tradizionalisti potrebbero optare per i quadri incorniciati mentre i fan del minimalismo potrebbero prediligere rigide pareti bianche e sculture moderne. La regola numero uno è però investire in pezzi che davvero vi piacciono e vi rappresentano. Va bene qualsiasi cosa: dalla riproduzione di un’opera famosa a una fotografia in bianco e nero, fino a una locandina vintage. Cercate di completare poi la gamma cromatica: se siete profondi conoscitori d’arte, potete selezionare i pezzi più adatti prima ancora del colore delle vostre pareti o della carta da parati.
Gli specchi, inoltre, sono un elemento supplementare molto pratico e possono essere impiegati nella vostra stanza per dare un’idea di maggiore grandezza e luminosità. Cercate un design adatto e prestate attenzione alla sua collocazione: il feng shui ci ricorda che gli specchi ai piedi del letto possono riflettere energia negativa.
Per trovare una proprietà la cui camera da letto aspetta solo di essere rimodernata a vostra immagine e somiglianza visitate il sito Engel & Völkers. La nostra collezione di immobili di lusso si estende a 38 Paesi, dunque potrete sicuramente trovare la vostra nuova casa ideale.

Pubblicato in Company | Interiors | Properties.


Array
(
)