Travel Tuesday: alla scoperta dell’Irlanda

Travel Tuesday: A trip to IrelandL’antico paesaggio dell’Irlanda esercita un innegabile fascino sui turisti di tutto il mondo che qui giungono per esplorare le sue paludi nebbiose e i suoi sentieri rocciosi lungo la costa. Nota anche come l’“Isola di smeraldo”, l’Irlanda deve questo suo soprannome al paesaggio verdeggiante, fatto di campi, montagne e prati che ricoprono quasi tutta la superficie del paese. Ringiovanite lo spirito con una ventata di aria fresca e respirate la storia di questi magnifici posti.

Dublino e la letteratura

Culla di famosissimi autori come James Joyce e Samuel Beckett, Dublino ha un ruolo di primo piano nei romanzi e nelle pièce teatrali più note del Paese. Una tranquilla passeggiata nel cuore letterario della città, vi condurrà dritti al Literary Pub Crawl, uno dei luoghi di ritrovo preferiti dagli scrittori irlandesi. In alternativa, una visita al Dublin Writers Museum, il museo degli scrittori, vi offrirà una panoramica, per così dire, più “cerebrale” della cultura letteraria di questa città affascinante. Lasciatevi incantare, inoltre, dallo straordinario stile architettonico del Trinity College, sempre a Dublino, che tra i suoi alunni di spicco annovera Oscar Wilde e Jonathan Swift. Il Trinity ospita inoltre una delle più spettacolari biblioteche del mondo, contenente oltre 200.000 libri rari, assieme a manoscritti miniati d’inestimabile valore, realizzati da monaci tra il VII e il IX secolo.

Cork e la cucina gourmet

A sud del paese, troverete Cork, sede di un importante e dinamico porto commerciale che ha garantito la sopravvivenza e il successo della città nel corso della turbolenta storia dell’Irlanda. Attualmente, Cork è famosa per il suo pesce prelibato, per le produzioni gastronomiche locali e la cucina artigianale. Buona parte dei suoi prodotti viene venduta nell’English Market, il mercato situato in centro città e risalente al XVIII secolo. A pochi kilometri a est, si trova la prestigiosa scuola di cucina di Ballymaloe, che offre un’ampia gamma di corsi e seminari per tutti coloro che volessero addentrarsi nel meraviglioso mondo della gastronomia “stellata”. E’ possibile partecipare anche a workshop specifici sulla cucina senza glutine e i cibi crudi.

Limerick e la storia medievale

Sebbene gli affascinanti racconti tradizionali irlandesi siano reperibili pressoché in ogni angolo del paese, l’atmosfera di Limerick, la città della cultura per eccellenza, è davvero unica e straordinaria. Il King John’s Castle si staglia sulle sponde del fiume Shannon, un vero e proprio trionfo dell’urbanistica medievale, all’interno di una cornice pittoresca. Accanto, si trova la St. Mary’s Cathedral, in stile romanico che risale al 1168 e rappresenta un perfetto ritiro contemplativo dopo un pomeriggio di visite turistiche. Il Dromoland Castle, a poca distanza da Limerick, è inoltre uno splendido rifugio medievale dove gli ospiti possono apprendere l’arte della falconeria, del tiro con l’arco e del tiro a volo oppure ancora rilassarsi sul campo da golf.

Killarney e gli spazi aperti

Per tutti coloro che sono affascinanti dalle paludi sparse sul territorio e dagli antichi monumenti della tradizione irlandese, questo parco nazionale non può che essere il punto d’arrivo del vostro itinerario. Il parco nazionale di Killarney, infatti, si estende per miglia lungo la costa sud occidentale del paese, attraversa il promontorio di Mcgillycuddy’s Reeks e racchiude persino il celebre Ring of Kerry, area particolarmente nota tra gli escursionisti e gli amanti dell’arrampicata. Oltre che a piedi, potete anche raggiungere la zona con un’escursione a cavallo. Grazie alle Killarney Riding Stables avrete innumerevoli possibilità per godere questi fantastici panorami

Se l’Irlanda vi attrae come meta a lungo termine per trascorrere le vostre vacanze, Engel & Völkers può aiutarvi a trovare la vostra perla sull’isola di smeraldo. Per maggiori informazioni visitate il nostro sito.

Travel Tuesday: alla scoperta dell’Irlanda

 

Pubblicato in Company.


Array
(
)