Trend digitali: ecco perché sono così importanti per gli agenti immobiliari

Uno dei principali trend immobiliari è strettamente correlato oggi all’ascesa dei social media. Se non avete già una presenza online, attraverso i social o un sito web, state perdendo delle importanti opportunità di marketing. D’altro canto, se chiunque è in grado di creare un profilo facebook, non tutti sanno come usarlo al meglio. Ciò che conta, dunque, è comprendere come sfruttare queste piattaforme in modo efficace per entrare in contatto con i clienti e aumentare al contempo la vostra “brand awareness”, la consapevolezza del marchio.

Trend digitali: ecco perché sono così importanti per gli agenti immobiliari

Capire in che modo gli acquirenti cerchino casa

Il settore del real estate si sta spostando sempre più verso le piattaforme digitali, in modo da allinearsi con i processi di acquisto. Lo scorso anno, infatti, ben il 44 percento degli acquirenti ha iniziato a cercare casa online. Se in passato, dunque, il passaparola e gli annunci sui giornali erano gli strumenti più popolari, nell’era digitale, le tendenze immobiliari cominciano dal web. Contemporaneamente, tuttavia, l’88 per cento degli stessi buyer si è affidato a un consulente. Questo apre un ventaglio di opportunità per gli agenti immobiliari: l’impiego di risorse digitali, infatti, consente loro di raccogliere dati importanti ed entrare in contatto diretto con i buyer. Questi ultimi, d’altro canto, usano social media, app e blog immobiliari come una vera e propria miniera di informazioni.

Perché la presenza social è così importante

I social media offrono agli acquirenti l’opportunità di connettersi con famiglia, amici e colleghi e le piattaforme come Facebook aprono le porte del passaparola. Una presenza social attiva è dunque oggi fondamentale per gli agenti immobiliari, che potranno così puntare a proprietà del proprio mercato locale. Sarete in grado di organizzare contest, informare i follower dei vostri eventi open house o di altri eventi speciali e attrarre l’attenzione sui nuovi post del vostro sito.

Dedicarsi ai clienti

Per dedicarsi al meglio ai propri follower sui social media (engagement), dovrete postare i vostri contenuti, regolarmente, in modo da mantenere alto il loro interesse. Il profilo Instagram di Engel & Völkers pubblica quotidianamente proprietà di lusso super ricercate, in modo da catturare la curiosità dei propri fan. Potete utilizzare questo stesso modello anche in occasione di un evento locale, per presentare le nuove proprietà o le caratteristiche dell’area e al contempo sottolineare la vostra esperienza nel settore. Se i vostri clienti commentano i vostri post, rispondete in fretta, in modo da avviare subito una conversazione. I contest, poi, sono un ottimo modo per incrementare l’engagement con i social media. Facebook ha creato a questo proposito un’app dedicata, che vi consente di organizzare i vostri contest in totale autonomia. Potrete chiedere ai vostri follower di votare la loro proprietà preferita o di inviarvi delle immagini delle loro ristrutturazioni.

Live video

I video online sono una strategia consolidata per incrementare la brand awareness e l’engagement come pure per generare lead. Se volete sviluppare la vostra presenza online, lo streaming live è in questo senso una delle ultime, principali tendenze. Anche in questo caso, lo streaming live offerto da Facebook rappresenta un’eccellente strategia per mettere in luce il vostro portfolio in modo originale e innovativo. Da tour virtuali degli immobili fino a colloqui con i clienti, i vostri video dovranno puntare a informare e divertire chi li guarda. Il profilo Facebook Engel & Völkers utilizza frequentemente la funzione video, per presentare le sue ultime proprietà di lusso e attirare i follower con panorami spettacolari. Non dimenticate poi di ottimizzare i video con i tag appropriati, per consentire ai potenziali acquirenti di trovarli facilmente.

Un modo semplice per aumentare la vostra popolarità sui social media è pubblicare un post seguendo la regola 80/20. Ciò significa che il vostro post dovrà prevedere un 20% di contenuti relativo alle vostre proprietà e un buon 80% dedicato a temi di manifestale o tendenze immobiliari. Tenendo a mente questi consigli, la vostra “impronta digitale” sarà originale, coinvolgente e professionale allo stesso tempo.

Pubblicato in Company.


Array
(
)