Le 10 regole d’oro per un colloquio di lavoro perfetto

Le 10 regole d’oro per un colloquio di lavoro perfettoRiuscire a ottenere un colloquio di lavoro è un risultato già di per sé notevole, poiché costituisce l’opportunità di presentare la vostra esperienza e colpire positivamente un potenziale datore di lavoro. Sentirsi nervosi è assolutamente naturale, tuttavia ci sono alcune semplici fasi preparatorie che vi potranno aiutare a fare un’ottima prima impressione.

1. Fate ricerche approfondite

Non fermatevi solo all’homepage dell’azienda, ma studiate il più possibile, dai post sul blog sino ai report trimestrali. La conoscenza approfondita vi farà apparire informati, intelligenti ed entusiasti. Sarete così in grado di autopromuovervi in modo efficace e in linea con gli obiettivi aziendali previsti.  

2. Modificate il vostro profilo Facebook

Nell’era moderna, i colloqui di lavoro iniziano ben prima dell’incontro di persona vero e proprio: il 91% dei datori di lavoro ammette di effettuare una prima selezione dei candidati già sui social media. Piuttosto che preoccuparvi, dunque, considerate questa un’opportunità per mettere in luce il vostro profilo professionale. I primi tre elementi valutati dai datori di lavoro sono quanto siate in linea con la loro cultura aziendale, se le informazioni contenute nel vostro profilo confermino effettivamente le qualifiche del vostro CV e quanta creatività siate in grado di offrire, perciò personalizzate il vostro profilo per dar loro le garanzie che cercano.

3. Preparatevi

Ci sono alcune domande ricorrenti in un colloquio, come “Quali sono i Suoi punti deboli?”. Ricercate le domande poste più frequentemente durante un colloquio, preparando risposte interessanti, personali e, perché no, che l’intervistatore non abbia mai sentito.

4. Perfezionate la vostra stretta di mano

La maggior parte dei colloqui di lavoro inizia e finisce con una stretta di mano. E una stretta di mano efficace trasmette un’impressione di sicurezza e ottime abilità sociali, per cui prima, fate qualche prova. Una buona stretta di mano dovrebbe durare due, tre secondi, essere ferma e secca, né troppo stretta né troppo lenta.

5. Mostrate sicurezza

Parlate in modo chiaro e obiettivo, guardate l’intervistatore dritto negli occhi e sorridete. Quando elencate i successi ottenuti, evitate i superlativi e concentratevi sui fatti. L’eccessiva insicurezza non è certo positiva ma lo stesso vale per la troppa sicurezza.

6. Dite la verità

Non ingigantite le vostre esperienze. Farsi scoprire è facile e la disonestà non è di sicuro una qualità apprezzata in un candidato. Se non sapete una risposta, restate calmi, siate onesti e spiegate come farete a migliorare in futuro.

7. Pensate a voce alta

Se vi fanno domande analitiche, come la celebre “quanti accordatori di pianoforte ci sono al mondo?”, guidate l’intervistatore lungo il percorso del vostro pensiero. Ricordate che lui sta mettendo alla prova le vostre abilità analitiche, non vuole sapere se conosciate davvero la risposta.

8. Rispondete alla domanda

Evitate di confondere il vostro intervistatore con le vostre parole. Se non siete sicuri che la vostra risposta sia effettivamente soddisfacente, dite semplicemente: “Ho risposto alla Sua domanda?” In questo modo dimostrerete di essere consapevoli, educati e avrete la possibilità di reindirizzare la vostra risposta, se necessario.

9. Siate curiosi

Fare domande al termine di un’intervista, dimostra il vostro interesse e la vostra capacità di ascolto. Cercate di focalizzarvi su un’area di cui non avete ancora parlato, che si tratti di avanzamento di carriera o di cultura aziendale.

10. Mantenete i contatti

Inviare un’email educata per ringraziare l’intervistatore alla fine della giornata vi darà un’altra chance di “vendervi”. In questo modo, mostrerete di essere cordiali e scrupolosi e sarete di certo i primi che l’intervistatore terrà a mente, quando dovrà prendere la sua decisione.

La reputazione globale di Engel & Völkers è merito di consulenti immobiliari appassionati e ambiziosi, che noi assumiamo e formiamo con impegno. Per maggiori informazioni visitate E&V Careers.

Pubblicato in Company.


Array
(
)