Ricco programma per il festival “Pietrasanta in Concerto”

PIetrasanta-in-Concerto-PIETRASANTA. Dal 24 luglio al 2 agosto nella splendida cornice del Chiostro di Sant’Agostino e della Piazza del Duomo a Pietrasanta (LU), torna a brillare il Festival internazionale di musica da camera “Pietrasanta in Concerto” diretto dal Maestro Michael Guttman che giunge quest’anno alla sua IX edizione.

Oltre all’acclamato ritorno di Salvatore Accardo, “Pietrasanta in Concerto” ospiterà per la prima volta il pluripremiato pianista francese Jean- Yves Thibaudet, tecnica impeccabile e poetica, che venerdì 24 luglio inaugurerà ufficialmente il festival e il sorprendente duo delle sorelle Katia e Marielle Labèque per il gran finale della rassegna.
Tra gli ospiti anche Yuri Bashmet, Boris Berezovsky e nuovi ma già affermati talenti: Lorenzo Gatto, Leonard Schreiber e Denis Kozhukhin. Sul palcoscenico sfileranno ben quattro orchestre da camera, fra cui due orchestre italiane: l’Orchestra da Camera del Maggio Musicale Fiorentino, l’Orchestra da Camera Fiorentina, i Solisti di Mosca e l’Orchestra da Camera di Basilea diretta da Umberto Benedetti Michelangeli Jr.

 

Attesissimo come ogni anno il concerto ad ingresso libero in omaggio alla città di Pietrasanta: martedì 28 luglio il festival si sposta infatti dal Chiostro alla Rocca, sullo sfondo di Piazza Duomo, dove l’Orchestra da Camera Fiorentina proporrà una serata tutta dedicata alle grandi musiche da film di Rota, Piovani e Morricone, guidata dalla bacchetta del Maestro Giuseppe Lanzetta.

Nell’arco delle sue nove edizioni il festival “Pietrasanta in Concerto”, organizzato dall’associazione Musica Viva in collaborazione con il Comune di Pietrasanta, si è affermato come uno dei più prestigiosi festival di musica da camera in Europa, dalla qualità unanimemente riconosciuta da artisti, dalla critica e da un pubblico internazionale sofisticato ed esigente. Sospinto da una forte ambizione artistica, il festival ha ampiamente dimostrato la sua capacità di attrarre nella Piccola Atene i più grandi nomi della musica classica.

“L’edizione 2015 – assicura il Maestro Michael Guttman, direttore artistico del festival – sarà ricca di pagine musicali esaltanti a cui daranno vita solisti di valore assoluto accompagnati da ensemble e orchestre da camera tra le più prestigiose al mondo. Pietrasanta in Concerto non è una semplice rassegna di musica, la sua forza è soprattutto il piacere che i musicisti hanno di ritrovarsi, di stare insieme, di ispirarsi a vicenda e di condividere col pubblico la gioia della musica.”

In luoghi suggestivi e prestigiosi come il Chiostro Sant’Agostino, emblema del festival e dotato di un’acustica perfetta, la storica Piazza Duomo ed i giardini della Rocca di Sala, il festival ha riunito nelle edizioni precedenti i più grandi solisti della musica classica come Martha Argerich, la regina del pianoforte, ambasciatrice del festival fin dalle prime edizioni; Salvatore Accardo, Nigel Kennedy, vero fenomeno del violino dalla versatilità stupefacente e tanti altri artisti come Boris Berezovsky, Mario Brunello, Vadim Repin, Yuri Bashmet e il suo ensemble i Solisti di Mosca e Natalia Gutman che hanno fatto di Pietrasanta in Concerto un vero e proprio festival-gioiello e lo hanno consacrato a pieno titolo tra le rassegne concertistiche più prestigiose d’Italia.

I biglietti saranno presto disponibili on-line e in tutti i punti vendita Ticketone ed ancora una volta saranno agevolati i residenti nel Comune di Pietrasanta, che potranno acquistare i biglietti con lo sconto del 50%. La manifestazione è sostenuta, sin dalla sua prima edizione, dal Gruppo Edmond De Rothschild con sede italiana a Milano e si avvale del supporto organizzativo della Fondazione La Versiliana.

Il programma è disponibile su www.pietrasantainconcerto.com e sui profili ufficiali Facebook e Twitter.

Pubblicato in Senza categoria.


Array
(
)