Viaggiare di martedì: stazioni sciistiche francesi – Parte 1

Viaggiare di martedì: stazioni sciistiche francesi – Parte 1Grazie al numero elevato e alla qualità delle sue stazioni sciistiche, la Francia è uno dei Paesi tra i più eleganti del mondo per gli sport invernali. Sebbene in anni recenti, siano sorti numerosi resort più economici in tutta Europa, i costi decisamente più elevati delle stazioni francesi sono giustificati dalla varietà di piste offerte a sciatori di tutte le età e di ogni livello. E’ impossibile elencare tutti i fantastici resort francesi in un solo articolo, perciò in questa prima parte, ci concentreremo unicamente su Le Trois Vallées: la più grande area sciistica del mondo nonché una delle mete più popolari in Francia.

Courchevel
Courchevel conferma la varietà presente sul territorio francese. La località è nota per i suoi ospiti celebri e per la sua aurea di esclusività; tuttavia il resort rimane comunque il luogo ideale per insegnare ai bambini a sciare. Le cittadine e i villaggi prendono il nome delle loro altitudini – sebbene non proprio precise – e l’area qui più nota, oltre che la più alta, è probabilmente 1850. Le proprietà immobiliari hanno resistito senza sforzi alla recessione in questa zona; il valore e la domanda sono rimasti elevati anche nei periodi più difficili. Gli investitori, proprietari di seconde abitazioni in questa incantevole località, potranno esplorare 150km di piste, passando dalle aree ZEN, più sicure e per principianti assoluti, fino a piste nere, più complesse e solo per esperti. In una località che ospita due degli otto hotel a sei stelle in Francia, anche la scena aprés ski, offre numerosissime alternative, tra cui ristoranti gourmet e bar di lusso che attraggono ogni stagione l’elite europea.

Méribel
Nota per la varietà dell’offerta aprés ski, questa località è la meta prediletta da gruppi di adulti che amano festeggiare. Per le famiglie forse è forse consigliabile dirigersi altrove, ma per chi ha l’età giusta, Méribel è davvero un tripudio di piste spettacolari, con il miglior parco della zona, km di piste per sci di fondo e bar e club di primo livello. Se avete bisogno di una pausa, potrete rilassarvi in una delle spa o godervi una raclette o una fondue in uno dei ristoranti sulla cima, prima di riprendere a sciare nel pomeriggio o di partecipare a una festa esclusiva la sera. E’ piuttosto stancante certo, ma ne vale la pena.

Val Thorens
Il più alto resort d’Europa, Val Thores si trova a 2.3 km sul livello del mare. Ci vuole più di una settimana per esplorare questa località, con 600km di pista e ski lift che la collegano sia a Courchevel che a Mèribel. I meravigliosi crinali montuosi che circondano la valle offrono una cornice incantevole per le piste rosse e blu – Cime Caron ha la discesa più lunga del resort, adatta perciò a sciatori più esperti.

Grazie a un mercato immobiliare prospero e affidabile e agli ovvi vantaggi di una seconda casa nella località di Le Trois Vallèes, uno chalet alpino può essere l’investimento ideale da aggiungere al vostro portfolio. Engel & Völkers assiste da lungo tempo i clienti alla ricerca dell’abitazione più adatta, combinando esperienza locale e panoramica internazionale. In questo modo tutti i potenziali acquirenti del mondo potranno ricevere lo stesso, elevatissimo, livello di supporto. Visitate il sito Engel & Völkers, per maggiori informazioni.

Pubblicato in Events | Properties.


Array
(
)