Issate le vele! Intervista con Sebastiano Pitasi di Engel & Völkers Yachting

Non esiste un modo più esclusivo ed elegante di viaggiare come a bordo di un superyacht. Lo sa bene Sebastiano Pitasi, Head of Sales di Engel & Völkers Yachting in Costa Azzurra. Dal 2015, offre consulenza a clienti di tutto il mondo, aiutandoli a realizzare il sogno di uno yacht di proprietà, che si tratti di una barca a vela, di una moderna imbarcazione a motore o di un meraviglioso catamarano. 

In questa intervista, Sebastiano Pitasi ci parla degli aspetti comuni tra settore immobiliare e mondo degli yacht, della sua giornata tipo e dell’importanza di Instagram. 

Hamburg - Sebastiano Pitasi, Head of Sales di Engel & Völkers Yachting ci parla della sua carriera e del ruolo dei social nel suo lavoro.

Salve signor Pitasi, può presentarsi brevemente ai nostri lettori? 

S.P.: Ho iniziato a lavorare da Engel & Völkers Yachting nel 2015, in qualità di Yacht Advisor e dopo quasi cinque anni, sono diventato ufficialmente Head of Sales. Nel mio lavoro quotidiano, mi occupo di aiutare la mia squadra a stabilire e raggiungere i propri obiettivi, offro supporto in occasione di trattative con nuovi clienti e mi prendo cura di quelli esistenti. Mi ha sempre molto affascinato l’idea di entrare a far parte di Engel & Völkers Yachting, un brand molto noto e con una rete esclusiva che gli consente di occupare una posizione unica e privilegiata sul mercato. Engel & Völkers è infatti l’unica agenzia di mediazione internazionale attiva non soltanto nel comparto yachting.

Come si lega il settore immobiliare al mondo degli yacht?

S.P.: Per prima cosa, è opportuno ricordare che in tutte le nostre divisioni, Real Estate, Yachting & Aviation, ci occupiamo sempre degli stessi clienti. Un cliente che può permettersi una proprietà esclusiva in una posizione unica è infatti lo stesso che può acquistare o noleggiare uno yacht. In più, secondo i dati di una ricerca effettuata nella nostra rete, oltre il 50% di armatori di Superyachts sono già clienti Engel & Völkers da qualche parte nel mondo.

Possiede la patente nautica o ha una particolare passione per le barche? 

S.P.:  Mi piace trascorrere più tempo possibile in barca assieme ai miei amici. Ricordo ancora quando, da bambino, andavo il fine settimana a pescare con mio padre, a bordo di una piccola imbarcazione di sei metri. Oggi ho realizzato il mio sogno e ho la fortuna di passare il mio tempo libero su alcuni degli yacht più esclusivi del mondo. 

Sui social, Lei pubblica regolarmente contenuti relativi al Suo lavoro. Che tipo di contributo ritiene possano dare i social media alla Sua professione? 

S.P.: L’avvento dei social media sta cambiano il modo in cui la gente comunica ed entra in relazione; molti dei miei clienti preferiscono ad esempio un messaggio su WhatsApp invece di un’email, perché più facile e a portata di mano. I social sono poi una strategia efficace per promuovere gli yacht e uno stile di vita esclusivo. 

L’hashtag #yacht su Instagram genera oltre cinque milioni di risultati. I social media possono dunque aiutare anche ad attrarre nuovi clienti sul mercato, soprattutto tra le nuove generazioni. Condividere poi le esperienze legate al mondo dello yachting, come pure le nuove mete e tutte le attività che si possono fare a bordo, contribuisce a far conoscere il mondo della navigazione anche a potenziali nuovi clienti.

Com’è nata l’idea di utilizzare i social media a fini lavorativi?

S.P.: Ho iniziato a passare sempre più tempo sui social e a pubblicare contenuti personali. A un certo punto, mi sono chiesto: perché non sfruttarli anche per il mio lavoro? 

Ho intravisto così l’opportunità di fare qualcosa di diverso, di avere accesso a uno strumento con cui presentare i miei prodotti più esclusivi, condividere la mia passione e il mio lavoro con i futuri clienti e un pubblico più ampio, entrando al contempo in contatto diretto con loro. 

Riesce ancora a mantenere il giusto equilibrio tra lavoro e vita privata in un momento storico in cui i social si usano anche per ragioni professionali?

S.P.: Assolutamente sì. Credo che i rapporti umani siano ancora la parte più importante della nostra vita. Nel weekend o anche durante la settimana, cerco dunque di dedicare un po’ di tempo ai social, senza tuttavia rinunciare al mio tempo libero.

E come decide quali contenuti pubblicare e quali no?

S.P.: Il mondo dello yacht ha molto a che fare con le emozioni. Cerco dunque di pubblicare contenuti che possano sempre generare suggestioni ed emozionare i miei follower. Mi piace anche condividere la mia passione con chi non conosce ancora il mondo dello yachting, per questo pubblico informazioni specifiche e trend di mercato a supporto del mio lavoro. 

Sebastiano Pitasi e i suoi colleghi di Engel & Völkers Yachting saranno lieti di mettere a disposizione le loro competenze e aiutarvi a trovare lo yacht ideale per voi. Sapranno inoltre suggerirvi incantevoli itinerari e garantirvi un’organizzazione impeccabile anche in caso di noleggio. Tutto ciò che dovete fare è godervi il tempo a bordo senza preoccupazioni.

Contattateci!

Contattaci ora

Engel & Völkers Blog
E-mail
indietro
Contattaci
Inserisci qui i tuoi dati di contatto
Grazie per il suo interesse. Sarà ricontattato al più presto.

Il team Engel & Völkers
Appellativo
  • Sig.
  • Sig.ra

Qui è possibile conoscere quali dati in dettaglio vengono memorizzati e chi vi ha accesso. Acconsento alla memorizzazione e all'utilizzo dei miei dati secondo la dichiarazione sulla protezione dei dati e sono d'accordo con l'elaborazione dei miei dati all'interno del Gruppo Engel & Völkers per la risposta della mia richiesta di contatto e d'informazione. 
Posso revocare i miei consensi per il futuro in qualsiasi momento.

Invia ora
Array
(
[EUNDV] => Array
(
[67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_offer-form] => MTM5MjE5NzU3NkJ4d29xancwTDVhZWFIRzEycXAxcW9SdElHdVBqMTdV
[67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_contact-form] => MTM5MjE5NzU3NnlHcUR0Y2VlTXVPUndLMHZkMW9zMnRmRlgxaUcwaFVG
)
)