Cosa si prova a vivere in un castello?

Per la gran parte delle persone, possedere un castello può accadere solo nelle favole. Eppure, alcuni orgogliosi investitori e appassionati di storia possono davvero realizzare il sogno di vivere in un castello di proprietà.

Si può acquistare un castello?

Contrariamente a quanto si pensi, per vivere in un castello non bisogna per forza avere discendenza reale. Soprattutto in Europa infatti, i castelli si acquistano e vendono come qualsiasi altra proprietà. Certo, il loro stato può essere diverso: si passa da arditi progetti di restauro, fino a moderni chateaux già ristrutturati. 

Engel & Völkers ha recentemente incluso nel suo portfolio un castello francese di 15 stanze risalente al 1780, un grande palazzo storico a Lisbona con piscina esterna, un affascinante castello neo-rinascimentale in Ungheria e un palazzo ammodernato del XVI secolo a Malta.

Hamburg - Per vivere in un castello, non è necessario avere sangue blu. Ecco come fare!

Ma c’è davvero qualcuno che vivrebbe in un castello?

In realtà, il numero di persone in grado oggi di acquistare un castello è davvero sorprendente. Gli acquirenti provengono dai background più diversi: ci sono buyer molto ricchi alla ricerca di una casa vacanze extra-lusso e appassionati di restauro pronti a investire in un sogno prima ancora che in un progetto. Il Barholm Castle, ad esempio, nei pressi di Dumfries, Scozia, è stato acquistato da una coppia in pensione che ha trascorso i successivi sette anni a restaurarne interni ed esterni. Per molti, dunque, la vita nei castelli medievali o moderni è un vero e proprio atto d’amore, oltre che la realizzazione del sogno di una vita.

Vivere in un castello: quali sono le questioni pratiche?

Se il castello da voi prescelto non è ancora sul mercato e il luogo dei vostri sogni necessita di restauri o migliorie, tenete ben presenti le questioni pratiche da gestire prima ancora di iniziare. 

Molti castelli sono infatti monumenti di interesse storico o sotto tutela, per cui ricevere le autorizzazioni a lavori di ristrutturazione non è sempre facile. Possono inoltre sorgere difficoltà di tipo pratico, poiché le mura dei castelli antichi sono molto spesse, con conseguenti difficoltà per eventuali interventi edilizi. D’altra parte, le opere di ampliamento potrebbero risultare superflue in un castello, di solito molto grande e con un considerevole numero di camere disponibili.

Quando pianificate la vostra ristrutturazione, ricordate inoltre di trovare il modo migliore per adattare uno spazio storico a uno stile di vita contemporaneo. Oltre alle principali utenze da allacciare (acqua, gas, luce), potreste ritrovarvi a combattere con planimetrie originariamente progettate per modi di vivere decisamente differenti. Con un’attenta pianificazione e valutazione dei costi tuttavia, meglio ancora se in collaborazione con un architetto esperto, nessun ostacolo sarà insormontabile e anche il castello più desolato potrà trasformarsi in una casa moderna e confortevole.

Quali sono i pro e i contro di vivere in un castello?

Nei castelli di media grandezza, potrete utilizzare tutte le stanze, con ampio spazio a sufficienza anche per gli ospiti. I manieri più grandi invece, possono essere parzialmente destinati a tour e visitatori esterni, per garantire così un ritorno finanziario o anche solo condividere l’amore per la storia e le tradizioni. Provate a rivolgervi a un’organizzazione locale o nazionale, che possa aiutarvi ad aprire al pubblico alcune aree o i sotterranei del vostri castello, supportandovi così anche con i costi di manutenzione o restauro. Un’altra possibilità, soprattutto in caso di castelli che contengano già appartamenti al loro interno, è concedere in locazione alcuni spazi come case vacanze, che andranno certamente a ruba sui portali online dedicati.


Contattaci ora

Engel & Völkers Blog
E-mail
indietro
Contattaci
Ilnserisca qui i suoi dati di contatto
Grazie per il suo interesse. Sarà ricontattato al più presto.

Il team Engel & Völkers
Appellativo
  • Sig.
  • Sig.ra

Qui è possibile conoscere quali dati in dettaglio vengono memorizzati e chi vi ha accesso. Acconsento alla memorizzazione e all'utilizzo dei miei dati secondo la dichiarazione sulla protezione dei dati e sono d'accordo con l'elaborazione dei miei dati all'interno del Gruppo Engel & Völkers per la risposta della mia richiesta di contatto e d'informazione. 
Posso revocare i miei consensi per il futuro in qualsiasi momento.

Invia ora

Seguici sui Social Media

Array
(
[EUNDV] => Array
(
[67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_offer-form] => MTM5MjE5NzU3NkJ4d29xancwTDVhZWFIRzEycXAxcW9SdElHdVBqMTdV
[67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_contact-form] => MTM5MjE5NzU3NnlHcUR0Y2VlTXVPUndLMHZkMW9zMnRmRlgxaUcwaFVG
)
)