La Festa della Sensa · Domenica 17 Maggio 2015

Venezia si riempie di visitatori per mille motivi e altrettanti eventi. Tra questi però, esistono ancora tradizioni che rievocano l’essenza di questa città. La Festa della Sensa fa rivivere la millenaria storia della Serenissima, il suo intimo rapporto con il Mare e con la pratica della Voga alla Veneta. Lo Sposalizio del Mare torna a incantare tutti con un ricco programma di avvenimenti il 16 e 17 maggio.

La Festa della Sensa (Festa dell’Ascensione) era una festività della Repubblica di Venezia in occasione del giorno dell’Ascensione di Cristo (in dialetto veneziano Sensa). 
Per sottolineare il dominio della Serenissima col mare, la Festa sarebbe culminata con una sorta di rito propiziatorio: il Doge, una volta raggiunta la Bocca di Porto, lanciava nelle acque un anello d’oro.

La Sensa oggi
Grazie all’attività del Comitato Festa della Sensa, dal 1965 Venezia è tornata a celebrare l’evento, con un corteo acqueo da San Marco al Lido di imbarcazioni tradizionali a remi organizzate dal Coordinamento delle Società Remiere di Voga alla Veneta, alla cui testa c’è la “Serenissima”, imbarcazione sui cui prendono posto il sindaco e le altre autorità cittadine e da cui viene tutt’oggi celebrato il rito dello sposalizio con il mare attraverso una suggestiva cerimonia di lancio in acqua di un simbolico anello e la successiva funzione religiosa nella chiesa di San Nicolò di Lido.
Il programma si completa con le competizioni di voga alla veneta e numerose altre manifestazioni.

 

www.engelvoelkers.com/venezia

 

Venezia-fest

Pubblicato in Senza categoria.


Array
(
)