La nostra esperienza con Engel & Völkers “Un rapporto di fiducia e rispetto”

Facciamo un passo indietro: quando il nostro cliente Jens Hinrichsen, originario dello Schleswig-Holstein, rientra in Germania con la sua famiglia dopo otto anni trascorsi al sole della California, decide con sua moglie di far conoscere ai suoi figli, nati e cresciuti negli USA, la cultura tedesca, in particolare dell’area settentrionale. Una casa vacanze a Föhr sembra dunque l’occasione perfetta. Senza grandi nozioni di mercato, tuttavia, la ricerca di un immobile adeguato si rivela alquanto complicata. Nessuna delle proprietà visitate infatti convince appieno la famiglia. Gli Hinrichsen sembrano sul punto di arrendersi, quando incontrano, durante l’ultima visita, il nostro consulente immobiliare Thomas Müller. 

Ed è insieme a lui che la famiglia si mette nuovamente alla ricerca sull’isola di un immobile adatto, questa volta con successo. Come è andata a finire la loro avventura, quali sfide si sono trovati ad affrontare e perché gli Hinrichsen sono ancora oggi clienti fissi dello shop di Engel & Völkers Föhr lo scoprirete nel nostro articolo. 

Hamburg - Quanto sono soddisfatti i clienti di Engel & Völkers? Nel nostro report, ci raccontano la loro esperienza di acquisto immobiliare:

Signor Hinrichsen, ci racconti brevemente come ha conosciuto Engel & Völkers.

J.H.: Con un po’ di preparazione alle spalle, ho cercato online cinque case in vendita sull’isola di Föhr e ho preso un appuntamento per una visita con i vari agenti immobiliari. All’epoca non avevo pensato di rivolgermi personalmente a un consulente. Conoscevo l’isola solo dai miei ricordi di infanzia e non certo sotto il profilo di un acquisto immobiliare. Con il senno di poi, sono arrivato sull’isola ingenuamente e poco preparato ad affrontare l’ardua sfida di un acquisto. Ben presto infatti, ho capito che le case che avevo scelto non corrispondevano alle nostre esigenze.

Ma la visita all’ultima abitazione ha dato una svolta alla nostra ricerca. Della mediazione di questo immobile si occupava infatti Engel & Völkers. Appena scesi dell’auto, l’agente Thomas Müller ci ha accolto con un sorriso sulle labbra. Tuttavia, pur rallegrandosi del nostro interesse, non era sicuro che l’immobile potesse effettivamente soddisfare le nostre richieste. 

La cosa inizialmente mi ha sorpreso e anche un po’ deluso: non mi sarei mai aspettato un commento del genere da un agente immobiliare. Ma non ci è voluto molto per capire che aveva ragione. L’immobile e la posizione erano incantevoli, ma la casa era davvero troppo piccola per cinque persone. Nella cucina della proprietà, abbiamo così fatto una piacevole chiacchierata che ci ha ulteriormente convinto a venire a Föhr: abbiamo parlato di cosa ci aspettassimo da una casa vacanze, di cosa pensassero i nostri figli e di cosa avessero detto famiglia e amici.

Thomas Müller ci ha ascoltato attentamente, ponendoci domande molto precise. E proprio grazie a questa conversazione, così onesta e aperta, ci siamo resi conto che forse dovevamo cercare un tipo di immobile totalmente diverso da quelli trovati su internet. Thomas Müller ci ha quindi invitato a fare un tour dell’isola,   presentandoci alcune proprietà che secondo lui avrebbero fatto al caso nostro. 

Quando durante il tour abbiamo visitato questa casa a Midlum, abbiamo subito capito che era quella giusta. Abbiamo poi discusso a lungo con Thomas delle nostre impressioni, per poi prendere l’ultimo traghetto e tornare a casa. Tutto si era svolto con grande rapidità e noi avevamo bisogno di un po’ di tempo per decidere. Ma la scintilla, sia con Thomas Müller che con Engel e Völkers, era ormai scoccata.

Signor Müller, dal Suo punto di vista di agente immobiliare, qual è stata la sfida maggiore di questa ricerca?

T.M.: L’immobile scelto dalla famiglia Hinrichsen aveva arredi di pregio ma un prezzo troppo elevato, fissato dal venditore alla luce della posizione particolarmente tranquilla. Questa è stata la vera sfida da affrontare.

Come ha gestito questa sfida?

T.M.: Attraverso regolari attività di reporting, siamo riusciti a convincere il venditore ad adeguare il prezzo di acquisto alle condizioni di mercato. L’offerta di vendita è stata modificata continuamente, con nuove foto e altri testi. Grazie al nostro intervento, abbiamo inoltre mantenuto l’immobile in buono stato. Un portiere è intervenuto sugli impianti esterni, mentre il nostro servizio di concierge si è occupato di arieggiare, riscaldare e pulire regolarmente l’abitazione durante tutto il periodo di vendita. 

Signor Hinrichsen, com’è andata la vendita secondo Lei?

J.H.: Con Thomas Müller abbiamo avuto colloqui telefonici regolari e costanti, per chiarire ogni eventuale domanda e mettere in relazione la casa con altri immobili. Abbiamo sempre ricevuto tutte le informazioni in breve tempo. Che si trattasse di dati tecnici sull’abitazione, questioni legali relative al quartiere, informazioni su Midlum o sulle infrastrutture, ci è stato spiegato tutto con grande cortesia e professionalità. 

Thomas Müller si è infine messo in contatto con il venditore e ha fatto in modo che io e mia moglie potessimo “testare” la proprietà nel weekend. Abbiamo così familiarizzato con la casa, il terreno, il quartiere, e la cittadina di Midlum. L’assistenza è stata impeccabile, non ci siamo mai sentiti sotto pressione. 

Alla fine, abbiamo deciso di proporre un’offerta. Anche in questa fase, abbiamo avuto la sensazione che tutti i nostri interessi fossero tutelati e trattati con fiducia e rispetto. Persino dopo il passaggio di proprietà, i contatti con Engel & Völkers non si sono interrotti. Thomas Müller e il suo team sono sempre stati al nostro fianco. Anche l’attivazione delle utenze come luce, acqua e gas, è stata preparata a dovere.

Quale stato d’animo vi portate con voi dopo questo acquisto? 

J.H.: Sarà forse per le particolarità legate all’acquisto di una casa vacanze su un’isoletta del nord della Frisia o per l’ottima assistenza di Thomas Müller e di tutto il team Engel & Völkers, ma la nostra collaborazione prosegue anche dopo l’acquisto. La fiducia è rimasta immutata e con essa anche il nostro rapporto. In fondo, c’è sempre qualcosa da discutere o da sbrigare. La casa ha bisogno di assistenza e l’isola è piccola. Non passa weekend a Föhr, in cui io non mi affacci nell’ufficio di Engel & Völkers anche solo per un caffè.

T.M.: La famiglia Hinrichsen è ancora oggi cliente del nostro servizio concierge e viene spesso a trovarci nello shop. Sono felice di poter offrire a una famiglia che proviene da una grande città, un’oasi di pace lontano dalla via frenetica. 

Trovate anche voi la vostra nuova casa! Da Engel & Völkers avrete accesso a un ampio portfolio con oltre 50.000 immobili da sogno in tutto il mondo: da castelli padronali, fino a romantici chalet e moderni appartamenti. Saremo lieti di assistervi in oltre 800 punti vendita in 33 Paesi!

Contattaci ora

Engel & Völkers Blog
E-mail
indietro
Contattaci
Inserisci qui i tuoi dati di contatto
Grazie per il suo interesse. Sarà ricontattato al più presto.

Il team Engel & Völkers
Appellativo
  • Sig.
  • Sig.ra

Qui è possibile conoscere quali dati in dettaglio vengono memorizzati e chi vi ha accesso. Acconsento alla memorizzazione e all'utilizzo dei miei dati secondo la dichiarazione sulla protezione dei dati e sono d'accordo con l'elaborazione dei miei dati all'interno del Gruppo Engel & Völkers per la risposta della mia richiesta di contatto e d'informazione. 
Posso revocare i miei consensi per il futuro in qualsiasi momento.

Invia ora
Array
(
[EUNDV] => Array
(
[67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_offer-form] => MTM5MjE5NzU3NkJ4d29xancwTDVhZWFIRzEycXAxcW9SdElHdVBqMTdV
[67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_contact-form] => MTM5MjE5NzU3NnlHcUR0Y2VlTXVPUndLMHZkMW9zMnRmRlgxaUcwaFVG
)
)