Vita bohémien

Vita bohémienLo stile bohémien sarà pure l’antitesi del minimalismo ma con quest’ultimo ha di certo una cosa in comune: non invecchia mai. E’ uno stile che combina senza sforzo l’antico e il moderno, la lussuria e l’amore tradizionale; uno stile che introduce, in ogni casa, un tocco di decadenza.

Se state pensando di scegliere pezzi di design in stile bohémien per la vostra proprietà, ricordate il motto degli artisti nel film Mouling Rouge! di Baz Luhrmann: “Verità, bellezza, libertà, amore.” Ciò che è pratico e austero non trova posto in una casa bohémien. Tutto ruota intorno all’eccesso, al lusso e al comfort, con colori e tessuti romantici che saranno una vera gioia per i vostri sensi.

Cominciate eliminando qualsiasi tappeto troppo grande, mettete in evidenza tutti i pavimenti in legno, che devono essere ben lucidati, riparati ove necessario, e ricoperti di più piccoli ma sontuosi tappeti orientali. Quando scegliete il vostro arredamento, non preoccupatevi se tutti i pezzi non si abbinano tra loro perfettamente. Lo stile bohémien è rinomatamente eccentrico, perciò scegliete divani e poltrone che si completano tra loro, anche se non appartengono alla stessa collezione: siate quanto più sofisticati possibile. Letti decorati a intaglio, antiche chaise longue e ampie cassapanche in legno possono avere un ruolo fondamentale nella creazione di un’estetica bohémien.

Se per l’arredamento, pezzi solidi e robusti possono funzionare perfettamente, per i tessuti vale esattamente il contrario. Lasciatevi ispirare dal tradizionale stile marocchino e scegliete stoffe leggere e luminose che possono essere elegantemente adagiate su letti a baldacchino o sulle finestre. Utilizzate un colorato voile, dei foulard decorati e un ricco satin, per dare ai vostri materiali preferiti la giusta collocazione, siate creativi. Le lenzuola devono essere colorate e sfarzose, con svariati cuscini in corrispondenza delle sedute. Ricordate: lo stile bohémien è tradizionalmente associato ad artisti, scrittori e pittori e dunque create spazi comuni e accoglienti che possano stimolare la vostra immaginazione.

Non abbiate timore di usare il colore, al contrario: più acceso è meglio è. I toni di gioielli quali smeraldo, zaffiro e ametista sono ottime scelte, assieme a indaco, oro e rosso scarlatto, in particolare se messi in contrasto con toni più neutri: pareti color crema, superfici in quercia e mattoni a vista possono essere una cornice perfetta per una collezione di ninnoli e pezzi decorativi bohémien.

La cucina di questa meravigliosa villa sulla Golden Mile di Marbella è un riuscito esempio di gamma cromatica in stile bohémien. I toni rubino, smeraldo e arancio bruciato aggiungono un tocco di profondità e di brio, mentre le superfici giallo chiaro e le pareti blu-grigio in contrasto, evitano che la stanza assuma un aspetto eccessivamente opprimente. Ogni superficie è decorata da un bellissimo ornamento, che racchiude al meglio lo spirito bohémien. Ricordate che la maggior parte delle iconiche comunità bohémien attraggono turisti da ogni parte del mondo i quali non disdegnano di acquistare un pezzo particolare in ogni posto che visitano, da esibire prontamente e con orgoglio nelle loro case.

Lo store Engel & Völkers Interiors trae ispirazione dal design internazionale, selezionando solo i pezzi più raffinati per la propria collezione. La nostra Urna antica con coperchio sarebbe perfetta in una casa o in una libreria in stile bohémien, mentre il Vassoio Art Deco si colloca perfettamente al centro di un tavolino da caffè. Per una illuminazione soft e romantica la nostra lampada in vetro e ottone è esattamente ciò che ci vuole. E completate il vostro stile con alcuni morbidi pezzi di arredamento selezionati: i nostri cuscini Kilim possono essere sparsi liberamente su un divano, per dare un tocco di mistero e fascino orientale.


Array
(
)