La Pasqua di Engel & Völkers è piena di sorprese!

engelvoelkers-monza-brianza

Le origini dell’Uovo di Pasqua

Il gioielliere e orafo russo Peter Carl Fabergé nel 1885 progettò e preparò un uovo di Pasqua in oro e materiali preziosi, su commissione dello zar Alessandro III di Russia, come sorpresa di Pasqua per la moglie Maria Fyodorovna. L’uovo creato, rivestito di smalto bianco opaco, conteneva un tuorlo d’oro, il quale conteneva a sua volta una gallina d’o

ro cesellata, che aprendosi rivelava un’altra sorpresa: una riproduzione in miniatura in oro e diamanti della corona imperiale.

Il dono fu talmente apprezzato dalla moglie dello zar che Fabergé fu nominato gioielliere di corte e incaricato di preparare ogni anno un uovo, in esemplare unico, contenente un dono. Il successo che ebbero queste “uova gioiello” contribuirono alla diffusione della tradizione della sorpresa all’interno dell’uovo di Pasqua.

Da parte di tutto il Team di Engel & Völkers Monza Brianza Buona Pasqua… e soprattutto Buona Nuova Casa!

Pubblicato in Senza categoria.


Array
(
)